Invasioni Digitali

Anno di fondazione
marzo 2013
Forma associativa
Associazione

Il progetto

Le Invasioni Digitali sono una rete di eventi nazionali rivolti alla diffusione e valorizzazione del nostro patrimonio storico artistico attraverso l’utilizzo di internet e dei social media. Il progetto prevede l’organizzazione di diversi mini-eventi, denominati Invasioni, presso musei e luoghi d’arte italiani e si rivolge a blogger, instagramers e a qualsiasi persona attiva sui social media. L’obiettivo è quello di diffondere la cultura dell’utilizzo di internet e dei social media per la promozione e diffusione del nostro patrimonio culturale.
Ogni invasione è organizzata secondo la formula del blogtour ed è possibile partecipare ad una delle invasioni in programma o organizzarne liberamente una. Abbiamo chiesto a tutti di partecipare agli eventi in programma, invadere i musei con smartphone, video e fotocamere e condividere la propria esperienza sui social media

Referenti

Fabrizio Todisco, Marianna Marcucci

Missione

Invasioni Digitali è un progetto  rivolto a diffondere la cultura digitale e l’utilizzo degli open data, a formare e sensibilizzare le istituzioni culturali all’utilizzo del web e dei social media per la realizzazione di progetti innovativi rivolti alla co-creazione di valore culturale oltre che alla promozione e diffusione della cultura

Punti di forza

Applicazione al settore dei beni culturali delle nuove forme di comunicazione partecipata e della multimedialità / Uso di internet e dei social media per la diffusione e promozione del patrimonio culturale, facendo rete insieme / Museo partecipativo: nuovo rapporto fra il museo e il visitatore basato sulla partecipazione di quest’ultimo alla produzione, creazione e valorizzazione della cultura attraverso la condivisione di dati e immagini / Realizzazione di progetti innovativi basati sul digitale e la promozione della cultura

Testimonianze

“Gli scavi archeologici dell’antica ‪#‎Herdonia (oggi Ordona), città prima dauna e poi romana, si trovano sulle colline del Tavoliere delle Puglie centro-meridionale, a pochi chilometri da ‪#‎Foggia. Sono ancora visibili i resti del foro della città e di edifici magnifici come la Basilica, le Terme e il Macellum, ma Herdonia è ormai in stato di abbandono e molti sono i danni provocati anche da chi sottrae a questo luogo parte della sua bellezza attraverso furti e saccheggi. A questa situazione si devono aggiungere i rifiuti di discariche abusive a ridosso o, in certi casi, anche all’interno dell’area archeologica. Le tessere dei mosaici e, insieme ad esse, la memoria di due antiche civiltà si stanno progressivamente perdendo: chiunque può portare via un pezzo di un bene di grandissimo valore che appartiene a tutti. Sta a noi il compito di preservare e tutelare questo straordinario sito culturale e contrastare il suo degrado #‎laculturachevince ‪#‎dauniainvaders Invasioni Digitali

Massimo Bray

Mappa

News

06/03/2015 – Siamo alla terza edizione di ‪#‎invasionidigitali, iniziativa (sfida?) nata da un gruppo di persone che volontariamente e spontaneamente si impegna, anche superando resistenze e difficoltà. Alla fine ogni invasore “diventa rappresentante, messaggero, guida e portatore sano di storia, arte e di bellezza”. L’invito è quello di continuare ad essere invasore o di diventarlo; l’obiettivo è riuscire ad aprire luoghi che normalmente (ahinoi) restano chiusi, di raccontarci storie inedite della storia e dell’arte d’Italia, spesso nascosti e di renderci partecipi. Insomma, l’impegno è diventare protagonisti della vostra/nostra storia. (Svoltarock)

02_Invasioni digitali

Galleria

  • 01_Invasioni digitali
  • 03_Invasioni digitali
  • 04_Invasioni digitali
  • 05_Invasioni digitali
  • 06_Invasioni digitali
  • 07_Invasioni digitali
Ti piace questo progetto? Dillo con un "mi piace"

Diffondilo tra i tuoi contatti

Articoli collegati