CaserTerrae

Anno di fondazione
2013
Forma associativa
Associazione di Promozione Sociale
Sito web

Il progetto

CaserTerrae nasce nel 2013, in occasione dell’evento “Aperture Straordinarie 2012/2013″ del Real Sito di Carditello, dalla necessità di promuovere le potenzialità del territorio campano, con particolare attenzione all’antica provincia di Terra di Lavoro in questi ultimi anni soggetta a soprusi, incuria e abbandono. Il ricco patrimonio culturale, che la Campania ha conservato nei secoli fino ad oggi, ha urgenza di professionalità, competenza e passione per essere fruito dalla comunità locale, nazionale e internazionale

Referenti

Consiglia Aprovidolo, Lina Graziano, Marinella Giuliano, Letizia De Crosta

Missione

CaserTerrae organizza eventi culturali e sociali sul territorio per la diffusione della cultura, dell’arte e delle tipicità locali; promuove itinerari, percorsi guidati e la conoscenza del territorio, della sua storia e arte attraverso le attività didattiche rivolte a bambini e ragazzi. CaserTerrae collabora con le istituzioni e le associazioni impegnate per la valorizzazione dei nostri beni archeologici e storico-artistici, promuovendo inoltre la tutela dei luoghi e l’identità della Provincia di Caserta.
Dal 2012 l’Associazione è stata parte attiva nell’animazione del Forum di Agenda 21 per il Real Sito di Carditello ed i Regi Lagni; supporta, inoltre, strutture ricettive come AMICOBIO “SpartacusArena”, situato presso l’Anfiteatro Campano in S. Maria Capua Vetere, collabora con il Museo Provinciale Campano di Capua, con il comune di Santa Maria Capua Vetere e la Soprintendenza ai Beni Archeologici di Salerno, Avellino, Benevento e Caserta.

Punti di forza

Arte, Cultura, Storia, Itinerari, Turismo, Eventi, Identità in Terra di Lavoro / Promozione e conoscenza del territorio, della sua storia e arte attraverso laboratori e attività didattiche per bambini e ragazzi e percorsi di visita rivolti a tutti / Collaborazione alla tutela e valorizzazione dei beni archeologici e storico-artistici nella Provincia di Caserta in sinergia con le Autorità preposte

Testimonianze

“Al Museo Campano di ‪#‎Capua insieme a tanti giovani donne e uomini che hanno capito che i musei possono vivere. Se la politica desse davvero valore alle comunità e ai territori come fanno loro, sono sicuro che i cittadini tornerebbero a sentirsi rappresentati #‎laculturachevince

Massimo Bray

Mappa

News

01_CaserTerrae

15/04/2015 – Una Madre di 2000 anni… Anno più anno meno

Al Museo Campano di Capua si può ammirare una collezione unica al mondo: le Matres Matutae. Queste madri sono la nostra storia, queste madri sono parte del nostro DNA. Sono a CAPUA in provincia di Caserta magari prima di girare il mondo facciamo 1, 3, 5 km per vederle

(ph Lina Graziano)

 

07_CaserTerrae

15/04/2015 – Ieri il via a scuola di ARCHEOTERRE, il laboratorio creativo per la conoscenza della storia del nostro territorio

Galleria

  • 01_CaserTerrae
  • 02_CaserTerrae
  • 03_CaserTerrae
  • 05_CaserTerrae
  • 06_CaserTerrae
  • Giardino Abenavolo, Capua
  • 10802018_891709200842217_2519104591547521266Mod_n
  • received_854028278021020
  • IMG_1475
  • IMG_1439
  • 12899542_10154071934274182_1833755413_o
  • 20150628_110929
  • Le mAtres e i giovani
  • IMG_0360
  • IMG_0337
Ti piace questo progetto? Dillo con un "mi piace"

Diffondilo tra i tuoi contatti

Articoli collegati