Quali sono le diete conosciute? Sono efficaci per perdere peso?

  • Post author:
  • Post category:Dieta

 

Perdere qualche chilo o rimanere in forma sono due degli obiettivi più importanti che la gente si pone all’inizio di una dieta.

Diete draconiane

Le diete dimagranti convenzionali sono la base delle diete di oggi. C’è la dieta iperproteica, il cui principio è quello di aumentare il consumo di proteine, allontanandosi dai lipidi e dai carboidrati, il che accelera il processo di sazietà. La dieta ipocalorica, d’altra parte, consiste nel ridurre l’apporto calorico della dieta, che costringe il corpo a utilizzare le nostre riserve. La dieta di esclusione è una dieta che vieta molti alimenti.

Alcune diete conosciute

– La dieta del tonno

Questo regime è diviso in due fasi. La prima è una dieta iperproteica che si effettua in 2 settimane o 14 giorni, e la seconda è una fase di stabilizzazione di durata variabile a seconda del numero di chili persi; cioè 1 settimana per 1 chilo. File completo sulla dieta del tonno qui.

– Il piano Cohen

Una dieta ipocalorica che permette di mangiare quasi tutti gli alimenti ma in quantità limitate, la dieta Cohen è una rieducazione dell’abitudine alimentare basata su una dieta varia ed equilibrata. Per saperne di più sulla dieta di Jean-Michel Cohen, vai a questa pagina.

– Il regime Dukan

Una dieta iperproteica divisa in 4 fasi, la dieta Dukan è pensata per coloro che vogliono perdere peso rapidamente. Leggi di più sulla dieta Dukan qui sulla nostra pagina dedicata.

– Il regime Eclat

Una dieta che si concentra sull’assunzione di nutrienti senza aggiungere calorie. Ti permette di avere una figura da sogno e una pelle ben idratata allo stesso tempo. Per fare un esempio, Kate Moss ha provato la dieta Eclat. Tutte le informazioni sulla dieta Eclat con il suo principio e la sua efficacia si possono trovare qui.

La dieta Natman

Un’altra dieta, la dieta Natman ha un obiettivo chiaro. Si tratta di guadagnare 4 chili in soli 4 giorni. Anche qui, la difficoltà sta nel non ingrassare dopo questi pochi giorni di privazione. Vedere di più qui.

L’efficacia di questi metodi

Ma se queste diete sono conosciute e utilizzate dalle star, non per questo sono davvero efficaci. Alcuni, che possono essere efficaci a breve termine, sono difficili da mantenere nel tempo (vedi tecniche per non ingrassare dopo una dieta). Inoltre, non sono sempre molto salutari per il corpo perché causano carenze. Alcune di queste diete non sono raccomandate e in ogni caso è necessario essere seguiti da un medico durante la dieta, che sia molto rigorosa o meno.

Foto: Vogue

Continua a leggere Quali sono le diete conosciute? Sono efficaci per perdere peso?

Come scegliere un cappello da donna? Blog di moda femminile e maschile

  • Post author:
  • Post category:Moda

 

Senza tempo, il cappello ha l’arte di evidenziare il viso. Anche se tende ad essere un po’ trascurato, è uno degli elementi più visibili dell’outfit. Infatti, proprio come i gioielli, il cappello ha la particolarità di dare il tocco finale a un outfit, ma anche di rafforzare il suo stile o, al contrario, di rompere i codici. Tuttavia, per sublimare il tuo vestito, è molto importante che il cappello sia scelto con cura. Per fare questo, ci sono diversi criteri da prendere in considerazione. In questo articolo, scoprite come scegliere bene un cappello quando siete una donna.

La larghezza dei bordi dovrebbe idealmente essere scelta in base alla vostra taglia.

Per cominciare, che tu sia un uomo o una donna, è importante prendere in considerazione la tua morfologia e la larghezza del tuo viso per trovare il cappello ideale. Sì, è così, i vantaggi di un cappello da donna sono numerosi. Il suo uso non è solo quello di aggiungere spezie a un outfit, ma anche di controbilanciare alcune particolarità fisiche, al fine di mostrare al meglio.
È generalmente considerato che un bordo corto è ideale per le donne più piccole, mentre un bordo più lungo è ideale per le donne più grandi. Allo stesso modo, un bordo piccolo enfatizza completamente i visi sottili, mentre un bordo grande è adatto a visi più arrotondati.

Per un risultato perfetto, la forma del cappello dovrebbe essere adattata alla forma del tuo viso.

Una volta trovata la misura ideale per la tesa del cappello, non vi resta che scegliere la forma. Sappiate che c’è una grande varietà di stili di cappello, ognuno con caratteristiche diverse: Bell, Capeline, Top Hat, Player, Trilby, Fedora, Traveller, Melon, e molti altri. Se hai un viso ovale, considera che tutte le forme ti si addicono perfettamente. D’altra parte, se hai un viso rotondo, potresti optare per un cappello più alto, che allungherà il tuo viso. Allo stesso modo, se hai un viso quadrato, un cappello arrotondato ammorbidirà i tuoi lineamenti.

Scegli il tuo cappello secondo i tuoi gusti e il tuo stile

Infine, tenete a mente che il cappello ideale è ancora quello che vi piace e che vi fa sentire bene. La cosa più importante è scegliere un accessorio che si adatti perfettamente al tuo stile e che sarai felice di indossare. Ci sono molti modelli diversi di cappelli tra cui scegliere, e non avrete problemi a trovare quello che più vi si addice. E anche se, come abbiamo visto, ci sono alcune regole di base per trovare il cappello giusto, puoi lasciar correre la tua immaginazione quando si tratta di creare il tuo stile! Per ulteriori consigli sulla scelta del tuo cappello da donna, clicca sul seguente

Continua a leggere Come scegliere un cappello da donna? Blog di moda femminile e maschile

Regole per perdere peso in modo efficace

  • Post author:
  • Post category:Dieta

 

Seguendo alcune regole alimentari e facendo un minimo di esercizio fisico alla settimana. Diventa anche molto semplice mantenere una buona figura e perdere peso per coloro che sono in sovrappeso.

Troppa abbondanza fa male alla salute

Il nostro organismo consuma energia in continuazione. Anche nelle profondità del nostro sonno, mantiene il cervello in funzione, la temperatura corporea intorno ai 37°C, e molto altro ancora. Come facciamo, allora, a fornire il carburante per questo perpetuo dispendio energetico? Mangiando costantemente? Certamente no!

Grasso meraviglioso

La nostra sopravvivenza dipende da una capacità molto speciale di immagazzinare e mobilitare le riserve sotto forma di grassi. Queste riserve lipidiche dovrebbero essere tanto più alte quanto maggiori sono le differenze di apporto nutrizionale: la dimensione del tessuto adiposo sarebbe quindi proporzionale al rischio di fame.

Ma ciò che era vero ai tempi delle caverne non è più vero oggi. Nell’odierna società occidentale, dove la disponibilità di alimenti di alto valore nutritivo è alta e il rischio di scarsità basso, questa capacità di conservare il cibo, che impedisce alla specie umana di scomparire, è diventata un handicap e ha portato alla diffusione delle cosiddette malattie da “sovraccarico”: obesità, diabete, iperlipidemia, ecc.

I cambiamenti nell’ambiente, nella disponibilità di cibo o nello stile di vita possono essere responsabili dell’eccesso di stock a causa di una regolazione metabolica che è più orientata all’economia che allo spreco. La restrizione alimentare può allora diventare un elemento di adattamento, e non ci vuole un lungo discorso per convincerci dell’interesse di cambiare le nostre abitudini alimentari per adattarle alla situazione attuale.

Mangiare meno o muoversi di più sono soluzioni… ma come si fa in pratica?

Raccomandazioni

Questi squilibri sono un vero problema di salute pubblica, ma è difficile cambiare le proprie abitudini alimentari. Mancanza di tempo o di mezzi finanziari, abitudini profondamente radicate, tentazioni a cui è difficile resistere, tutto sembra essere contrario.

L’ideale sarebbe:

    1. Aumentare il consumo di frutta e verdura.

 

    1. Aumentare l’assunzione di calcio evitando i prodotti con alti valori lipidici.

 

    1. Ridurre la proporzione di grassi totali nell’assunzione quotidiana di energia a 1/3.

 

    1. Aumentare il consumo di carboidrati in modo che contribuiscano a più del 50% dell’apporto energetico giornaliero.

 

    1. Ridurre l’assunzione di alcol per coloro che bevono troppo.

 

    1. Prevenire i danni al colesterolo negli adulti.

 

    1. Ridurre la prevalenza della pressione alta in questi pazienti.

 

    1. Sbarrando la strada al sovrappeso e all’obesità.

 

    1. Aumentare l’attività fisica quotidiana.

 

Continua a leggere Regole per perdere peso in modo efficace

Quale raccoglitore scegliere per il nuovo anno scolastico? | Adoramode

  • Post author:
  • Post category:Moda

 

Zaini, cartelle, trolley su ruote… la scelta è vasta sui siti di e-commerce e nei negozi con l’avvicinarsi del nuovo anno scolastico. Mentre i bambini hanno il diritto di scegliere il proprio zaino, come genitore, devi comunque assicurarti che soddisfi le loro esigenze. Secondo il MEN (Ministero dell’Educazione Nazionale), il peso di una cartella scolastica non deve superare gli 8,5 kg. Quindi, per permettere ai vostri figli di andare a scuola con questo accessorio tutto l’anno senza avere problemi alla schiena o al collo, dovete scegliere lo zaino con cura.

Perché scegliere lo zaino giusto è importante per i tuoi figli

L’acquisto di uno zainetto per bambini è essenziale per trasportare quotidianamente accessori importanti in classe. Libri, quaderni, kit, merendine, … avere il proprio zainetto per andare in classe permette al bambino piccolo di godere dello stesso piacere di quelli della classe superiore. Per loro, la cosa migliore sarebbe scegliere una borsa leggera, facile da trasportare e che corrisponda alla taglia del bambino. Perché per un bambino di 4 anni, una borsa che non si adatta e non ha supporto non vale davvero la pena.

Per coloro che sono al college, non c’è bisogno di scegliere una borsa pesante o sovradimensionata per loro. Per esempio, si può scegliere tra migliaia di raccoglitori come il Raccoglitore Estapak per l’università che sono sul mercato. Questo marchio è stato riconosciuto fin dalla sua creazione come il miglior marchio in questo campo. I suoi prodotti sono leggeri, semplici e a prezzi interessanti.

Comunque sui punti vendita, troverete tutti i tipi di borse per i vostri bambini e adulti. Ogni produttore cerca di rispondere ai problemi dei suoi clienti, cioè di fare borse che siano resistenti, che non facciano male alla schiena e che siano anche facili da trasportare.

Criteri per la scelta dello zaino per l’inizio dell’anno scolastico

Come ricorderete, è stato sottolineato un po’ di più che la scelta di un raccoglitore deve essere fatta secondo la morfologia del vostro bambino. Questo permette al bambino di portare facilmente le sue cose senza avere il collo dolorante. Inoltre, si dovrebbe scegliere un modello con due spallacci e non una tracolla, devono essere ben imbottiti e abbastanza larghi in modo che l’utente sia comodo per camminare. Inoltre, evitate di regolarli troppo lunghi, il raccoglitore dovrebbe normalmente rimanere a 5 cm dalla vita dell’utente, questo evita di accentuare la curvatura della schiena. Per una maggiore precisione su quest’ultimo, fate un giro sul retro. Doctissimoil più noto sito francese nel campo della salute.

L’importanza delle tasche esterne degli zaini

Le tasche esterne giocano un ruolo importante negli zaini. Permettono al bambino di distribuire bene il peso delle cose. Pertanto, quando si acquista uno zaino per il nuovo anno scolastico, questo è uno dei criteri da non trascurare. Un altro punto è la maniglia. Alcuni modelli di zaino hanno una maniglia nella parte superiore, che permette al bambino di sollevare la borsa senza piegarsi e limitare così gli sforzi della schiena.

Infine, ci sono i raccoglitori a rotelle. Queste sono una buona opzione per i bambini, perché qui il bambino ha la scelta di riposare la schiena e spostare lo zaino grazie alle sue ruote. Ma il modello scelto deve essere dotato di spallacci. Permettono al bambino di portare lo zaino sulle scale.

Continua a leggere Quale raccoglitore scegliere per il nuovo anno scolastico? | Adoramode

10 rituali per una cerimonia laica

  • Post author:
  • Post category:Moda

Come futuro sposo, avete scelto di celebrare il vostro amore con una cerimonia laica. Proveniente dagli Stati Uniti, questo concetto di tendenza sta seducendo sempre più coppie. Luogo, musica, scambio di fedi, intervento dei vostri cari… Avete pensato a tutto! Ma avete pensato di integrare i rituali? Oltre a dare ritmo alla cerimonia, portano un grande valore simbolico ed emotivo alla vostra unione. Possono essere personalizzati e adattati ai vostri gusti e tradizioni. Sta a voi immaginare i rituali che vi soddisfano! Ti manca l’ispirazione? Zoom su 10 rituali da fare durante una cerimonia laica.

Rituali tradizionali

Convenzionale non fa necessariamente rima con antiquato: trova 3 idee sobrie e romantiche, da disporre secondo i tuoi desideri!

  • Usare la sabbia: un grande classico delle cerimonie di fidanzamento, il rito della sabbia rimane semplice ma molto simbolico. Gli sposi hanno a disposizione 2 colori di sabbia. Allo stesso tempo o a turno, li versano in un grande vaso. I due colori così mescolati rappresentano la fusione delle due persone, che ora sono legate per la vita. Una grande idea per le vostre foto di nozze. Permette anche di includere figli o genitori per materializzare l’unione della famiglia: basta aggiungere sabbia di un altro colore.
  • Sigillare una scatola: questo è un rituale che può essere ripetuto più e più volte! Prendete una bella scatola e metteteci dentro degli oggetti che sono importanti per la vostra coppia: un ricordo del vostro matrimonio, parole dei vostri cari, una buona bottiglia… Durante la cerimonia, spiegate velocemente (o no) cosa avete messo nella scatola e richiudetela. Sarete felici di riscoprire questi ricordi tra qualche anno.
  • Formare un bouquet: avete optato per un tema country? Il rituale del bouquet è fatto per te! Distribuisci in anticipo un fiore ad ogni ospite. Gli sposi iniziano il montaggio mettendo due fiori uno accanto all’altro. Poi invitate ogni persona ad aggiungere il proprio fiore a turno: come una coppia che sboccia a contatto con i propri cari, il bouquet diventa sempre più imponente e colorato. Bellissime fotografie di matrimonio in prospettiva! Poi trova il suo posto nella decorazione per essere ammirato durante la serata!

Rituali insoliti

Stai cercando una festa originale che i tuoi ospiti ricorderanno per molto tempo? Optate per un rituale sorprendente e pieno di fascino, proprio come la vostra coppia.

  • Cambia il tuo stato su Facebook: risveglia il tuo geek interiore con questo rituale 2.0! Permette di rompere il lato troppo solenne di una cerimonia e di aggiungere un tocco di divertimento. Portate un lato eccentrico al vostro matrimonio ufficializzando la vostra recente unione sui vostri rispettivi profili. Puoi anche coinvolgere i tuoi ospiti chiedendo loro di andare a godersi il tuo nuovo status e scattando un selfie con loro.
  • Immaginate un cocktail: il principio di questo rito festivo? Prepara un cocktail dal vivo ispirato al tuo duo! Ogni ingrediente scelto deve rappresentare una sfaccettatura della personalità del vostro partner: lo zucchero per la dolcezza, lo champagne per la raffinatezza, il limone per la sua grinta… Per far sì che i vostri ospiti lo apprezzino, preparate il cocktail prima del D-day e distribuitelo in piccole bottiglie al momento giusto.
  • Preparare i viaggi: se sei un fan di un cambio di scenario, ecco un’idea che dovrebbe farti piacere! Per questo rituale, una mappa del mondo viene installata in anticipo. Durante la cerimonia, si chiede ai testimoni di appuntare delle destinazioni su di essa: gli sposi organizzano poi il loro viaggio di nozze in base a questa mappa. Gli innamorati possono personalizzare questo mappamondo prima o dopo il matrimonio, mettendo su di esso i paesi già visitati o i viaggi previsti in futuro!

Rituali collettivi

Cosa c’è di più commovente che coinvolgere i vostri cari in questo momento speciale? Ecco 3 rituali per includerli nella cerimonia e condividere momenti preziosi.

  • Crea un libro degli ospiti unico: citazioni, messaggi personali, parole d’amore o piccoli aneddoti… Il libro degli ospiti è un must per ogni matrimonio. E per una buona ragione, che piacere rileggere le note lasciate dal nostro entourage! Rivedere questa animazione con il rituale del sasso. Per farlo, gli ospiti devono scrivere i loro desideri su dei bei sassolini. Questi vengono poi messi in un grande contenitore, per essere conservati come un souvenir unico e decorativo della giornata.
  • Rilascio di palloncini: immaginate centinaia di palloncini che vengono lanciati in cielo allo stesso tempo, al ritmo della vostra musica preferita. Quest’idea vi piace? Vero e proprio momento clou della giornata, questo rituale richiede comunque una buona organizzazione in anticipo: gonfiare i palloncini, attaccare i nastri ad essi, occuparsi delle formalità amministrative, fornire musica… Questa attività piena di poesia funziona anche con lanterne illuminate se si vuole eseguire questo rito di notte. Incanto e superbe foto di matrimonio garantite!
  • Riscaldamento degli anelli: il riscaldamento degli anelli (o benedizione degli anelli) consiste nel far circolare gli anelli tra gli invitati durante la cerimonia. L’obiettivo? Che tutti esprimano in silenzio i loro auguri di felicità e amore alla coppia felice. Gli anelli tornano così agli sposi carichi di energie positive. Fornite un contenitore per presentare bene gli anelli ed evitare di perderli durante il rituale.

Conquistato? Ora siete pronti per organizzare la cerimonia più bella!

Continua a leggere 10 rituali per una cerimonia laica

La dieta di Eva Longoria. Segreti dimagranti della bomba

  • Post author:
  • Post category:Dieta

 

Grazie alla sua carriera di attrice, Eva Longoria è nota per il suo fisico molto in forma. Fortunatamente, ha condiviso alcuni consigli su come tornare in forma.

La sua dieta nutriente

Eva Longoria segue una dieta senza zucchero molto rigorosa. Mangia molta verdura e frutta, così come albumi d’uovo, proteine magre e spuntini sani. Frutta e verdura hanno poche calorie ma aiutano a perdere o mantenere il peso riducendo le voglie. Mangia anche la pizza due volte a settimana. Per gestire il suo peso, mangia uova con fibre a colazione. Questo per sopprimere il suo appetito e controllare i suoi livelli di glucosio nel sangue.

WireImage

La sua routine di fitness

A Eva Longoria piace fare esercizio. Lavora con il suo personal trainer, Patrick Murphy, per circa un’ora tre volte a settimana. Questo porta disciplina al suo mantenimento della forma fisica. I suoi allenamenti sono progettati per aumentare la massa muscolare e mantenerla in forma e soda per bruciare calorie extra. Ecco perché è così magra! Fa anche jerking, leg squat e squat per mantenere il suo corpo in forma.

Continua a leggere La dieta di Eva Longoria. Segreti dimagranti della bomba

I diversi vantaggi delle pietre di luna

  • Post author:
  • Post category:Moda

 

Dall’alba dei tempi, la luna è stata la stella più popolare e misteriosa. Le rocce lunari non fanno eccezione a questa regola. Sono pietre sacre, affascinanti e magiche. Appartiene alla famiglia dei silicati e dei feldspati. Conosciuto anche con i suoi nomi: Argentine, fish-eye, lunari, ecc. le pietre di luna hanno dei vantaggi per la persona che le indossa. In breve, in questo articolo, scopriremo insieme i dettagli sull’argomento.

Pietra di luna: ha benefici emotivi

Nella nostra vita moderna, la luna è tra le stelle più tranquillizzanti. Così, anche la pietra di luna è vista in questo modo. Infatti, la pietra di luna può essere indossata da sola o in coppia. È una pietra che fornisce benefici per l’equilibrio emotivo. Associata al potere della luna, la pietra accompagna la donna nella sua ricerca di se stessa. Pietra divina e sacra, la pietra di luna permette alla donna di liberarsi verso un’interiorità cancellata e una sensibilità perduta. Infatti, permette alla donna di adottare qualità femminili come l’intuizione, la dolcezza, l’amore, l’accoglienza.

Inoltre, permette anche alla donna di fornire un senso di stabilità e di potere per affrontare meglio i problemi emotivi. Inoltre, protegge anche la donna dai danni, indossandolo, la donna sarebbe più vicina agli altri. Più spesso che no, tendiamo ad avere qualcuno nella nostra vita emotiva a cui rivolgerci per chiedere aiuto, ma con una pietra di luna in mano, non avrete più bisogno di farlo.

L’emozione non riguarda ancora la tristezza e la felicità, anzi, potrebbe essere anche il desiderio. Infatti, la pietra di luna aiuta anche ad incitare l’erotismo e l’amore nelle persone. Permette anche una buona circolazione del sangue, il che lo rende molto benefico per la nostra salute, la nostra mente, ma soprattutto tutto il nostro corpo. Per dispiegare la tua potenziale creatività e intuizione, puoi scegliere la pietra di luna blu.

Pietra di luna: ha benefici energetici e spirituali

Oltre al livello emotivo, una pietra di luna ha anche benefici spirituali ed energetici. A differenza delle pietre del sole, le pietre di luna armonizzano e ripristinano perfettamente la spiritualità e l’energia di una donna. Incoraggia il positivismo e l’oggettivismo. Se vuoi conoscere e scoprire i sogni premonitori, devi solo indossare questa pietra.

Illuminerà le vostre notti e vi darà visioni lunari quando sognate. Si può viaggiare nello spazio in pace.

Una pietra di luna: ti permette di aumentare la tua femminilità

La pietra di luna è una pietra femminile, ed è per questo che ha effetti positivi sull’equilibrio ormonale. Per la donna, è davvero benefico, perché aiuta nella perdita dei capelli, nel prendere decisioni, ecc.

Può anche alleviare le mestruazioni dolorose e il dolore durante il parto. Tutto sommato, la pietra ha molte virtù e qualità.

Continua a leggere I diversi vantaggi delle pietre di luna

Diete stellari dopo la gravidanza. Come fanno a perdere peso velocemente?

  • Post author:
  • Post category:Dieta

Per le star, l’immagine è molto importante, quindi le donne devono perdere peso rapidamente dopo la gravidanza per evitare di essere derise dalle riviste delle celebrità. È anche importante poter continuare la propria carriera. Le attrici hanno bisogno di recuperare rapidamente il loro peso forma, proprio come le modelle che vengono escluse dalla passerella se non hanno la figura giusta. C’è un segreto per queste belle donne per ritrovare i loro bei corpi dopo la gravidanza? I loro segreti? Non ci sono miracoli, ma solo scelte da fare!

Dieta ad alto contenuto proteico

Per 20 kg da perdere in 5 settimane. Alcune di queste star hanno fatto ricorso a questo famoso metodo che favorisce la carne e le uova! Il risultato è abbastanza notevole associato alla ginnastica se ci riferiamo a Heidi Klum.

Dieta senza zucchero e senza pane

Per 15 kg da perdere in 4 mesi. Exploit realizzato da Alessandra Ambrosio con allenamenti e yoga!

Allattamento preferito!

Miranda Kerr testimonia i benefici dell’allattamento al seno dopo la gravidanza. Questa bella madre doveva solo bere acqua pura e mangiare solo cibo fresco con poca carne e soprattutto allattare molto il suo piccolo. In questo modo ha perso 15 kg in due mesi!

Miranda Kerr dieta calda

Dieta vegetale per Maria Cross

Una figura da sogno merita una buona abitudine alimentare, dicono. La frutta e la verdura biologica sono sempre benvenute!

Dieta liquida!

Nicole Richie ha optato per una dieta liquida dopo il parto! Il risultato è spettacolare con un tempo record di 3 settimane! Nel menu, brodo di pollo per ogni pasto con qualche foglia di insalata di tanto in tanto… tuttavia, questa è una dieta che non è raccomandata!

Diete delle stelle

Altre diete stellari dopo il parto da trovare qui sotto:

Altri consigli per la perdita di peso si trovano in questo file speciale sulla perdita di peso dopo la gravidanza.

Foto: Victoria’s Secret, Miranda Kerr / Instagram

Continua a leggere Diete stellari dopo la gravidanza. Come fanno a perdere peso velocemente?

Il gradiente di capelli in avanti: la tendenza dell’acconciatura?

  • Post author:
  • Post category:Moda

 

Circa dieci anni fa, l’ombreggiatura dei capelli era considerata noiosa e antiquata. Al giorno d’oggi, le sfumature più varie sono necessarie. Creano un gioco di luci e ombre e permettono di esprimere la propria personalità. Parrucchieri e stilisti non si stancano mai di inventare novità, tra cui appunto il precedente gradiente di capelli.

A chi è destinato il gradiente

I tagli graduati vanno su tutti, dagli uomini alle donne, tutti i tipi di capelli e tutte le lunghezze. Tuttavia, l’intensità del gradiente può essere diversa da un individuo all’altro, perché i desideri delle diverse persone che richiedono questo taglio sono un criterio primario quando si sceglie il tipo di gradiente, ma anche il materiale e la condizione dei capelli. Che il gradiente sia leggero o estremo, una moltitudine di tagli diversi può essere fatta secondo le caratteristiche dei capelli, mantenendo uno stile trendy e glamour. Questa tecnica ha molti derivati che sono diventati molto popolari negli ultimi anni, come il forward hair gradient come si vede su leblogdelamode.com.

Cos’è il gradiente dei capelli in avant?

La tecnica del gradiente anteriore è una combinazione della tecnica di taglio One Length nella parte posteriore e del gradiente inquadrato nella parte anteriore. Con questo taglio, puoi trovare una mezza lunghezza sui lati. I capelli saranno lunghi la metà in cima e raccolti in avanti. Il movimento rimane naturale e ti fa sentire a tuo agio. Se i capelli vanno normalmente in avanti, non c’è bisogno di aggiungere altri prodotti, altrimenti un po’ di cera permetterà al movimento di durare tutto il giorno, e aggiungere un tocco di seduzione a questo stile.

Sempre con un’attaccatura anteriore, c’è la possibilità che una linea sia aumentata sul lato, per rafforzare la separazione tra la parte superiore e inferiore dell’acconciatura. Alcuni modelli possono sembrare meno naturali, qui si parla più di frangia. Ma il taglio di capelli rimane moderno, attuale e di tendenza.

Per gli uomini, l’attaccatura in avanti è uno dei tagli di capelli più trendy. Le tempie sono rasate, ma al contrario del taglio vichingo, le lunghe ciocche che si trovano sulla parte superiore del cranio sono portate in avanti.

Sfumature di capelli in avanti e diversi tipi di capelli.

Capelli corti e graduati

La tecnica del gradiente con i capelli davanti è possibile con i capelli corti, almeno abbastanza lunghi da creare un movimento davanti. La maggior parte dei tagli di capelli corti sono graduati per un volume ben distribuito e per contrastare l’effetto palla. Per gli stili particolarmente assertivi, l’effetto del gradiente in avanti può essere massimo. Accessori trendy di vostra scelta non faranno che migliorare il taglio.

Sfumato davanti con i capelli ricci e la moda

Molte persone erano a disagio con i loro capelli ricci, perché sembravano costantemente arruffati. La stratificazione in avanti dei capelli ricci porta un look naturale a questo stile arruffato che è più che alla moda.

Mantiene un “look arruffato”, poiché i capelli non vengono tirati in avanti con un pettine.

Capelli fini

Per quanto riguarda i capelli fini, la degradazione deve essere sottile per evitare di finire con delle punte troppo fini e non belle. D’altra parte, può essere intelligente degradare delicatamente sulla parte superiore e anteriore della testa per dare volume ai capelli e renderli più alla moda.

E i capelli épais?

Parlando di capelli spessi, è facile degradare più semplicemente, ma sempre in rapporti coerenti, al fine di evitare volumi enormi che sono difficili da controllare. Tuttavia, ciò che attrae di più al momento, sono quelli i cui volumi e la massa sono più leggeri e meglio distribuiti in seguito a una buona realizzazione della gradazione in avanti.

Conclusione

Che tu abbia i capelli corti, lunghi, ricci, ecc., l’ombreggiatura dei capelli in avanti è sempre di tendenza. Per aggiungere un tocco di glamour e personalità, gli acconciatori hanno aggiunto alcune variazioni piuttosto interessanti e innovative, a volte in armonia con una bella barba ben strutturata. Qualunque sia il vostro stile, troverete certamente il taglio a strati in avanti che sarà in accordo con i vostri desideri e i vostri capelli.

Continua a leggere Il gradiente di capelli in avanti: la tendenza dell’acconciatura?

La dieta di Britney Spears. Consigli e trucchi per dimagrire

  • Post author:
  • Post category:Dieta

 

Con il suo stile di vita da star, Britney Spears sa come rimanere in forma attraverso una vita equilibrata e un esercizio quotidiano.

Limitare le calorie prodotte dal cibo

La dieta di Britney Spears è limitata a 1.500 calorie al giorno. Per raggiungere questo obiettivo, si concentra su alimenti che contengono proteine magre combinate con una porzione di verdure ad alto contenuto di fibre. A colazione, per iniziare la sua giornata, mangia o una frittata di albume o una ciotola di farina d’avena, il tutto servito con frutta e una porzione di pane integrale. A pranzo, ha deliziose insalate condite con una porzione di proteine magre, come il pollo o il salmone, servite su un mix di germogli. La star preferisce l’acqua come bevanda preferita o un frullato di frutta. Per cena, Britney Spears continua la sua dieta con un piatto cucinato, di solito composto da pollo o maiale alla griglia con un contorno di verdure al vapore.

Fare un sacco di sport

Dopo la nascita dei suoi due figli, Britney Spears partecipa a un programma di esercizi che utilizza sia la sua forza di danza che la sua flessibilità. Per fare questo, segue un programma di allenamento cardiovascolare combinato con una serie quotidiana di tecniche di allenamento della forza e pratica la danza.

E anche se la foto qui sopra mostra delle belle tavolette di cioccolato, non è il risultato della sua dieta o dei suoi sforzi sportivi, ma piuttosto del suo designer che maneggia Photoshop con talento.

Altre diete stellari da vedere qui

Foto: Britney Spears da Facebook

Continua a leggere La dieta di Britney Spears. Consigli e trucchi per dimagrire

Quali cibi non fanno ingrassare? Ideale per il dimagrimento

  • Post author:
  • Post category:Dieta

 

Mangiare dovrebbe essere un momento di piacere e non una fonte di ansia. L’ideale sarebbe riuscire a mangiare correttamente senza ingrassare. E questo è possibile mangiando solo cibo sano! Chi sono?

Frutta e verdura sono un must per una dieta sana e stabile. Infatti, sono alimenti a basso contenuto calorico. Le banane, per esempio, sono un frutto delizioso con un alto valore nutrizionale. L’avocado, che è un frutto oleoso, può fornirci un buon lipide per costituire i grassi buoni del corpo. Per rimanere il più giovane e magro possibile, i frutti rossi sono altamente raccomandati perché contengono antiossidanti. Il dattero è un frutto molto nutriente e ricco di minerali fondamentali. Il limone aiuta a bruciare i grassi cattivi nel corpo ed elimina le tossine dal corpo. Le verdure sono piene di fibre alimentari oltre che di vitamine e minerali essenziali: pomodoro, cipolla, carota, cavolini di Bruxelles, sedano, cetriolo, melanzana, lattuga… I germogli sono alimenti superproteici: semi di sesamo, soia, lenticchie, fagioli, germogli di erba medica, crusca di mais… Sono consigliati anche pesce, pollo, frutti di mare, ma alla griglia o al forno. Yogurt senza grassi, uovo intero, olio d’oliva, aceto.

Vedi anche: la piramide alimentare

Foto: Fotolia

Continua a leggere Quali cibi non fanno ingrassare? Ideale per il dimagrimento

Come perdere peso dopo la gravidanza? Una dieta efficace

  • Post author:
  • Post category:Dieta

 

Dopo il parto, molte donne trovano difficile recuperare il loro peso dopo questi pochi mesi di gravidanza… eppure è possibile. L’ideale sarebbe perdere questi chili delicatamente, perché il bambino ha bisogno di un buon latte materno per crescere bene.

Tornare a una dieta sana

È importante nutrire correttamente il tuo bambino e la tua salute. È quindi consigliabile avere una dieta sana, ricca e ricca di vitamine. L’acqua è essenziale per una donna che sta allattando e allo stesso tempo vuole perdere peso entro le norme.

Riprendere delicatamente l’attività fisica

Dopo il parto, è consigliabile muoversi di tanto in tanto: alzarsi, camminare… senza esagerare.

Qualsiasi esercizio dovrà aspettare dalle 4 alle 6 settimane dopo la consegna. L’utero deve avere il tempo di tornare alla sua posizione e forma originale. Anche in una prima, la rieducazione del perineo può essere fatta facendo alcuni esercizi addominali attraverso la respirazione per esempio. Allora la cosa migliore sarebbe seguire con piccoli esercizi di stretching o anche di yoga… Quando ti sentirai pronto, potrai a poco a poco: riprendere la tua piccola corsa, praticare il nuoto, ecc… senza abusarne ovviamente. In ogni caso, una buona dieta è sempre raccomandata per facilitare la perdita di peso!

Diete delle stelle

La foto qui sopra mostra Alessandra Ambrosio in bikini in spiaggia con il pancione durante una delle sue gravidanze. Come mostra la foto qui sotto, ha perso rapidamente tutto il suo peso per poter partecipare al Victoria’s Secret Fashion Show. Come lei, molte celebrità usano diete per perdere peso dopo la gravidanza. Jeveuxmaigrir vi offre qui per scoprire le diete delle celebrità dopo la gravidanza.

Alessandra Ambrosio dieta fit slim

Foto: Alessandra Ambrosio / Instagram, Victoria’s Secret

Continua a leggere Come perdere peso dopo la gravidanza? Una dieta efficace

peso, altezza, BMI, misure del manichino

  • Post author:
  • Post category:Dieta

 

Miranda Kerr è una delle modelle più famose della sua generazione insieme ad Adriana Lima, Gisèle Bündchen, Alessandra Ambrosio o Doutzen Kroes. È stata la musa per i marchi David Jones, H&M, Mango ed è stata un Angelo di Victoria’s Secret dal 2007 al 2013. È una delle modelle più pagate secondo Forbes. La sua relazione con Orlando Bloom è stata molto ben coperta dai media. Si sono separati nel 2013. Miranda Kerr ha dato alla luce il 6 gennaio 2011 il piccolo Flynn Bloom, il suo unico figlio fino ad oggi.

Ritratto

    • Nome: Miranda May Kerr

 

    • Data di nascita: 20 aprile 1983

 

    • Luogo di nascita: Sydney, Australia

 

    • Nazionalità: australiana

 

    • Occupazione: modello

 

    • Capelli : Marrone

 

    • Occhi: blu

 

Misure

    • Dimensioni: 1,75 metri – 5 ft 9

 

    • Peso: 52 kg – 115 libbre

 

    • BMI: 17

 

    • Misure: 81-61-86 (EU) 32-24-34 (US)

 

    • Coppa del petto: 32B o 85B

 

    • Taglia: 38.5 – 8

 

    • Taglia dell’abbigliamento: 34 (EU) – 2 (US) – 6 (UK)

 

Miranda Kerr è una bella donna. I suoi occhi sono una delle sue risorse. Inoltre, ha un corpo da sogno. Il suo indice di massa corporea è di 17 (vedi l’equazione BMI) che la colloca nella categoria magra. Questo è il caso di molte modelle e anche alcune sono in una situazione di “fame” come l’esile Alessandra Ambrosio.

Miranda Kerr spiaggia nuda

Miranda Kerr posa spesso in svestizione o addirittura completamente nuda, e in particolare sul suo account Instagram, il che permette di giudicare la sua linea. Non è davvero in sovrappeso e la sua gravidanza sembra lontana. Per mantenere la sua figura, guarda la sua attenzione. Dice che lei è seria all’80% nella sua alimentazione. Poi, fa sport, soprattutto yoga e pilates. Fa anche wakeboarding, un esercizio isometrico molto efficace. Infine, Miranda Kerr si allena con il suo personal trainer. Con l’avvicinarsi del Fashion Show (quando era la musa di Victoria’s Secret), intensifica il suo lavoro di fitness per essere al top in lingerie durante questo evento televisivo dove nessun difetto può essere ritoccato.

Miranda Kerr bodybuilding

Altri pesi e altezze delle celebrità si trovano in questa pagina.

Foto: Instagram Miranda Kerr

Continua a leggere peso, altezza, BMI, misure del manichino

dieta e consigli dimagranti dalla star per essere sexy

  • Post author:
  • Post category:Dieta

 

All’età di 29 anni e madre nel 2011, Miranda Kerr continua a fare sensazione sul podio con un corpo sublime. Ma come fa ad avere un corpo così ben curato?

Un modello molto sportivo

Miranda Kerr ammette di essere una modella particolarmente attiva fuori dal lavoro. La 29enne australiana ama fare escursioni con gli amici e da dieci anni trova il tempo per fare yoga. L’obiettivo è quello di aiutare a “connettere mente e corpo”, dice. L’angelo di Victoria’s Secret lavora i suoi muscoli addominali soprattutto con vari esercizi isometrici.

Miranda-Kerr-forma liscia

Mangiare sano

Lo sport non basta a tenerti in forma! La star presta anche attenzione alla sua dieta. Il segreto dell’ex moglie di Orlando Bloom è il succo di Noni. Particolarmente ricco di vitamine, questo succo è anche un antiossidante. Il consumo di succo di Noni è un ottimo modo per ricaricare l’energia del tuo corpo e rallentare il processo di invecchiamento! Miranda Kerr lo beve da oltre 11 anni. Per quanto riguarda il cibo, la madre di Flynn apprezza il cibo fresco e biologico. Non è affatto a dieta, si limita a ridurre la carne e a bere molta acqua.

Foto: Miranda Kerr / Net A Porter

Continua a leggere dieta e consigli dimagranti dalla star per essere sexy

Stefaniamode diventa Modes e adotta l’esperienza omnicanale

  • Post author:
  • Post category:Moda

 

Il negozio di moda italiano conosciuto come Stefaniamode cambia il suo nome in Modes. Una nuova identità che è in linea con la visione dei manager di conquistare il mercato internazionale. Così, desidera aprire un nuovo negozio in una capitale europea e aumentare la sua notorietà. Ha anche optato per un’esperienza omnicanale con la quale ha raggiunto un fatturato di circa 121 milioni di euro. Di fronte a queste nuove riforme, il marchio è in una vera e propria ascesa verso l’innovazione.

La migrazione da Stefanimode a Modes

Il negozio di moda italiano ha cambiato marchio ed è diventato Modes. Sta anche cambiando la sua identità visiva e tutta la sua immagine per essere più competitiva sul mercato estero, secondo questi manager. Con questo nome più internazionale, il marchio italiano cambia il suo logo e si riforma per affrontare la sfida dell’internazionalizzazione. Per raggiungere i suoi obiettivi, il fondatore di Modes ha nominato un nuovo team di gestione. Il marchio ha anche nuovi stilisti professionisti dedicati alla sua causa.

Oltre a questa riforma amministrativa, Modes sta sviluppando un canale online che rappresenta circa il 65-70% dei suoi clienti. Vuole anche aprire diversi altri negozi fuori dall’Italia nelle principali città europee. I nuovi negozi si aggiungeranno ai negozi fisici esistenti e al negozio online.

Il futuro del marchio con l’e-commerce

Il marchio sta prendendo una nuova direzione con il suo negozio online. Aldo Carpinteri, designer di Modes, ha dato nuove linee guida per questa nuova direzione che l’azienda sta prendendo nella sua fase di crescita. Tuttavia, le disposizioni ministeriali hanno un impatto sulla logistica. Questo influenza i risultati del business online e limita gli obiettivi dell’azienda con il canale. Tuttavia, l’esperienza omnicanale dell’azienda le permette di recuperare il ritardo e di avere un ottimo fatturato.

Per quanto riguarda le materie prime, l’e-commerce ha portato a una grande propensione per l’abbigliamento sportivo. L’azienda sta quindi approfittando di questa attività per bilanciare il suo bilancio.

La politica dei prezzi adottata da Modes

Per assicurarsi un buon giro d’affari con questi negozi online, la marca effettua delle promozioni optando per delle offerte di marketing potenti e convincenti. Il più delle volte, offre uno sconto del 20% su alcuni prodotti delle collezioni primavera-estate. Questo è un vero argomento di marketing con ottimi risultati.

Cina in riferimento

Di fronte alla chiusura dei negozi nel mercato asiatico, il marchio ha subito un calo delle vendite. Tuttavia, Aldo Carpinteri ha annunciato che le vendite di Hermès fanno ben sperare alla riapertura dei negozi in Cina. Il marchio vedrà quindi uno dei suoi più grandi mercati di nuovo in funzione e le sue vendite aumenteranno.

La riapertura dei negozi

Utilizzando il negozio online e offline, il marchio continua a soddisfare i suoi clienti nonostante la chiusura dei negozi fisici. Sta riservando nuove disposizioni per la riapertura dei negozi e desidera offrire un’esperienza più soddisfacente ai suoi clienti. Per la riapertura dei negozi, desidera organizzare eventi con marchi per soddisfare i suoi clienti in conformità con la normativa vigente. Così come l’implementazione di nuovi servizi come il click and collect (acquisto online e ritiro in negozio), l’accompagnamento del personal shopper, le prove di abbigliamento a domicilio per i clienti VIP e la consegna in giornata.

I prossimi progetti del marchio

Quando è possibile, il marchio Aldo Carpinteri vorrebbe aprire il suo nuovo negozio Balenciage a Forte Dei Marmi, Italia. Questo nuovo negozio riunirà donne, uomini e accessori. Inoltre, il marchio ha concluso un accordo per acquisire il multibrand Donne Cagliari. Diversi altri progetti sono in corso e saranno lanciati nei prossimi mesi.

Continua a leggere Stefaniamode diventa Modes e adotta l’esperienza omnicanale

La dieta di Halle Berry. Cosa fa per perdere peso?

  • Post author:
  • Post category:Dieta

Halle Berry è un’attrice americana conosciuta per i suoi ruoli in The Flintstones, Bulworth, X-Men ecc. E Halle Berry è semplicemente stupenda! Con l’aiuto del suo allenatore, ha seguito un piano di fitness.

La sua nutrizione

Halle Berry segue 5 diete. Queste cinque diete si basano sul controllo delle calorie ingerite, il livello di carboidrati, la misura degli alimenti. Harley Pasternak, l’allenatore di Halle Berry, prepara 5 piccoli pasti per lei ogni giorno. Questo, naturalmente, tiene conto del fatto che è diabetica. Invece di cercare di limitare le sue calorie non mangiando, mangia 5 piccoli pasti al giorno con solo 5 minuti di cottura e preparazione per ricetta.

Berry Hall ai Golden Globes 2013 © HFPA

Come diabetico, è importante per Halle Berry mangiare tutto il giorno. La sua dieta comprendeva colazione, pranzo e cena con anche due spuntini.

I suoi segreti di allenamento

La semplicità è la chiave, codificando il numero 5 in tutti gli aspetti della vita dell’attrice. Halle Berry fa 5 allenamenti alla settimana, compresi 5 esercizi al giorno. Inizia con allenamenti cardio per riscaldare il suo corpo. Poi esegue allenamenti di forza per la parte superiore e inferiore del corpo e termina il suo allenamento con movimenti cardio.

Continua a leggere La dieta di Halle Berry. Cosa fa per perdere peso?

Uno sguardo al braccialetto occhio di tigre

  • Post author:
  • Post category:Moda

 

Il braccialetto con gli occhi di tigre adorna molti polsi. È un accessorio di moda molto popolare per il suo aspetto e i suoi bei colori. Inoltre, è anche un gioiello che fornisce benessere al suo utilizzatore. Scopri come combinare moda e benessere scegliendo il braccialetto con l’occhio di tigre.

Il braccialetto occhio di tigre, una grande varietà

Attualmente, il braccialetto con l’occhio di tigre è uno degli accessori di moda più ricercati sul mercato. Le sue molteplici virtù hanno molto a che fare con questo, ma i consumatori tengono conto anche della bellezza della gemma. La pietra occhio di tigre è disponibile in diverse tonalità, le più famose delle quali sono il giallo dorato e il marrone. Questi ultimi sono i più ricercati perché offrono un effetto naturale con i suoi effetti iridescenti, dando l’immagine di un occhio di tigre o di un occhio di gatto. Tuttavia, ci sono anche altre varietà meno naturali ma più colorate. Questo è il caso dell’occhio di tigre blu e dell’occhio di tigre rosso.

I braccialetti a occhio di tigre più conosciuti sono quelli con diverse perle di 8 mm di diametro. Le perline sono poi collocate su un filo elastico. Questi modelli sono molto classici, ma altrettanto affascinanti ed efficaci. Le perle sono spesso di colore scuro, ma possono anche essere colorate. Inoltre, ci sono modelli realizzati con metalli preziosi. L’occhio di tigre è meglio combinato con l’argento, ma anche l’argento placcato e il vermeil possono essere usati per creare bei pezzi.

Combina l’occhio di tigre con altri minerali

Devi sapere che ci sono braccialetti con l’occhio di tigre che combinano la pietra con altri minerali. Tuttavia, dovrete fare molta attenzione, perché alcune gemme non possono essere mescolate con altre perché hanno energie contraddittorie. Si raccomanda quindi di assemblare le pietre che hanno la stessa energia, hanno lo stesso colore o corrispondono allo stesso chakra. Per esempio, evitate di associare pietre di colori caldi con pietre di colori freddi. Evitate anche di mescolare le pietre protettive con altre.

Il più delle volte, due tipi di pietre semi-preziose si trovano su un braccialetto occhio di tigre: occhio di tigre ed ematite. L’ematite è una pietra semi-preziosa che offre un bel mix di colori quando viene messa accanto a una pietra occhio di tigre. Infatti, l’ematite ha un colore nero o grigio argenteo, con riflessi rossastri a volte. Il matrimonio di questi due colori (marrone e nero) dà una resa molto bella. Inoltre, la gemma è energizzante e porta tonicità. Ci sono anche modelli in cui queste due gemme sono associate alla pietra ossidiana. Quest’ultimo aiuta a scacciare le onde negative e la confusione. E questa associazione permette di amplificare i poteri protettivi del gioiello.

Il braccialetto con gli occhi di tigre è l’accessorio di moda di cui hai bisogno quest’anno. Ci sono modelli specialmente dedicati alle donne, modelli più maschili e modelli unisex. Inoltre, se non riesci a trovare quello che cerchi nei negozi, hai la possibilità di creare e personalizzare il tuo braccialetto.

Continua a leggere Uno sguardo al braccialetto occhio di tigre

i suoi consigli per perdere peso

  • Post author:
  • Post category:Dieta

L’attrice premio Oscar Renée Zellweger non lavora con un allenatore per tenersi in forma.

I suoi segreti alimentari

Renée Zellveger ha optato per una dieta a zona e Atkins è una dieta a basso contenuto di grassi e carboidrati. Per perdere peso velocemente, i suoi pasti consistevano principalmente in tonno o carne, insalate e verdure crude. Questo gli ha permesso di perdere peso rapidamente. Ma non è tutto, ha combinato le sue scelte alimentari con “niente fumo e molto sonno”. Secondo la sua dieta Atkins, i seguenti alimenti sono proibiti: pasta, riso, pane, verdure, latte, zucchero e alcol. Al contrario, la sua dieta Atkins include il 90% di proteine tra cui carne, uova, pesce e grassi come maionese, olio, margarina.

Renee Zellweger vince come miglior attrice non protagonista © Capture via Youtube

Il suo guadagno in muscoli e forza

Renée Zellveger si allena per restare in forma. Renée Zellweger si limita a 20 minuti di yoga e quando possibile fa molto movimento all’aria aperta. Renée Zellveger si allena come un’atleta. Va in palestra sei giorni alla settimana per due ore, dove fa sprint e lunghi allenamenti su una bicicletta ellittica.

Continua a leggere i suoi consigli per perdere peso

Cravatta: quale materiale scegliere?

  • Post author:
  • Post category:Moda

 

Quando si sceglie una cravatta, bisogna prestare attenzione a diversi criteri: la taglia ovviamente, il colore, la larghezza, i modelli, ma anche il materiale. Se la seta è una delle opzioni più scelte, tendiamo a ignorare che ci sono altre possibilità a seconda del tuo vestito, ma anche della stagione.

La seta, il materiale essenziale

Fonte: https://pixabay.com/fr/

Tra tutti i materiali disponibili sul mercato, la seta è senza dubbio il più scelto per creare cravatte. Ha molti vantaggi: elegante, permette una moltitudine di colori ed è molto facile da trovare. In generale, la seta liscia è la più comune, ma tende ad essere troppo elegante per un abbigliamento casual.

Fortunatamente, nel corso dei secoli, diversi metodi di tessitura hanno portato consistenza e modernità a questo accessorio maschile pur conservando la sua eleganza. Così, la granatina di seta è una scelta eccellente anche se è un po’ più rara. Il jacquard è anche un metodo di tessitura che apporta texture e motivi interessanti. Il trucco è scegliere il nodo di cravatta giusto.

Scegliere una cravatta di lana

Dopo la seta, la lana è uno dei materiali più usati per creare una cravatta. Generalmente, i produttori usano la lana merino per i modelli più basilari, ma come per la seta, si possono trovare diverse varianti. La flanella di lana, per esempio, ha un tessuto abbastanza soffice ed è molto morbido al tatto, mentre la lana cashmere è un prodotto molto più lussuoso, ma anche più fragile.

La cravatta di lana non si indossa sempre. Noto per assorbire l’umidità, è consigliato per essere indossato in inverno e i suoi colori generalmente sobri lo rendono perfetto per i guardaroba a volte più scuri dei periodi autunnali e invernali. Non esitate ad adottare i tipici modelli invernali inglesi: pied de poule o tweed.

Si può indossare una cravatta di cotone?

Poiché il cotone è il materiale più usato nell’industria tessile, è ovviamente possibile indossare una cravatta di cotone. Sono generalmente molto resistenti e permettono una moltitudine di colori se si sceglie un modello di ottima qualità. Infatti, la cravatta ha la particolarità di soffrire solo di tessuti piuttosto spessi, rinforzati o foderati.

Seguendo questa logica, si tenderebbe a pensare che il lino non è affatto adatto per fare cravatte. Questo è in parte vero: non può essere usato puro per questo scopo. Tuttavia, il suo lato leggero ed estivo è molto interessante se combinato con le proprietà resistenti della seta. Associati insieme, questi due materiali danno una cravatta molto originale, ideale per i vostri abiti leggeri in estate.

Continua a leggere Cravatta: quale materiale scegliere?

La dieta di Angelina Jolie. Gli sforzi dell’attrice per perdere peso

  • Post author:
  • Post category:Dieta

Angelina Jolie non è una delle attrici famose di Hollywood, ma è una delle più apprezzate per il suo corpo da sogno. Tuttavia, per mantenere la sua forma, ha i suoi piccoli extra.

Regime nutrizionale

Angelina Jolie ha una dieta rigorosa. Mangia spesso piccoli pasti tra i diversi intervalli della giornata. Evita i cibi che contengono enormi quantità di proteine e cerca di ridurre i cibi ricchi di carboidrati a quantità molto piccole, anche se questi la aiutano molto nella costruzione dei muscoli. Angelina Jolie non manca di bere molta acqua al giorno. Per colazione mangia un uovo, frutta e un muffin. A pranzo, mangia prodotti come pomodoro, insalata, sedano, cipolla o carote. Si concede anche un panino al pesce con maionese a basso contenuto di grassi e lattuga. Per cena, mangia pollo al forno senza pelle, patate o verdure al vapore.

Angelina Jolie agli Oscar 2014 © AMPAS

Gli allenamenti di Angelina Jolie

Bisogna dire che è determinata a lavorare sodo per il suo bel corpo. Ad Angelina Jolie piace fare yoga con movimenti speciali per ottenere una migliore forma del corpo. Fa anche kickboxing che l’aiuta ad aumentare la sua forza muscolare e il tono del corpo. Per completare il tutto, Angelina Jolie aggiunge l’addestramento di base dell’esercito, il combattimento di strada è uno dei suoi giochi preferiti.

Continua a leggere La dieta di Angelina Jolie. Gli sforzi dell’attrice per perdere peso

Come indossare correttamente i jeans Levis?

  • Post author:
  • Post category:Moda

Un must-have del guardaroba, i jeans Levis sono un must have. È raro che ti prendano alla sprovvista, purché tu sappia come abbinarli al tuo gusto.

Scegliete il modello che fa per voi

La nuova collezione di jeans Levis ha appena fatto la sua apparizione, ma per indossare questo pezzo indispensabile del tuo guardaroba, devi trovare il modello che fa per te. Il Levis 501 ha ovviamente segnato un’intera generazione, ma da allora, il marchio si è reinventato e offre modelli per tutti i tipi di corpo.

Sia per le donne che per gli uomini, i jeans slim sono probabilmente i più facili da indossare e i più facili da abbinare. Sanno come valorizzare la tua forma del corpo senza mai essere troppo stretto. Se stai cercando un look molto più casual, allora il 501 è sicuramente per te.

Con cosa indossi i jeans Levis?

Fonte: pixabay.com

Il vantaggio dei jeans è che di solito puoi abbinarli alla maggior parte dei pezzi nel tuo camerino. Di solito una semplice maglietta o una canottiera può fare il trucco, ma si può anche abbinare a pezzi più eleganti come una semplice camicia bianca che farà sicuramente impressione.

Puoi anche concederti un po’ di fantasia con le giacche, perché i jeans hanno il vantaggio di non rubare i riflettori agli altri pezzi del tuo look. Un blazer ti darà un look elegante, mentre un bomber porterà un tocco streetwear all’insieme.

Gli accessori perfetti per i jeans

Anche se alcuni modelli di jeans non mancano di eleganza, sono generalmente associati a uno stile casual. È quindi consigliabile associarlo agli elementi giusti. La buona notizia è che ci si può permettere quasi ogni tipo di mania delle scarpe. Uomini o donne, un paio di scarpe da ginnastica è l’opzione più semplice, ma hai ancora molto da scegliere. Perché non provare a indossare il tuo paio di Tropezi preferito?

Per gli altri accessori, evita tutto ciò che è troppo lussuoso. Evita i gioielli troppo costosi e appariscenti e preferisci la bigiotteria che aggiungerà un tocco di vivacità al tuo look. Per gli uomini, un semplice orologio indossato quotidianamente può fare il trucco.

Continua a leggere Come indossare correttamente i jeans Levis?

è possibile? Dimagrire senza alcuna dieta!

  • Post author:
  • Post category:Dieta

La nostra coscienza ci fa capire quanto abbiamo bisogno di perdere peso, ma la nostra avidità prende sempre il sopravvento. Ci siamo chiesti mille volte se esiste un rimedio che ci permetta di perdere peso senza doverci mettere a dieta. La risposta è assolutamente sì e si chiama fare sport! E se sei pigro quando si tratta di sport, ecco un’alternativa divertente.

Mangiare al momento giusto e in modo equilibrato

Questo implica che devi seguire il tuo orologio biologico. L’importante è mangiare correttamente durante i pasti distanziati da 4 a 6 ore: una colazione grassa, un pranzo denso e altamente proteico (e uno spuntino dolce 4 o 5 ore dopo), e una cena leggera.

Prenditi il tempo per mangiare bene

Questo è molto importante per evitare di sentirsi affamati dopo i pasti. E se si ha fame, è meglio scegliere uno spuntino “intelligente”. Una tazza di tè calmerà il tuo stomaco. Consumare certi cibi con moderazione: pasta, patatine fritte,… Possiamo prenderne di tanto in tanto.

Vita sana

Prenditi il tempo di dormire bene la notte perché la mancanza di sonno aumenta l’ormone dell’appetito senza dimenticare di rimanere il più zen possibile.

Attività fisica

E soprattutto, non dimenticare di fare sport (leggi qui i nostri consigli)! Sì, non c’è scampo! Non esiste una cura miracolosa!

Per saperne di più, non perdere il nostro dossier sulla crononutrizione con i nostri consigli su come seguire questo metodo, che è certamente il modo migliore per perdere peso a lungo termine e rimanere in forma.

Foto: Ireland Baldwin ha condiviso su Instagram una foto di lei che corre con il suo amico Slater Trout. I due giovani sono molto acuti grazie alla pratica fisica regolare.

Continua a leggere è possibile? Dimagrire senza alcuna dieta!

Dimenticate gli assorbenti usa e getta e passate ad alternative più sostenibili.

  • Post author:
  • Post category:Moda

 

MT: Pantaloni assorbenti: Per un atto eco-responsabile

MD: mutandine assorbenti: Una protezione che è perfetta per la salute intima della donna e per aiutare a proteggere l’ambiente.

Un’enorme quantità di rifiuti viene gettata nell’ambiente a causa degli assorbenti igienici usa e getta. Oltre ad essere un pericolo per la salute, sono dannosi per l’ambiente. Perché non usare mutandine assorbenti per evitare questo? Oltre ad essere pratico, è una protezione adatta a tutte le donne. Scoprite nel nostro articolo i vantaggi di questa mutandina riutilizzabile per una migliore igiene intima.

Protezione igienica usa e getta: un pericolo reale

I tipi più comuni di protezione intima usati dalle donne sono gli assorbenti e gli assorbenti usa e getta. Eppure, questi cuscinetti sono pericoli per la salute. Durante il loro uso, gli assorbenti favoriscono un accumulo di sangue nella vagina, che permette ai batteri dello stafilococco di crescere, causando quello che viene chiamato shock tossico.

Inoltre, la maggior parte degli assorbenti e dei tamponi venduti sul mercato contengono materiali pericolosi così come alcuni composti organici alogenati estraibili noti per essere interferenti endocrini. Sono quindi dannoso per la salute intima della donna e non solo della donna.

Secondo uno studio, circa 40 miliardi di queste protezioni vengono buttate via ogni anno. Prodotti con un tempo di decomposizione di circa 500 anni. Immaginate il… ripercussioni negative che provoca sul nostro ecosistema.

Optare per soluzioni più durevoli con i pantaloni assorbenti

Attualmente, ci sono alternative migliori per evitare l’uso di assorbenti usa e getta. Questi sono..:

  • Il coppetta mestrualeUna coppa, chiamata “cup” disponibile in farmacia, che raccoglie il sangue mestruale e deve essere svuotata ogni quattro ore e lavata con acqua; può essere riutilizzata fino a un anno. durata di 10 anni ;
  • Il assorbente igienico lavabile e riciclabile, che è fatto di cotone biologico o canapa, privo di componenti chimici e lavabile a mano; può essere usato tra 5 e 10 anni ;
  • E il mutandine assorbenti, lavabile e riutilizzabile, fatto di cotone organico con pannolini ultra-assorbenti e impermeabili; avendo una durata di Da 5 a 7 anni.

Va notato che la coppa mestruale permette, proprio come i tamponi, un accumulo di sangue. Anche se è durevole, non è raccomandato. È preferibile optare per protezioni pratiche e igieniche come le mutandine assorbenti di Sisters Republic.

Le mutandine intime: la soluzione più pratica

La mutandina assorbente è una protezione femminile lavabile e riutilizzabile, perfetta per periodi mestruali o per la debolezza della vescica. Può essere indossato fino a 12 ore, è molto efficace e adatto a flussi leggeri o pesanti.

È un indumento intimo a strati molto sottili, che combina discrezione e comfort. Il suo tessuto è impermeabile con una buona capacità assorbente, evitando le sensazioni di umidità, per più di freschezza e un un benessere straordinario. Lei è senza prodotti chimici Adatto a tutti i tipi di pelle senza causare irritazioni.

Progettata con strati naturali assorbenti e anti-perdita, questa mutandina intima è facile da curare e ha le seguenti proprietà ipoallergenico, anti-perdita e anti-odore notevole.

Non avete motivo di preoccuparvi dell’estetica. Ci sono un gran numero di mutandine mestruali disponibili che vi faranno sembrare belle come la lingerie classica. Inoltre, è un protezione economicaSe vuoi usarlo per diversi anni, devi comprarne solo 3 o 4.

Pantaloni assorbenti: Per i rifiuti zero

A causa di questi benefici sull’igiene intima degli utenti, il lato ambientale I pantaloni assorbenti sono il vantaggio più importante per questa protezione. Essendo lavabile, può durare fino a 5, anche 7 anni se è ben mantenuto, evitando così i rifiuti causati dalle classiche protezioni inquinanti.

È quindi un alternativa a rifiuti zero rispettoso dell’ambiente. Inoltre, è adatto a tutte le donne, non esitate a fare un piccolo gesto responsabile per la protezione del pianeta utilizzando questo tipo di biancheria intima.

Continua a leggere Dimenticate gli assorbenti usa e getta e passate ad alternative più sostenibili.

scoprire le formule e la classificazione

  • Post author:
  • Post category:Dieta

 

La dieta del tonno è una delle diete più popolari oggi. È principalmente una dieta ipocalorica, ma è associata alla dieta iperproteica. Inoltre, priva il granellino di sale o almeno richiede una riduzione del suo consumo. Come molti altri, ha i suoi vantaggi e svantaggi.

L’indice di massa corporea, abbreviato BMI, è stato stabilito per stimare il grado di obesità di una persona. In questo senso, ti permette di monitorare il tuo peso al fine di prevenire problemi clinici causati da una mancanza di peso o da un eccesso di peso.

Come calcolare il BMI

Il calcolo consiste nel rapporto tra il suo peso (in chilogrammi) e il quadrato della sua altezza (in metri). Tuttavia, il BMI non è valido per casi eccezionali come le donne incinte o le persone super muscolose.

L’equazione:

BMI = peso/altezza².

Attualmente, il calcolo del BMI può essere fatto su internet. Diversi siti hanno strumenti specializzati per questo scopo. Tutto quello che la persona deve fare è inserire il suo peso e la sua altezza nei campi pertinenti; il risultato apparirà immediatamente. L’indice che appare può quindi essere interpretato secondo la classificazione dell’Organizzazione Mondiale della Sanità (OMS).

Interpretazione del BMI secondo l’OMS

La forma del corpo è normale se il valore del BMI è compreso tra 18,5 e 25. Se il valore del BMI è inferiore a 16, la persona è anoressica o denutrita. Se è tra 16,5 e 18,5, la persona è sottopeso. Se il BMI indica un valore superiore a 25, allora si è in sovrappeso se non supera 30, moderatamente obesi tra 30 e 35 e altamente obesi tra 35 e 40. L’obesità morbosa o massiccia va in valori superiori a 40.

Classificazione BMI (kg/m²) :

    • Sottoalimentazione, fame: meno del 16,5 per cento

 

    • Leanness: da 16,5 a 18,5

 

    • Corporatura normale: da 18,5 a 25

 

    • Sovrappeso: da 25 a 30

 

    • Obesità moderata: da 30 a 35

 

    • Obesità grave: da 35 a 40

 

    • Obesità massiccia, morbosa: maggiore del 40%.

 

Esempio di calcolo

Per fare un esempio, Alessandra Ambrosio ha un BMI di 16,1. La famosa modella brasiliana è quindi classificata come denutrita/fame con un peso corporeo di 51 kg e un’altezza di 1,78 metri.

IMC = 51 / 1,78².

IMC = 51 / 3,17

BMI = 16,1

Foto: Victoria’s Secret

Continua a leggere scoprire le formule e la classificazione

3 consigli da conoscere quando si taglia la barba

  • Post author:
  • Post category:Moda

 

Hai deciso di farti crescere la barba, ma non sai bene come tagliarla da solo. Prima di iniziare, ti darò 3 consigli per evitare di rovinare il tuo look e farlo sembrare appena uscito dal barbiere.

Aspetta che sia abbastanza lungo

Prima di voler tagliare la barba come si deve, c’è una regola fondamentale che tutti i barbuti conoscono: bisogna aspettare abbastanza a lungo prima di toccarla.

Può sembrare semplice come consiglio, ma la maggior parte degli uomini che vanno dal barbiere per la prima volta vanno con troppo poca lunghezza. Quindi non c’è abbastanza materiale per fare una bella vestibilità e dare uno stile impeccabile.

Nota dell’editore: dove alcuni barbieri, i più onesti, ti diranno che non possono fare nulla e ti consiglieranno di tornare tra qualche settimana, gli altri si affretteranno a prendere le loro forbici e a rovinare le tue possibilità di avere una bella barba tagliandola comunque.

A meno che tu non voglia portare la barba per 3 giorni, dove una semplice modifica alla falciatrice, impostata sullo zoccolo da 2 millimetri è sufficiente, ti consiglio di aspettare diversi mesi prima di fare qualsiasi cosa. Idealmente, non si dovrebbe toccare la barba per almeno 2 mesi.

Per evitare un’attesa insopportabile e per evitare il prurito, iniziate a usare l’olio per la barba al mattino e alla sera. Questo cosmetico, tra le altre cose, idraterà la tua pelle e ti eviterà di grattarti ogni 5 minuti. Causa n°1 dell’abbandono.

Versare 2 gocce nella mano, scaldare l’olio strofinandolo leggermente e applicare il prodotto sulla barba, massaggiando. Ripetere l’operazione mattina e sera per le pelli più sensibili o irritate. Questo semplice gesto vi permetterà di passare serenamente le prime settimane di crescita, che sono le più complicate da sopportare.

Pulirlo prima di tagliarlo

Ora sei pronto per la tua prima taglia. Prendi la tua migliore tosatrice e la lama, debitamente affilata, è già sui capelli. Fermi! Fermi! Ti sei ricordato di pulire la barba prima di tagliarla? Perché sì, i peli della barba sono come i capelli, non li tagli se sono sporchi.

Per tutto il giorno, senza rendervene conto, l’avrete toccato un centinaio di volte. Per non parlare della salsa di pomodoro, che in realtà è molto buona, ma probabilmente c’è qualche residuo, visibile o no, bloccato tra il labbro inferiore e il mento.

Seriamente, la barba si sporca molto rapidamente. Di conseguenza, i tuoi capelli sono probabilmente unti, sporchi e incollati.

Quindi bisogna pulirlo prima di tagliarlo. Ma non con un prodotto qualsiasi. Assicuratevi di usare uno shampoo che è progettato per. Che sia liquido o solido, sarà meno aggressivo di uno shampoo per capelli e pulirà altrettanto efficacemente.

Infine, assicurati di asciugarla bene, perché non puoi tagliare la barba se è bagnata.

Non dimenticare i baffi

I baffi fanno parte della barba, non bisogna dimenticarlo. Tuttavia, questo è spesso il caso di molte persone barbute, non ci fanno abbastanza attenzione.

A meno che tu non voglia farti crescere i baffi di Garibaldi, se c’è un consiglio che posso darti è quello di farteli crescere come il resto della tua barba.

L’errore che non si dovrebbe mai fare è quello di lasciarlo crescere troppo, tanto da coprire il labbro superiore. Non solo è insopportabile (provate a mangiare o bere con esso, e capirete), ma è anche poco estetico.

Per coloro che desiderano farsi crescere i baffi, lasciate crescere le estremità, ma tagliate nel mezzo. Assicurati che i suoi peli non coprano mai il tuo labbro superiore.

Per gli altri, usate un tosaerba (o delle forbici per i coraggiosi), e tagliate forte. Puoi permetterti di avere dei baffi leggermente più corti del resto della tua barba. Non rovinerà il tuo look, ma ti renderà la vita più facile.

Continua a leggere 3 consigli da conoscere quando si taglia la barba

La dieta di Lady Gaga. I suoi consigli e trucchi per perdere peso

  • Post author:
  • Post category:Dieta

 

Lady Gaga, la famosa cantante fa notizia con le sue belle forme. Non si lascia però ingannare.

La sua dieta

L’alimentazione di Lady Gaga consiste in tre pasti e due spuntini al giorno. Ogni pasto o spuntino contiene un equilibrio di proteine magre, fibre, carboidrati sani e grassi sani. Porta sempre con sé barrette energetiche, frullati e patatine, tutti creati da Harley Pasternak, la mente del popolare piano dietetico. Evita il pane e lo zucchero. Una volta alla settimana può mangiare pasta.

Lady Gaga – G.U.Y. – Un film di ARTPOP © Capture via Youtube

La sua routine di allenamento

Lady Gaga segue diete ben calcolate dal suo personal trainer Harley Pasternak. Segue regolarmente le sessioni di allenamento ballando e provando. Ma oltre a questo, fa anche esercizi suggeriti da Harley Pasternak. Si riscalda prima di fare i seguenti esercizi, di solito al rallentatore. Salta la corda per circa 5-10 minuti. Fa anche un sacco di cardio e combo di manubri. Fa anche yoga. Il suo allenamento dura 30 minuti al giorno e segue questa routine dal lunedì al venerdì. Il sabato e la domenica sono solo dedicati agli esercizi cardio per bruciare i grassi.

Continua a leggere La dieta di Lady Gaga. I suoi consigli e trucchi per perdere peso

Dove trovare le migliori idee regalo da offrire ai tuoi cari?

  • Post author:
  • Post category:Moda

Che sia per un compleanno, un matrimonio, un battesimo, un incontro tra amanti, o per Capodanno come a Natale, fare regali è un rito che fa parte delle abitudini da secoli. Anche se la scelta di un regalo può a volte trasformarsi in un puzzle, la felicità negli occhi del destinatario non ha prezzo. Ma come si può essere sicuri di fare la scelta giusta?

 

I benefici del regalo

Dopo alcune ricerche, si è scoperto che fare un regalo o donare in beneficenza ha portato ad un maggiore senso di benessere. Aumenta anche la sensazione di ricchezza, la sensazione di amare la vita e di trovare un senso in essa, il che migliora le condizioni cardiovascolari.

Possiamo semplicemente ricordare che fare un regalo fa bene quando è fatto disinteressatamente e senza aspettative in cambio. D’altra parte, è il fatto di essere veramente coinvolti nella scelta del regalo da offrire che renderà il regalo qualcosa di unico. E allo stesso tempo, darà alla persona amata un senso di piacere. Infatti, quando si spendono soldi per gli altri, la sensazione di soddisfazione è molto più duratura di quando li si spende per se stessi. Tuttavia, si dovrebbero comunque trovare buone idee regalo per uomini e donne.

Scegliere il regalo giusto

Non è un segreto che è difficile scegliere un regalo per qualcuno a cui si tiene. Questa scelta è ancora più difficile con l’avvicinarsi delle vacanze. Tuttavia, ci sono tre (3) categorie di regali che fanno sempre piacere:

  • Regali legati al piacere dell’anticipazione (biglietti di concerti, preordine di un oggetto specifico, biglietti per un evento) è l’anticipazione che suscita l’eccitazione che lo rende un regalo unico.
  • Regali che forniscono ricordi duraturi (un viaggio o un’altra esperienza da condividere come un massaggio, una giornata in un luogo specifico), sono i ricordi che si creeranno quel giorno che renderanno il regalo indimenticabile.
  • Regali come un cenno a una relazione intima, che sia per una coppia, un genitore e un figlio, due amici, il regalo deve riguardare qualcosa che solo le due persone capiranno. L’attenzione molto personalizzata data al regalo andrà dritta al cuore della persona che lo riceve.

Ci sono anche una moltitudine di regali che stupiranno la persona che intendete premiare. E se si desidera avere idee regalo per un uomo, una donna o un bambino si può andare nei negozi appropriati come Felixidade.

È importante ricordare che fare un regalo crea o consolida un legame sociale e rafforza il sentimento di appartenenza a un gruppo (che è uno dei nostri bisogni fondamentali secondo la piramide di Maslow). Questo gesto d’amore dà anche una sensazione di soddisfazione che non può essere descritta. Stai esitando bis? Non essere avaro, compiacere i tuoi cari.

Continua a leggere Dove trovare le migliori idee regalo da offrire ai tuoi cari?

ginnastica senza attrezzature da fare a casa

  • Post author:
  • Post category:Dieta

 

Ginnastica senza attrezzi

Senza una macchina o un gadget, la ginnastica ti permette di fare esercizi a casa che possono aiutare la tua dieta bruciando qualche caloria in più.

Sappiamo che le persone troppo grasse hanno difficoltà a fare sport. Gli esercizi che proponiamo sono dunque concepiti tenendo conto di questa difficoltà. Grazie a un sistema di punti, possono essere intrapresi progressivamente. All’inizio, fai solo uno o due esercizi e non esitare a fare un po’ di riposo tra due sforzi. Non appena la vostra dieta vi avrà fatto perdere qualche chilo, vi sentirete meglio e farete altri esercizi. Un giorno sarete in grado di farli tutti senza alcuno sforzo particolare. Nel frattempo, mettiti un vestito leggero e flessibile… e preparati a sudare.

Per progredire

Ogni esercizio proposto ha un valore dei punti. Questi punti rappresentano approssimativamente il valore energetico. Indipendentemente dalla spesa esatta, i punti qui hanno solo un valore comparativo. Se vuoi iniziare con l’esercizio meno faticoso, fai prima l’esercizio 4 o 6 (3 punti). L’esercizio più difficile è l’esercizio 1 (6 punti). Si può quindi redigere un piano passo dopo passo in base ai valori;
Per aumentare l’attività fisica passo dopo passo, si può anche tenere conto del tempo dell’esercizio.

Il primo giorno, gli uomini cercheranno di fare almeno 20 minuti di ginnastica e le donne 10 minuti. Non c’è nulla che impedisca di fare due piccoli allenamenti invece di uno solo grande. Giorno dopo giorno, cercherete di aumentare la durata dello sforzo. Allo stesso tempo, cerca di prendere in considerazione il valore dei punti di esercizio.

Qualunque sia il metodo scelto, ricordate che il progresso non è soggetto a una competizione. Non cercate di battere i vostri record a tutti i costi. L’importante è fare esercizio e farlo regolarmente. Ora passiamo all’esercizio.

Gli esercizi

Esercizio 1. Luppolo

Sei punti. In piedi in punta di piedi nel telaio di una porta o di fronte a un muro. Braccia sollevate verticalmente. Saltare per raggiungere l’architrave o un punto immaginario da 10 a 15 cm più alto della punta delle dita. Ripeti l’esercizio 10 volte.

Esercizio 2. Flessione delle gambe e del tronco

Cinque punti. In piedi con i piedi uniti, braccia verticali e leggermente divaricate. Piegare le ginocchia, accovacciarsi e piegare il tronco fino a che la punta delle dita tocchi terra, con le braccia tese in avanti. Ripeti l’esercizio 10 volte.

Anno fiscale 3: Adeguamenti

Quattro punti. Seduto su una sedia, una mano sullo schienale, l’altra sul tavolo. Alzati senza lasciare lo schienale o il tavolo. Sedersi di nuovo. Ripeti l’esercizio 10 volte.

Esercizio 4. Pompaggio

Tre punti. In ginocchio su una sedia. Piegarsi e appoggiarsi al pavimento con le mani, le braccia tese. Fai scivolare il tuo stomaco in avanti: solo le tue cosce sono appoggiate sulla sedia. Piegare le braccia per portare il naso a terra e poi distenderle per raddrizzare il tronco. Ripeti l’esercizio 10 volte.

Esercizio 5. Arrampicata su

Cinque punti. Salire 20 gradini di una scala in modo positivo. O salire 15-20 volte su uno sgabello o una sedia bassa.

Esercizio 6. Alzare le gambe

Tre punti. Seduto sul bordo di una sedia, di fronte a un tavolo, con le braccia tese e le mani piatte sul tavolo. Sollevarsi con le gambe unite e distese. Tocca la parte inferiore del tavolo con le gambe e poi riposa. Ripeti l’esercizio 10 volte.

Dovete essere in grado di fare tutti questi esercizi senza fermarvi un giorno. Se trovate uno di questi esercizi troppo facile, fatelo più di 10 volte, a vostro piacimento. Ma fallo gradualmente e tieni conto dei valori indicati per ogni esercizio.

Leggi: non ingrassare dopo una dieta

Continua a leggere ginnastica senza attrezzature da fare a casa

Shopping online: consigli per trovare la stanza perfetta

  • Post author:
  • Post category:Moda

 

Fonte: Pixabay

Se sei stato un acquirente nei negozi fino ad ora, le occasioni che trovi in rete tendono a farti cambiare idea. Ma data la moltitudine di siti di shopping disponibili, trovare l’articolo giusto può essere scoraggiante. Ecco alcuni consigli per essere sicuri di non commettere errori.

Trovare l’affare giusto al commerciante giusto.

Il vantaggio dello shopping online è che la scelta è molto più ampia che nei negozi. Ma come si può trovare l’affare giusto tra tutti i prodotti disponibili quando si può inciampare in commercianti senza scrupoli?

Per essere sicuri di non commettere errori, controllate che il sito da cui volete acquistare contenga alcune parti obbligatorie, in particolare le note legali. Questi devono anche specificare che il commerciante rispetta tutte le norme europee relative alla protezione dei dati e devono anche specificare le condizioni di pagamento, consegna e restituzione.

Fonte: Pixabay

Se puoi controllare tutti questi dati, tutto quello che devi fare è trovare l’affare giusto. I siti di vendite private sono di solito i migliori per offrirti prezzi più interessanti. Il sito Ventes Privées France, per esempio, offre grandi marche per un tempo limitato, ma a prezzi molto più vantaggiosi.

Trovare la taglia giusta

L’unica difficoltà che puoi incontrare quando acquisti online è trovare la taglia giusta, quella che ti sta perfettamente. Dover restituire un capo di una vendita privata perché non ti sta bene quando le promozioni non sono più valide, non c’è niente di più frustrante!

Potresti essere tentato di prendere la tua solita taglia, ma purtroppo gli standard non sono gli stessi ovunque. Succede che il sito specifica se l’articolo è più grande o più piccolo, ma se questo non è il caso, non esitate a informarvi prima di convalidare il vostro carrello. I commenti possono essere molto utili, ma se non esistono, fate una ricerca su internet. Risparmierete tempo prezioso.

Fonte: Pixabay

Cosa fare se l’articolo non è adatto?

Se, nonostante tutte le tue precauzioni, scopri che l’articolo non è della tua taglia o non è come te lo immaginavi, dovrai restituirlo per un rimborso. Idealmente, è più sicuro evitare i siti che offrono un rimborso sotto forma di buono. Legalmente, dovete essere in grado di ottenere un rimborso.

Per mettere tutte le possibilità dalla tua parte, segui scrupolosamente tutte le condizioni necessarie per il ritorno. Alcuni siti sono particolarmente esigenti su questo punto, sarebbe un peccato non ottenere un rimborso per aver dimenticato un dettaglio. Se hai il minimo dubbio sulla politica di restituzione, non esitare a chiamare o inviare una mail al servizio clienti del sito.

Continua a leggere Shopping online: consigli per trovare la stanza perfetta

peso, altezza, BMI, misure del manichino

  • Post author:
  • Post category:Dieta

 

Izabel Goulart è una modella brasiliana. Ex Angelo di Victoria’s Secret come le sue compatriote Alessandra Ambrosio e Adriana Lima (che lo sono ancora oggi), Iza non ha davvero contratti fissi con marchi prestigiosi. Voleva tornare in Brasile per lavorare con marchi locali, ma fa anche riprese all’estero. Posa regolarmente per le riviste e partecipa a feste prestigiose. La vita non è troppo dura per Izabel Goulart, ma non è inattiva. Lavora molto fisicamente per mantenere la sua figura.

Ritratto

    • Nome: Maria Izabel Goulart Dourado

 

    • Data di nascita: 23 ottobre 1984

 

    • Luogo di nascita: São Paulo (Brasile)

 

    • Nazionalità: brasiliana

 

    • Occupazione: modello

 

    • Capelli : Marrone

 

    • Occhi: nocciola

 

Misure

    • Altezza: 1,77 metri – 5’9.5″.

 

    • Peso: 53 kg – 117 libbre

 

    • BMI: 16,9

 

    • Taglia dell’abbigliamento: 34 (EU) 4 (US)

 

    • Misure: 83-60-89 (EU) 32.5-23.5 (US)

 

    • Coppa del seno: 33B o 85C

 

    • Petto: 38.5 (EU), 8 (US), 5.5 (UK)

 

Le misure di Izabel Goulart sono abbastanza simili a quelle di Alessandra Ambrosio, ma la più giovane delle due è molto più atletica. Anche se il suo seno è un po’ più piccolo, ha un sedere molto sviluppato. Fa molto sport per scolpire il suo corpo e avere un sedere degno di una brasiliana. Kick boxing, yoga, allenamento con i pesi, fitness, pilates, fa tutto ogni settimana e funziona. Izabel Goulart ha un corpo da sogno. Il suo peso corporeo è basso poiché è solo 53 kg per 1m77 quindi lo sport le permette di mantenerlo ma anche e soprattutto di avere muscoli tonici.

Izabel Goulart natiche sexy

Il suo IMC è basso. A soli 16,9 anni, è in una condizione di magrezza. Il suo livello di grasso deve essere molto basso considerando quanto è muscolosa e affilata.

Esercizio glutei Izabel Goulart

Alcuni video dei suoi esercizi di bodybuilding che fa per scolpire il suo corpo:

Foto: Instagram Izabel Goulart

Continua a leggere peso, altezza, BMI, misure del manichino

come applicare correttamente questo prodotto

  • Post author:
  • Post category:Moda

 

Tutte le donne hanno una predilezione per una particolare fragranza nella loro vita. Spesso evoca ricordi di una data speciale. Può anche ricordarci qualcuno a cui teniamo o che portiamo nel cuore. Alcune donne lo scelgono in base al profumo che preferiscono. Investono, per esempio, in un prodotto con una nota di pesca, galbano, mughetto, ecc. Questo articolo spiega in dettaglio perché le donne non possono fare a meno di questo accessorio.

Perché le donne amano così tanto i profumi?

Soprattutto, la fragranza permette di celebrare la femminilità. Alcune donne si profumano per se stesse e secondo il tipo di abito che indossano, per esempio. Altri lo fanno per aumentare il loro potere di seduzione pur rimanendo eleganti. Ben scelto, l’articolo dà fascino a chi lo indossa. Un soffio o una traccia lasciata dal suo passaggio è sufficiente per distogliere l’attenzione dei signori. Profumarsi permette di rannicchiarsi in un profumo che piace a tutti. Il prodotto fa appello ai sensi, ma non solo all’odore o al tatto. Può diventare un must quando si vuole sfuggire a un cattivo odore.

Basta infilare il naso in un fazzoletto imbevuto di profumo inebriante. Vi sentirete come se foste stati trasportati altrove. Quando si tratta di scegliere l’accessorio giusto, è sempre difficile decidere. Alcune fragranze possono essere selezionate in base a segni di identità della persona che li indosserà. La loro scelta può anche dipendere dall’occasione. Per partecipare a una festa privata, tra le altre cose, si raccomanda di optare per un profumo di alta moda. Il odori teneri da un profumo di benessere sedurrà certamente gli altri partecipanti, e perché no il contingente maschile presente all’evento.

Consigli per una corretta applicazione di questo prodotto

Affinché il profumo abbia l’effetto desiderato, è importante applicarlo bene. Dopo aver scelto l’elisir, è il momento di profumarsi a dovere. Per fare questo, si consiglia di iniziare con un’applicazione sulla pelle. Quest’ultimo è un supporto fisico ideale per sublimare i profumi del prodotto. Naturalmente, non si tratta di metterlo dove si vuole. Alcune aree specifiche, come i punti di pulsazione, sono da preferire. In effetti, i profumi hanno un effetto particolare sui luoghi in cui si concentra il calore. È importante sapere che certe particelle aromatiche nei profumi sono efficaci solo se vengono spruzzate in zone pulsanti (nuca, collo, decolleté, tra i polsi, ecc.).

Si noti che anche i giunti sono aree da non trascurare. Basta un semplice movimento per rilasciare un odore che non mancherà di solleticare le narici di chi vi circonda. Potete anche metterne un po’ sui vostri capelli. Puoi anche spruzzare del profumo sui tuoi vestiti. Tuttavia, i tessuti sintetici possono ingannare i profumi. È meglio spruzzare i tessuti in fibre naturali, come la seta, il cotone, la lana, ecc. In ogni caso, si consiglia di usare piccole dosi di profumo.

Continua a leggere come applicare correttamente questo prodotto

Sport ed esercizi per perdere peso in modo efficace e sostenibile

  • Post author:
  • Post category:Dieta

 

Lo sport, o meglio l’attività fisica, è un modo per perdere peso. È anche essenziale per perdere peso senza fare la dieta. Lo sport aiuta a non immagazzinare l’energia consumata attraverso il cibo, quindi se il dispendio energetico viene aumentato attraverso lo sport, il peso corporeo può diminuire nonostante una dieta sostenuta.

Ogni attività fisica conta

Sai che ogni attività fisica conta per la perdita di peso? Per esempio, se prendi le scale ogni giorno invece dell’ascensore perderai qualche caloria ogni giorno e queste non saranno immagazzinate come grasso! Naturalmente, questo sarà molto piccolo e non vi permetterà di perdere una circonferenza della vita. D’altra parte, se ripetete l’operazione in diverse altre attività, sarete in grado di vedere gli effetti. Ogni attività fisica conta, quindi non perdere l’opportunità di bruciare i grassi.

Esempi di sport efficaci per la perdita di peso

Per avere la massima efficienza nel bruciare i grassi, è necessario favorire gli sforzi aerobici come la corsa, il ciclismo, il cardio (come la top model Izabel Goulart su uno stepper nella sua palestra), il nuoto, la ginnastica tonica, la Zumba, la danza, … ma che sia per un periodo di tempo abbastanza lungo. Più lo sport è intenso, più avrà un effetto sul corpo. Trova qui ottimi sport per dimagrire e ci esercizi di fitness da fare a casa.

Alcune persone hanno probabilmente sentito dire che bisogna allenarsi per più di 40 minuti per perdere peso, ma che dire? Vedi la nostra risposta qui.

Inoltre, oltre a perdere peso, può essere interessante fare allenamento con i pesi per scolpire il corpo. L’obiettivo è quello di disegnare la silhouette in modo che appaia più bella. Per esempio, è più interessante avere un gluteo muscoloso ben arrotondato e tonico che un gluteo dello stesso volume ma flaccido. D’altra parte, alle donne piace avere un’ascella tonica ed è il bodybuilding che aiuterà a raggiungere questo risultato.

“Non mi piace lo sport!”

Per chi non ama lo sport, non importa. Ci sono anche sport pigri che sono perfetti per loro. Camminare, nuotare, ballare possono essere modi per mettere il corpo in azione in modo diverso. È importante trovare un’attività che ti piace se vuoi ottenere una perdita di peso duratura. Maggiori informazioni su questo argomento qui.

Foto: Instagram Izabel Goulart

Continua a leggere Sport ed esercizi per perdere peso in modo efficace e sostenibile

Consigli per l’acquisto di cosmetici

  • Post author:
  • Post category:Moda

 

Tutti i prodotti di bellezza che si trovano nei negozi o online producono effetti diversi. Per prenderti cura della tua pelle, delle tue unghie o dei tuoi capelli, scegli i cosmetici perfetti. I nostri consigli per fare la scelta giusta in modo da poter godere di prodotti di qualità senza effetti collaterali.

Fidarsi di un distributore serio

I cosmetici sono ovunque. Oggi, è quasi impossibile fare la scelta giusta a causa dei molti articoli disponibili sia online che nei negozi fisici. Tuttavia, è possibile trovare facilmente prodotti di bellezza di qualità adatti ai vostri usi e senza effetti sgradevoli. Per fare la scelta giusta, si consiglia di contattare un rivenditore raccomandato. Dovresti controllare che il rivenditore sia debole, con un’ottima reputazione tra i consumatori. Il rivenditore dovrebbe offrire soprattutto prodotti cosmetici di qualità, paragonabili a quelli che si trovano nelle parafarmacie. In questo modo, puoi essere sicuro di non scegliere prodotti contraffatti. Puoi approfittare del codice di vantaggio Sephora del -20% qui per comprare prodotti di bellezza di marche importanti.

Comprendere il ruolo degli ingredienti

Prima di comprare un prodotto di bellezza, devi essere in grado di decifrare ogni componente. Gli ingredienti di origine naturale sono eccellenti. L’acqua è un componente essenziale dei prodotti cosmetici che agisce come solvente. Ci sono anche emollienti che possono essere cera o olio vegetale la cui funzione principale è quella di ammorbidire e rendere la pelle morbida. Nei prodotti cosmetici, troviamo anche dei grassi che aiutano a ricostituire il film idrolipidico. Affinché un prodotto di cura abbia un effetto antiossidante, idratante o anti-invecchiamento, contiene, tra le altre cose, dei principi attivi. Questi sono generalmente idrolati, oli essenziali o oli vegetali. Per dare colore al prodotto, vengono aggiunti coloranti o pigmenti. I prodotti cosmetici possono essere conservati più a lungo grazie all’effetto dei conservanti. I conservanti possono essere antimicrobici per prevenire la formazione di microrganismi.

Componenti da evitare

Nei cosmetici, ci sono alcuni ingredienti che possono essere pericolosi. Si tratta di componenti tossici che possono danneggiare la pelle e l’ambiente. Tra questi componenti, gli oli minerali come Paraffinum Liquidum, Cera Microcrystallina o Mineral Oil, utilizzati per stabilizzare i prodotti cosmetici, sono dannosi. Generalmente derivati dal petrolio, non hanno alcun effetto a parte quello di inquinare l’ambiente.

Anche i siliconi sono tra i componenti inquinanti. Sono presenti nel make-up e nei prodotti di cura. Una volta che finiscono nell’ambiente, impiegano diversi anni per scomparire. Se non volete ritrovarvi con la pelle irritata, evitate gli alcoli grassi dei processi chimici. Hanno un’azione protettiva se sono di origine naturale.

Evitare di testare prodotti diversi

C’è una vasta gamma di prodotti cosmetici sul mercato. Questa non dovrebbe essere un’opportunità per provare diversi prodotti. Infatti, la maggior parte dei consumatori tende a testare i nuovi prodotti cosmetici disponibili sul mercato sulla loro pelle e sui loro capelli. Non fate questo errore per cercare di scoprire se sono davvero efficaci. La cosa migliore da fare è fidarsi dei prodotti per la cura della pelle che siete abituati ad applicare alla vostra pelle e ai vostri capelli. È importante sapere che l’uso improprio dei cosmetici causa malattie della pelle. Se hai voglia di usare altri prodotti, prova solo uno o due campioni. Tuttavia, è meglio evitare di cambiare regolarmente i prodotti.

Continua a leggere Consigli per l’acquisto di cosmetici

La dieta di Beyoncé Knowles. Consigli e segreti per dimagrire

  • Post author:
  • Post category:Dieta

Quando si parla di Beyoncé Knowles, ci si chiede cosa faccia per mantenere il suo corpo così in forma! Dopo la nascita di sua figlia, Beyoncé ha dovuto perdere qualche chilo. Ha detto di non avere una soluzione rapida, ma si tratta di avere una vita sana.

© Beyonce Knowles

La sua dieta per mantenersi in forma

Beyoncé Knowles e suo marito Jay-Z hanno lanciato una sfida vegana di 22 giorni. È stata incoraggiata da un amico e allenatore di lunga data, Marco Borges, che le ha suggerito di includere nella sua dieta cibi vegani, barrette energetiche senza glutine, proteine in polvere, ecc. Tuttavia, Beyoncé Knowles è molto realista quando ammette: “Non posso mangiare quello che voglio e non posso fare a meno di andare in palestra”. Così, si affida anche all’esercizio estremamente fisico. Si allena spesso per bruciare le calorie.

La dieta di Beyoncé per dimagrire

La famosa cantante pensa che ci sono molti modi più sani per perdere peso, non consiglierebbe di non mangiare. Per fare questo, Beyoncé Knowles mangia una colazione leggera ma completa, insalate a pranzo e anche una cena leggera. La domenica, tradisce un po’, mangiando quello che vuole.

Continua a leggere La dieta di Beyoncé Knowles. Consigli e segreti per dimagrire

5 consigli per scegliere bene i tuoi gemelli

  • Post author:
  • Post category:Moda

Il tocco elegante che i gemelli danno ai vestiti è incredibile. Tuttavia, non tutti i gemelli possono essere indossati su qualsiasi vestito. Questi bellissimi accessori devono andare perfettamente con i vostri abiti. Come scegliere i gemelli?

Rendi unico il tuo stile di abbigliamento

I gemelli da polso sono accessori di gioielleria che rendono chi li indossa particolarmente elegante e lo distinguono per il loro aspetto raffinato. Per valorizzare ulteriormente la tua personalità, è quindi importante scegliere dei gemelli unici. Optate per gemelli di scelta per distinguervi. Naturalmente, scegliete accessori che si abbinano bene ai vostri vestiti. Sei un uomo che preferisce la semplicità ma vuole comunque apparire di classe in ciò che indossa? Sentitevi liberi di disegnare il vostro universo di moda. Scegliete dei gemelli che rivelino i vostri gusti. Cerchi dei gemelli originali? Su autrepairedemanches.fr ne troverai sicuramente qualcuno per migliorare la tua eleganza!

I gemelli da polso devono essere scelti in base a dove si va e all’occasione.

Dovete anche scegliere questi accessori di abbigliamento tenendo conto sia del luogo in cui state andando che dell’occasione. I gemelli hanno lo scopo di aggiungere un certo fascino ai vostri costumi senza esagerare. È per questo che si raccomanda di scegliere forme e modelli piuttosto discreti. Scegliete toni sobri per il vostro lavoro. Dal momento che i bottoni dovrebbero abbinarsi al tuo vestito, rivolgiti al bianco o al nero. Puoi anche scegliere di indossare la tua scelta in tonalità meno brillanti. Sei un fan delle camicie a tinta unita? Se è così, dovresti scegliere dei polsini di un colore molto più pronunciato. Il contrasto risultante li farà poi risaltare di più. Se indossate regolarmente camicie a righe, tuttavia, dovreste attenervi a maniche di una tonalità più elegante.

Dovrai anche considerare l’occasione per la quale hai intenzione di indossare i gemelli. A seconda che stiate andando a un matrimonio, una festa, una serata fuori o in ufficio, i vostri accessori non saranno gli stessi. Sicuramente scegliere bottoni eleganti per un matrimonio. D’altra parte, optate per accessori sobri nella forma e nel colore quando andate in ufficio. Infine, lasciatevi sedurre dai gemelli di lusso se avete intenzione di usarli per una festa o una serata fuori.

Infine, considerate gli altri accessori

Assicurati di abbinare il materiale dei bottoni delle tue maniche al materiale del tuo orologio o della fibbia della cintura. Assicuratevi che tutti i vostri accessori di abbigliamento siano della stessa tonalità, se non dello stesso materiale. Per esempio, l’oro può essere combinato con il metallo dorato. Si consiglia anche di combinare l’alluminio e il metallo argentato.

Infine, non dimenticare di abbinare il colore dei tuoi gemelli al colore del tuo braccialetto o dell’orologio. Il successo del tuo outfit dipende dalla combinazione dei colori.

Continua a leggere 5 consigli per scegliere bene i tuoi gemelli

L’etichetta di abbigliamento tessuta: un obbligo per lanciare un marchio di abbigliamento firmato

  • Post author:
  • Post category:Moda

 

Mentre alcuni pittogrammi sono facoltativi, l’etichetta dell’indumento, tessuta o stampata, è obbligatoria su tutti i tessuti venduti in Francia. Questa etichetta deve menzionare almeno: la percentuale di ogni materiale che va nel capo, la composizione del capo. Qualunque sia il vostro settore di attività (prêt-à-porter di alta gamma….), le etichette tessute mettono in evidenza le vostre creazioni. Possono essere cuciti su capi in tessuto o in pelle. In effetti, un’etichetta tessuta personalizzata per l’abbigliamento non è un elemento che va nel dettaglio della finitura e dell’immagine che volete trasmettere per il vostro marchio. Tuttavia, hanno dei vantaggi innegabili!


Etichette tessute

Le etichette tessute sono le più conosciute tra tutte le etichette esistenti. La loro storia è strettamente legata a quella dell’industrializzazione dell’abbigliamento. Le etichette tessute sono fatte con telai tipo Jacquart. In effetti, sono le più antiche varietà di etichette. Se volete ordinare delle etichette tessute per i designer, dovete scegliere la qualità, la flessibilità e la tradizione.

In effetti, offrono una vasta gamma di possibilità ai designer che desiderano apporli ai vestiti. Si prega di notare che le etichette tessute permettono di ottenere finiture originali e ordinate. Per esempio, si può optare per il taglio laser per rendere unica la forma dell’etichetta. È anche possibile aggiungere del filo metallico lucido (Lurex), da un lato per offrire originalità e dall’altro per fare una creazione che vi distinguerà dai vostri concorrenti.

Varie qualità possono essere proposte, soddisfano tutte le vostre aspettative:

– qualità del cotone;

– qualità ad alta definizione;

– qualità extra alta definizione;

– qualità del raso;

– qualità taffetà.

È possibile realizzare etichette tessute in lino naturale che sono piacevoli al tatto.

Per quanto riguarda la presentazione della vostra etichetta, ci sono molte possibilità: piegata, tagliata, stirata, autoadesiva, nastro…

Etichette tessute a ferro da stiro

Vuoi contrassegnare i tuoi vestiti con delle etichette, ma non sai cucire? Sei un giovane designer che ha bisogno di rendere visibile il tuo marchio sui disegni? Sei un datore di lavoro che vuole personalizzare i vestiti dei tuoi dipendenti con l’emblema della tua azienda? In tutti questi casi, le etichette da stirare fanno al caso vostro. Vi permettono di svolgere il vostro lavoro facilmente e a tempo di record.

Si applicano al vostro supporto con un ferro caldo. In pratica, si sceglie un piccolo logo divertente che possa essere identificabile per i bambini. Si noti che queste etichette possono essere applicate a diversi tipi di tessuti. Le etichette tessute a ferro da stiro possono essere utilizzate sia per i privati che per i professionisti.

Le etichette tessute a ferro da stiro possono essere abbinate ai molti colori di un marchio. Se sei un designer, è necessario che il tuo logo e il tuo marchio appaiano sull’abbigliamento o sugli accessori che distribuisci. Infatti, optate per l’etichetta iron-on, la sua applicazione si fa senza grandi difficoltà e non richiede cucitura.

I dipendenti sono facilmente riconoscibili dai vostri clienti se indossano uniformi con l’emblema dell’azienda. Questo crea uno spirito di squadra all’interno dell’azienda. La loro personalizzazione è facile e veloce.

Quando si hanno diversi bambini, le etichette da stiro aiutano a segnare tutti i vestiti senza perdere troppo tempo. Possono anche essere usati per identificare la lavanderia di uno dei vostri parenti se vivete in una comunità.

Continua a leggere L’etichetta di abbigliamento tessuta: un obbligo per lanciare un marchio di abbigliamento firmato

Abito da sposa su misura: cosa devi sapere prima di iniziare

  • Post author:
  • Post category:Moda

Il giorno del matrimonio è un giorno molto importante sia per l’uomo che per la donna. La scelta del tuo abito da sposa è quindi della massima importanza, per non parlare degli accessori e della bellezza. Succede spesso che dopo aver provato diversi modelli di abiti in diversi negozi, la futura sposa è insoddisfatta. Decide quindi di optare per un abito da sposa su misura, il che è tutt’altro che una cattiva idea. Tuttavia, ci sono alcuni dettagli importanti da considerare prima.


Perché scegliere un abito da sposa su mesure?

Ci sono innumerevoli abiti da sposa prêt-à-porter disponibili in molti negozi, solo che non riesci a decidere, nessun abito ti ha davvero soddisfatto o semplicemente vuoi indossare un abito originale. Infine, avete deciso di farvi fare il vestito. È essenziale che selezioniate il modello appropriato secondo i vostri desideri.

Selezionare diversi designer a Parigi

Questa non è una scelta come le altre. Nessun errore è tollerabile quando si tratta di abiti da sposa. È quindi nel tuo interesse selezionare diversi couturier rinomati, e non esitare a chiedere loro le loro creazioni, per rassicurarti che non sei la prima ad affidare il design del tuo abito da sposa al couturier in questione. Scegli una sarta che ti rassicuri, e non dimenticare di informarti sulla sua esperienza e sulle sue condizioni di lavoro. È sempre meglio scegliere un professionista che non sia lontano da casa tua a Parigi, perché come avrai sicuramente capito, avrai bisogno di seguire i progressi del design del tuo abito da sposa. Questo è particolarmente utile per risparmiare tempo.

Quale modello di abito da sposa scegliere?

Dal momento che hai deciso di scegliere l’opzione personalizzata, sei ora libero di scegliere il modello che ti piace, o perché non creare il tuo modello? La scelta del tuo abito da sposa dipende dal tuo gusto e dal tuo stile. Prenditi il tempo di consultare diversi modelli, così come il colore e il tessuto. Non esitate a chiedere l’opinione dello stilista sul vestito, così come qualche consiglio. Lasciate che il vostro stilista vi guidi verso il tipo di abito da sposa che più vi si addice.

Assicurare il bilancio

Anche se avere il tuo abito da sposa fatto a Parigi è un’opzione più costosa che comprare un abito nuovo in un negozio, tutto dipende dal modello che scegli. Il costo di un abito varia anche da uno stilista all’altro. Se vuoi un modello piuttosto complicato, che richiede molto lavoro, ritocchi e l’uso di diversi tessuti, devi essere preparato a pagare una somma piuttosto grande. Sapere come distribuire le tue spese è una necessità per rendere il giorno più importante della tua vita un giorno inoubliabile!

Continua a leggere Abito da sposa su misura: cosa devi sapere prima di iniziare

Il braccialetto path of life: un accessorio di moda a tutti gli effetti

  • Post author:
  • Post category:Moda

 

Indossare gioielli non è più una tendenza puramente femminile. Da diversi anni, gli uomini sono più interessati ad esso per portare un tocco di originalità al loro look. Attualmente, il braccialetto di pietra percorso di vita è diventato molto di moda. Adorna perfettamente il polso di chi lo indossa, mentre migliora il suo stile di abbigliamento. Utilizza la numerologia e contiene simboli che rappresentano il percorso di vita della persona.


Cos’è un braccialetto del percorso della vita?

Come ogni accessorio di moda, anche questo braccialetto ha la sua storia. Soprattutto, è un gioiello su misura. Ogni persona ha, infatti, il proprio percorso nella vita. E quindi deve essere unico per ogni tipo di individuo. Concretamente, combina la litoterapia e la numerologia. Fa emergere, in un certo senso, l’io interiore che è nascosto. Questo ornamento è generalmente composto da pietre scelte secondo i numeri ottenuti dall’identità della persona. Questi sono il cognome, il nome, la data di nascita, il cognome del padre e il nome da nubile della madre del consumatore.

Tutti gli elementi che compongono il gioiello hanno un significato. Possono quindi orientare e guidare chi li indossa. Si noti che il nome e il cognome di una persona modellano la sua personalità. Poi, la data di nascita lo collega al cosmo, cioè agli effetti dei pianeti. Possiamo quindi dire che il braccialetto del cammino della vita è la guida spirituale dell’utente. È in contatto con la terra e lo spazio. Si compone di otto belle pietre, ognuna delle quali ha un significato speciale. Ognuno di essi può avere un effetto positivo su un’area specifica della vita dell’individuo.

Come indossare correttamente questo tipo di gioielli?

Dopo aver dato un’occhiata alle specifiche dell’articolo, è il momento di associarlo al tuo stile di abbigliamento. Prima direbranddevi ancora sapere come indossarlo accessorio unico sui suoi polsi. Alcune persone, come le donne, preferiscono indossarlo sul polso sinistro, per esempio. È, infatti, il lato del cuore, quindi sarà come se portassero il braccialetto vicino al loro cuore. Gli uomini, invece, hanno una particolare preferenza per il polso destro.

In breve, tutto dipende dai gusti individuali, poiché non ci sono regole specifiche. Questo bracciale in pietra percorso della vita è adornato con pietre semi-preziose che valorizzerà chiunque lo indossi. Sarà perfetto per stile di strada…per esempio. Molte star e modelle lo hanno già adottato per distinguersi dalla massa. Si può anche essere tentati da questo accessorio per rifletterlo ed essere un po’ più assertivo. Tuttavia, è importante notare che non si possono indossare due braccialetti. È possibile indossarne uno, anche quando si dorme. Per un design su misura, si raccomanda di spingere le porte di un rinomato designer di gioielli.

Continua a leggere Il braccialetto path of life: un accessorio di moda a tutti gli effetti

Come indossare lo stile bohémien in modo facile e appropriato?

  • Post author:
  • Post category:Moda

 

Da qualche anno, lo stile bohémien è sempre più presente e non fa una piega, è sempre attuale. Si indossa in tutte le stagioni, soprattutto in estate, è uno stile che è sia lavorato che fresco. Tuttavia, il pericolo rimane quello di indossare gli abiti e gli accessori senza cadere negli estremi. Scoprite quindi in questo articolo come indossare questo stile.

Caratteristiche dello stile bohémien

Quando si decide di adottare lo stile bohémien, è importante conoscere le caratteristiche di questo stile. Per esempio, per indossare lo stile bohémien, bisogna pensare alle frange che si possono trovare sia sui vestiti che sugli accessori. Ma questo non significa che devi trasformarti in una moderna Pocahontas, quindi scegli di avere le frange solo su un pezzo. Il pizzo è anche una caratteristica dello stile bohemien, scegliete il bianco o l’ecru. Ma, è anche possibile scegliere il pizzo nero che è più sofisticato quindi bisogna fare attenzione al taglio per rompere questo aspetto.

Allo stesso modo, le stampe etniche, floreali o tie and dye sono un must per lo stile bohemien. In ogni caso, assicurati di scegliere una stampa che faccia sembrare il tuo capo vecchio e un po’ consumato. Infine, i gioielli d’argento sono indicati, assicuratevi di accumularli sia che si tratti di braccialetti, anelli o collane. Per quanto riguarda gli anelli, sappiate che l’argento è ancora più bello se è un po’ vecchio. Le seconde mani sono anche raccomandate per uno stile bohemien.

Pezzi in stile bohémien da privilegiare

Per lo stile bohémien, ci sono stili che sono inevitabili, come gonne e abiti lunghi. Infatti, questa è la base dello stile bohémien, bisogna optare per modelli classici o divisi. Se questi hanno bottoni che si possono sbottonare fino alle ginocchia, si può essere sicuri di adottare lo stile bohemien. I motivi floreali o etnici sono quindi un must per lo stile bohémien. Tra i pezzi che vi permetteranno di avere uno stile bohemien, non dovrebbero mancare i kimono con o senza frange. Optate per modelli a tinta unita o stampati, sono adatti a quasi tutte le silhouette soprattutto se avete le spalle sviluppate. Se avete voglia di scegliere un kimono di pizzo, è meglio scegliere il bianco o in tonalità derivate.

Allo stesso modo, le tuniche ricamate e le camicette nebbiose sono molto popolari nello stile bohémien soprattutto per nascondere facilmente una piccola pancia. Per indossare correttamente lo stile bohémien, gli abiti nebbiosi sono un must have. Che siano bianchi o in altri colori solidi, potete essere sicuri di essere nel look bohémien. Per quanto riguarda le stampe, che si tratti del vestito o della gonna, le stampe floreali ed etniche hanno successo finché arrivano a metà coscia.

 

Continua a leggere Come indossare lo stile bohémien in modo facile e appropriato?

Perle di Tahiti, una vera perla coltivata

  • Post author:
  • Post category:Moda

 

È affascinante, prezioso, nero, rotondo e impressionante, e i polinesiani lo conoscono da molto tempo! La perla di Tahiti, è una delle perle più famose del mondo con il suo splendore. Volete sapere tutto su questa perla? Scopriamo insieme questo piccolo tesoro delle ostriche del Pacifico!


Perle di Tahiti: una vera perla naturale

Le perle di Tahiti sono perle naturali trovate nell’ostrica perlifera Pinctada margaritifera. Per riconoscerli, un corpo estraneo si orienta nella conchiglia dell’ostrica come un granello di sabbia. Certamente il mollusco produrrà la madreperla che coprirà leggermente l’impurità e infine darà vita a una perla. Si può trovare una vasta gamma di colori diversi, dal bianco, giallo, grigio, verde, nero. Per quanto riguarda le perle finte, ci sono anche molte varietà diverse, più o meno belle e costose.

Possono essere imitati in vetro, plastica o ceramica. Il più delle volte, hanno nomi poetici come perle di laguna, perle del mare rosso, ecc.

Per quanto riguarda le perle di Tahiti, puoi portare la perla ai tuoi denti e strofinarla leggermente, se il contatto è scivoloso, è un falso! Con uno vero, si può sentire la ruvidità e un leggero cigolio.

Quali sono le caratteristiche delle perle di Tahiti?

Come già detto, la perla nera è una delle perle più sorprendenti. Si caratterizza per la sua dimensione, colore, lucentezza e forma.

Il valore di una perla di Tahiti

Il valore di un La perla di Tahiti dipende dal suo colore, dalle dimensioni, dal numero di imperfezioni, ecc… Se non ha imperfezioni, è molto costoso. Ecco perché ci sono 5 qualità o 5 classi: qualità top gem, qualità A, qualità B, qualità C e qualità D.

Il colore delle perle di Tahiti

La perla di Tahiti ha 3 componenti di colore: tonalità, lucentezza e saturazione.

Infatti, è disponibile in diverse tonalità e in una vasta gamma di colori scuri. La tonalità dipende principalmente dal colore della qualità dell’acqua nell’ambiente naturale o coltivato e dall’impianto.

Si prega di notare che la qualità di gemma superiore è piena di perle nere senza imperfezioni di superficie. Con le sue panoplie di colori, si può certamente fare un Anello con perla di Tahiti.

Come scegliere la tua perla di Tahiti?

Come già detto, il valore e la qualità di una perla di Tahiti dipendono da diversi criteri. In realtà, non è sempre così semplice definire la qualità di una perla nera di Tahiti. Allora, come fare la scelta giusta? Per scegliere una perla di qualitàQuindi, bisogna tener conto della qualità commerciale, cioè la categoria da cui dipende la perla (Top Gem, A, B, C o D).

I diversi criteri di bellezza definiscono il valore di una perla di Tahiti. Il Perla di Tahiti è una delle perle più costose. È quindi importante trovare il miglior rapporto qualità/prezzo quando si sceglie la perla nera.

Continua a leggere Perle di Tahiti, una vera perla coltivata

Quali accessori dovresti associare al tuo costume dans per sublimarlo?

  • Post author:
  • Post category:Moda

 

Per le occasioni speciali o per la vita quotidiana, è utile fare molta attenzione al modo in cui ci si veste e a come ci si presenta. Tra le altre cose, i completi sono un ottimo modo per essere eleganti e ben vestiti. Infatti, sono adatti a molti eventi. In un ambiente professionale e per un evento speciale come un matrimonio, indossare un abito può produrre un eccellente.

Tuttavia, lungi dall’accontentarsi di avere solo un abito, potrete comunque sublimarvi con accessori appropriati. Scopri questi buoni trucchi per fare la differenza con il tuo costume!

I principali gadget per un abito

Una volta inseparabile dai costumi, la cravatta è ora un vero e proprio accessorio per questi abiti. In effetti, da molti anni, questa tendenza a indossare un abito senza cravatta è molto diffusa. Inoltre, in uno stile casual, questa scelta può produrre ottimi risultati. Tuttavia, scegliere bene la cravatta porta grandi segni della vostra personalità all’insieme. Tra le altre cose, puoi scegliere tra cravatte sottili e cravatte larghe.

Mentre le cravatte sottili allargano la silhouette, le cravatte larghe se non medie sono comuni e medie. Con le spalle larghe, la cravatta oversize sarà in grado di offrire una resa ottimale. Tuttavia, un’alternativa alle cravatte dritte è senza dubbio il papillon. Si può trovare nelle forme classica, dandy, club, slim o butterfly. Per le occasioni formali, un papillon a tinta unita abbinato al tuo abito sarà il più appropriato.

Inoltre, il gilet della tuta è un accessorio della vecchia scuola che sta facendo un forte ritorno. In particolare, può essere indossato senza la giacca del vestito per la massima originalità. Con questa tuta, puoi facilmente aggiungere modelli e colori al tuo costume conservatore e semplice. Puoi scegliere tra diversi tipi di gilet che si adattano bene alla tua morfologia.

Accessori per uno stile singulier!

Tuttavia, oltre alla cravatta, al gilet e al papillon per il tuo abito, molti altri accessori sono di grande utilità su un abito. Tra questi, il gemello da polso è chiaramente uno degli accessori più utili ed efficaci. Infatti, il gemello da polso è un vero classico che può portare uno stile sofisticato all’outfit. Ci sono gemelli per tutti i gusti e per tutte le tasche. Questi pezzi sono gli ultimi elementi per padroneggiare il tuo outfit. Fare una scelta ideale di gemelli da polso vi darà un grande senso di eleganza.

Inoltre, per migliorare il tuo vestito, puoi usare molti altri accessori come un’ottima asola, una tasca o anche delle cinghie. Infatti, per personalizzare i vostri costumi, potete utilizzare questi elementi che offrono ottime possibilità. Sono disponibili in diverse forme e colori. Così sarete in grado di fare un abbinamento perfetto.

Inoltre, come accessori, sarete in grado di scommettere su oggetti più comuni, ma molto efficaci. Questi includono le vostre paia di scarpe, i vostri ornamenti, i vostri occhiali o anche un eccellente orologio. Infine, è importante cercare costantemente l’equilibrio e l’eleganza nelle tue combinazioni.

 

Continua a leggere Quali accessori dovresti associare al tuo costume dans per sublimarlo?

Quale gonna indossare per snellire la tua figura?

  • Post author:
  • Post category:Moda

 

La gonna è il pezzo essenziale per rendere femminile un outfit! Se i complessi vi impediscono di indossare la gonna come desiderate, è il momento di trovare una soluzione per rimediare a questo problema. Come spesso nella moda, per sentirsi a proprio agio in un indumento, è essenziale sceglierlo tenendo conto della sua morfologia. Per non fare un passo falso durante la vostra prossima sessione di shopping in un negozio o vendita privata, questo articolo vi aiuterà a trova LA gonna che sublimerà la tua silhouette come mai prima d’ora. !


Un po’ di pancia? Una gonna a matita è un must!

Hai sempre avuto un complesso a causa della tua piccola pancia? Affinché non rovini i tuoi abiti femminili, devi scommettere su tagli e materiali di strutturazione. Questi aiutano a dare l’illusione di un ventre piatto tenendo e premendo sulla parte del corpo che sta causando il problema. Bisogna quindi evitare a tutti i costi le gonne con elastico in vita che tendono ad aggiungere volume alla pancia. Stessa osservazione per le modelle che indossano cinture: lungi dal cancellare la pancia, la cintura crea volume extra nel posto sbagliato!

Con la sua forma curva e vicina al corpo, il gonna a matita fornisce il supporto ideale per chiunque abbia un po’ di pancia. Il gonna in denim è anche una buona scelta, poiché questo materiale rigido è ideale per comprimere una pancia irregolare.

Troppi fianchi: la gonna a ruota o a trapezio

Scommettiamo sull’effetto ottico per farvi dimenticare i fianchi un po’ troppo forti! A gonna svasata Il formato mini o midi attira l’attenzione sulle tue gambe. A gonna a trapezio aiuta anche a snellire la figura. Da Modelli a bottone o a fessura offrono linee aeree ideali per alleggerire una silhouette. Per quanto riguarda le tasche, se la tua gonna è dotata di tasche, queste non dovrebbero essere posizionate sui fianchi per non aggiungere volume lì.

Gonne da evitare per una silhouette sublimata

Per uno shopping efficiente, si può anche procedere per eliminazione. Questo perché alcuni dettagli tendono a diventare più grandi. Ecco i modelli da evitare assolutamente quando si vuole raffinare se stessi:

La gonna scintillante

Lurex, paillettes e altri materiali lucidi non sono raccomandati. Infatti, attirano l’occhio e la luce che tende a mettere in evidenza i vostri difetti. Preferiamo quindi materiali opachi per non appesantire la silhouette.

La gonna a strisce orizzontali

Questi modelli stampati giocano a tuo svantaggio! Spesse strisce orizzontali allargano la tua silhouette. Nel caso di una gonna, la parte del corpo interessata da questo effetto ottico è quella che si vuole perfezionare! Pertanto, si dovrebbe usare gonne semplici o discretamente stampato.

La gonna a balze o baschina

I modelli a balze e a baschina aggiungono volume inutilmente! Per perfezionarsi, è meglio orientandoti verso tagli vicini alle curve naturali del tuo corpo e materiale a goccia pesante.

Sei pronto a comprare la tua prossima gonna! Concludiamo con un piccolo trucco che vi permetterà di sentirvi a vostro agio qualunque sia il modello: indossate della lingerie per nascondere le vostre piccole imperfezioni…

 

Continua a leggere Quale gonna indossare per snellire la tua figura?

Scegliere un abito da sera per un matrimonio

  • Post author:
  • Post category:Moda

 

Scegliere un abito da sera per un matrimonio

Quanto è lungo l’abito da sera?

Un matrimonio è una buona occasione per vestirsi bene e se hai voglia di indossare un bel abito da seraè il momento perfetto. Tra tutti i modelli disponibili, potresti avere qualche problema a decidere la lunghezza ideale. Tutto dipende dal tuo ruolo e dal codice di abbigliamento richiesto dagli sposi.

Se sei una damigella d’onore o una testimone, chiedi il parere della sposa, probabilmente ha delle richieste speciali, ma se hai spazio, puoi optare per un abito lungo. La stessa cosa se il il codice di abbigliamento è molto chic. Se sei semplicemente invitata, l’opzione più consigliata è un abito di media lunghezza o alla caviglia. In questo modo, sarete sicuri di non commettere errori.

Quale colore scegliere?

In questo settore, l’unica regola da rispettare è ovviamente non indossare il biancoa meno che non sia specificamente richiesto dagli sposi. Alcuni di loro possono anche avere richieste speciali se hanno scelto un tema per la loro cerimonia. Si prega di informarsi prima di scegliere l’abito da sera.

Se non hanno in programma qualcosa di speciale, allora c’è l’imbarazzo della scelta. La cosa più importante è scegliere un colore che si adatti alla tua carnagione. Se hai la pelle molto chiara, evita i toni arancioni o gialli e preferisci le tonalità più scure: verde smeraldo, blu anatra, rosso bordeaux…

Se hai la pelle piuttosto opaca e i capelli scuri, è consigliabile evitare le tonalità troppo pastello e preferire i colori più franchi che tendono al rosso e all’arancione. In ogni caso, è consigliabile provare l’indumento alla luce del giorno per vedere come si riflette sulla tua pelle.

Il vestito giusto per il tuo tipo di corpo

Morfologia in A

Spalle strette e vita sottile con fianchi più pronunciati sono caratteristici di questa morfologia. Per enfatizzarlo, favoriamo il volume nella parte superiore: maniche a palloncino, scollatura a barca, scollatura a V e materiali fluidi.

Morfologia a forma di V

Qui, le tue spalle sono larghe, ma il tuo bacino è piuttosto stretto. Per evidenziare i fianchi, l’abito da copertina o l’abito con un carré raccolto sui fianchi sono scelte perfette.

Morfologia in H

Questa silhouette è riconoscibile da una vita leggera e da spalle e fianchi allo stesso livello. Per enfatizzare la vita, evita gli abiti troppo stretti e preferisci materiali fluidi su abiti senza spalline o a trapezio.

Morfologia in O

Torace generoso, spalle e fianchi larghi e una silhouette ben proporzionata, ecco come riconosciamo questa morfologia. Qui, evitiamo i fronzoli e preferiamo le scollature rotonde o quadrate che mettono in evidenza i tuoi beni.

Morfologia in X

Con una vita segnata e fianchi e spalle allo stesso livello, è il momento di scegliere un abito da sera che segni la vita. Puoi anche scegliere la scollatura che ti piace. Attenzione, però, ad alcune stampe un po’ troppo grandi, che possono comprimere la silhouette.

Continua a leggere Scegliere un abito da sera per un matrimonio

Niente più bottiglie di plastica, adottiamo la fiaschetta di acciaio inossidabile.

  • Post author:
  • Post category:Moda

 

Si sa da molto tempo che le bottiglie di plastica devono essere evitate il più possibile e per sostituirle, niente di meglio che adottare la bottiglia ecologica in acciaio inossidabile.

La bottiglia in acciaio inossidabile, l’alternativa ecologica alle bottiglie di plastica

Immagine: https://pixabay.com/

Sono bastati pochi anni perché sempre più persone decidessero di smettere di usare le bottiglie di plastica monouso. Ma per molto tempo, le alternative non erano necessariamente migliori. Oggi, la bottiglia in acciaio inossidabile è considerata l’opzione migliore, sia ecologica che elegante.

I pericoli della plastica nelle bottiglie

Anche se riempire più volte una bottiglia di plastica può sembrare un gesto ecologico, è comunque sconsigliato per diverse ragioni: ilaccumulo di batteri e il rischio chimico utilizzato nella fabbricazione della plastica. Nel 2017, uno studio ha concluso che la crescita microbica era esponenziale sulle bottiglie riutilizzate più volte e che i batteri si stabilizzavano rapidamente. In effetti, è abbastanza difficile pulire una bottiglia di plastica.

La fabbricazione delle bottiglie di plastica implica l’uso di sostanze chimiche sospettate di essere nell’acqua che ci mettete dentro quando le riempite. Anche se alcuni studi sono contraddittori, è meglio non correre rischi.

Acciaio inossidabile, un’alternativa sicura e più sana

Se stai cercando una bottiglia riutilizzabile, le bottiglie in acciaio inossidabile sono senza dubbio la scelta migliore. Questo materiale è garantito per resistere alla corrosione ed è molto facile da mantenere per combattere la proliferazione dei batteri.

Un pallone in acciaio inossidabile è anche prodotto da materie prime naturali ed è progettato per resistere ad ampie variazioni di temperatura mantenendo il freddo o il caldo per diverse ore. Bottiglie di Orso Eco sono garantiti senza plastica.

Un impatto ecologico significativo

Le bottiglie di plastica possono essere riciclate per la maggior parte, ma il loro impatto ecologico rimane significativo: 25 milioni di queste bottiglie vengono gettate ogni giorno in Francia e un francese consuma in media 96 bottiglie all’anno, cioè una ogni tre o quattro giorni.

Non tutti i prodotti passano attraverso il riciclaggio e possono finire nella fauna selvatica, dove impiegheranno diverse centinaia di anni per degradarsi naturalmente. Scegliere una bottiglia in acciaio inossidabile riduce significativamente la quantità di rifiuti prodotti ogni giorno e questi prodotti sono fatti senza bisfenolo A e con materie prime naturali che possono essere riciclate al momento opportuno.

Combinare design ed ecologia

Se l’argomento ambientale non è sufficiente per adottare il bottiglia in acciaio inossidabileIl design di questi prodotti sarà senza dubbio ciò che vi convincerà. Molti produttori offrono sempre più design per coloro che vogliono un po’ di diversità nei loro prodotti. Avrete spesso la scelta tra diversi modelli e diversi colori e alcuni commercianti offrono anche una personalizzazione dei loro prodotti.

Continua a leggere Niente più bottiglie di plastica, adottiamo la fiaschetta di acciaio inossidabile.

Sneakers nella moda femminile: la tendenza del momento!

  • Post author:
  • Post category:Moda

 

Negli ultimi anni, le sneakers hanno aggiunto un tocco casual ed elegante agli outfit. Non si indossano più solo durante gli allenamenti in palestra, tra l’altro, o per fare jogging. Ora possono essere indossati sia per look da giorno che da sera. Diventare un abbigliamento donna Tuttavia, questi articoli devono essere scelti bene per evitare la nerditudine, per esempio.


Come indossare bene le sneakers nella moda femminile?

 

Le donne danno particolare importanza agli accessori da associare ai loro stili di abbigliamento. E così, indossare scarpe da ginnastica è diventato essenziale per dare un tocco di originalità ai loro abiti. È assolutamente necessario averli nel vostro camerino per rimanere nella tendenza del momento. Per comporre il tuo look con eleganza e semplicità, devi prima scegliere un paio di sneakers in cui ti senti più a tuo agio. Questo deve essere in accordo con i tuoi vestiti casual. Le scarpe da ginnastica sono molto alla moda in questi giorni e sono perfette da indossare tutti i giorni.

Seducono le donne con il loro comfort e lo stile senza tempo. Ci sono anche altri modelli, come la Stan Smith o la Air Max. Tutto dipende dal gusto di ogni donna e dallo stile che desidera adottare. Per rimanere femminile nel suo look, è consigliabile scegliere accessori che “rompano” il look sportivo del tennis. Puoi, per esempio, abbinare le tue scarpe con una gonna a matita. Per un look bohemien, puoi optare per un abito fluente. Devi solo trovare un equilibrio tra scarpe da ginnastica e vestiti per rompere il lato troppo rigido dell’outfit.

La magia dei lacci delle sue scarpe da ginnastica

 

Per aumenta la tua femminilitài lacci faranno la differenza. Aggiungono un tocco speciale a qualsiasi vestito, qualunque sia l’occasione. Quindi è giunto il momento di allacciarsi le scarpe all’antica. Tuttavia, è importante sceglierli con attenzione in base ai vestiti che la persona indossa. Prima di tutto, bisogna prestare attenzione alla forma della corda. Idealmente, è megliooptare per lacci piatti con punte colorate. Esalterà la femminilità della donna che li indosserà. In generale, la scelta del colore per le punte rifletterà chi siete. In ogni caso, è più prudente selezionare modelli solidi e resistenti.

Possono, per esempio, essere fatti di metallo. Questo materiale è sia alla moda che durevole nel tempo, ma non solo. Porterà un tocco di eleganza alle scarpe da ginnastica. Ci sono diversi colori sul mercato, come lo scuro, l’abbronzato, ecc. Puoi anche essere tentato da un colore standard, come l’argento. Alcuni produttori indicano anche che è possibile realizzare modelli su misura per soddisfare le aspettative dei clienti. Quindi, non esitate a chiedere loro se vogliono un colore specifico di punte. Poi, tutto quello che resta da fare è ordinare da un negozio online come www.laceter.fr/ indicando le caratteristiche specifiche del prodotto.

Continua a leggere Sneakers nella moda femminile: la tendenza del momento!

2 consigli efficaci per scegliere i braccialetti giusti

  • Post author:
  • Post category:Moda

Sia per le donne che per gli uomini, indossare braccialetti su outfit ben scelti permette di fare la differenza in ogni occasione, ma anche nel quotidiano. Tuttavia, data la diversità di questi tipi di gioielli sul mercato, è necessario sapere come fare le scelte giuste. Se non sai come procedere, scopri in questo articolo 2 consigli efficaci per scegliere i tuoi braccialetti.

Considera la tua personalità

In generale, la scelta dei gioielli alla moda è fatta secondo le preferenze e la personalità. Se sei una persona che ama la discrezione, allora dovresti optare per i braccialetti classici. Tali gioielli non sono accattivanti. Questi modelli di braccialetti sono spesso semplici, sempre alla moda e si adattano a qualsiasi occasione. Che siano d’oro, d’argento o disegnati con altri materiali, vorrete sempre tenerli come gioielli scapolari.

D’altra parte, se sei il tipo di persona che ama essere contemplata, dovresti rivolgerti a braccialetti maestosi e seducenti. I braccialetti colorati e i braccialetti d’oro sono i modelli di gioielli che dovresti favorire. Se sei questo tipo di persona, allora hai certamente l’abitudine di cambiare i tuoi gioielli e i tuoi abiti.

Di conseguenza, i braccialetti e gli accessori di moda che ami indossare dicono molto della tua personalità. Tuttavia, se ti piace essere discreto o no, tieni presente che troverai sempre un modello di braccialetto a conchiglia 9Avril Paris sobrio o colorato per soddisfare la vostra personalità. Non dimenticare di considerare la dimensione del tuo polso quando fai la tua scelta.

Considera la dimensione del tuo polso.

La caratteristica più importante che dovresti considerare quando scegli i tuoi braccialetti è la dimensione del tuo polso. Per fare questo, è necessario conoscere la misura del proprio polso. Per fare questo, basta prendere un metro flessibile e un pezzo di corda. Poi, fai il giro del tuo polso facendo attenzione a lasciare un dito tra la tua pelle e la corda. Questo vi permetterà di conoscere le dimensioni del vostro polso. Tuttavia, tenete presente che la misura standard del polso per un uomo è di 21 cm, per una donna è di 19 cm e da 14 a 16 cm per un bambino. Per gli eventi o le cerimonie, è necessario concentrarsi sull’armonia.

Cercare sempre l’armonia

La selezione o la scelta dei braccialetti o di qualsiasi gioiello deve anche essere fatta con un obiettivo preciso in funzione dell’immagine che si vuole mostrare al pubblico.

Poiché la scelta di una cintura non può essere fatta senza considerare il colore delle scarpe o delle borse che la accompagnano, dovreste anche scegliere il colore dei vostri braccialetti secondo le tonalità di questi accessori. Infatti, quando si tratta di moda, non si dovrebbe indossare qualsiasi cosa in qualsiasi modo e in qualsiasi momento. Che vi piaccia la discrezione o l’esibizionismo, dovrete tenere conto di questa regola primordiale della moda.

Per feste o cerimonie importanti, dovrete cercare di distinguervi dalla folla. Per fare questo, le persone che amano essere ammirate devono fare tutto il possibile! Dovrai solo scegliere dei braccialetti che siano in perfetta armonia con gli altri tuoi gioielli e accessori di moda. Questo vale per coloro che amano essere discreti. Ma dovrebbero evitare i braccialetti con diversi accessori per evitare l’effetto dell’albero di Natale!

Continua a leggere 2 consigli efficaci per scegliere i braccialetti giusti

Scegliere l’epilatore giusto per gambe sexy al 100%

  • Post author:
  • Post category:Moda

 

Avere peli sulle gambe è completamente antiestetico e non sexy. Hai bisogno di sbarazzarti di quei peli indésirables? Naturalmente è possibile con le pinzette o con il metodo classico della ceretta, ma a volte ci vuole tempo e può diventare sgradevole. L’uso di un buon depilatore è molto pratico. Tuttavia, il mercato attuale è pieno di modelli e marche di tali attrezzature che a volte è difficile orientarsi. Ecco una guida per aiutarti a scegliere un buon epilatore per le gambe e diventare completamente sexy.

I diversi tipi di depilazione tradizionale per le gambe

Non c’è niente di più piacevole che vedere le gambe prive di una moltitudine di peli antiestetici. Sarete in grado di indossare una gonna, pantaloncini o un costume da bagno in estate senza diventare complessati e preoccuparsi dell’esistenza di questi invasori. Inoltre, vi state chiedendo quale metodo efficace e durevole scegliere per liberarvi da loro. Eppure, è un fenomeno naturale degli esseri umani.

L’uso di un buon depilatore rimuoverà i peli in modo permanente. Sarete quindi in grado di mostrare le vostre gambe senza il minimo fastidio. Prima di scegliere la migliore attrezzatura, si dovrebbe prima avere familiarità con i diversi metodi di depilazione che esistono.

Depilazione con le pinzette

Ancora oggi, le pinzette sono un accessorio essenziale per sbarazzarsi dei peli delle gambe che ti danno fastidio quotidianamente fino al bulbo. È una tecnica di depilazione tradizionale e senza tempo. Tuttavia, comporta un sacco di tempo perché è necessario rimuovere solo un pelo alla volta.

Questo metodo richiede più pazienza e il dolore c’è. Tuttavia, ha il vantaggio di essere preciso, ergonomico e molto discreto, oltre ad essere meno costoso. Potrai portare questo piccolo accessorio ovunque tu voglia. Basta metterlo in una tasca o in una borsa e procedere alla depilazione al momento giusto. Le pinzette sono perfette per mettere a punto la depilazione delle gambe e per ritoccare dopo la ceretta.

Ceretta

Pratica e veloce, la ceretta è anche adatta a mantenere la gamba morbida e sexy per molto tempo. È possibile farlo da soli a casa. Fredda, tiepida o calda, la cera è capace di sradicare tutti i tipi di peli, fini o spessi, corti o lunghi, e di tirarli alla radice per rallentare la ricrescita.

Nonostante la sofferenza che provoca, questa tecnica rimane un valore sicuro per rendere le gambe lisce, senza peli. Aiuta ad evitare l’avvento dei peli incarniti e tutte le altre imperfezioni associate. Dopo diverse sessioni, il pelo diventa più fine e più facile da rimuovere.

Depilazione per filo

Economico ed ecologico, il threading è molto popolare tra molte persone. Tutto quello che devi fare è prendere un filo per cucire lungo circa 50 cm e torcerlo per rimuovere una fila di peli in un giro. Con un po’ di destrezza, questo metodo è perfetto per rimuovere i peli dalla radice, limitando la loro ricrescita.

È un’alternativa perfetta per chi non vuole essere disturbato dai peli incarniti. Ma come tutti i mezzi classici, può anche essere descritto come doloroso.

Modelli innovativi di epilatore per gambe

Per fornire più comfort e velocità durante l’epilazione delle gambe, molti designer hanno progettato epilatori innovativi e performanti.

Il depilatore elettrico

Per le persone che non sono molto a loro agio con gli approcci convenzionali, optate per la depilazione elettrica. Questo è un modello dotato di pinzette, che sono progettate per spremere i capelli e rimuovere i follicoli piliferi dalle gambe. Non comporta l’uso di prodotti chimici, che possono essere aggressivi o invasivi. Dopo la sua applicazione, nessuna ricrescita sarà possibile entro 2 o 3 settimane. Inoltre, questo strumento lascia raramente piccole cicatrici.

L’epilatore a luce pulsata

Se vuoi un dispositivo sicuro e non invasivo per ridurre i peli e rimuoverli quasi permanentemente, l’epilatore a luce pulsata è il miglior compromesso. Questo dispositivo utilizza impulsi di luce, che vengono assorbiti dai follicoli piliferi per rimuovere i peli indesiderati. Ha molti vantaggi, ma è controindicato per alcune situazioni come le donne incinte o che allattano, i giovani sotto i 20 anni, ecc.

Depilazione laser

È un materiale interessante che assicura una depilazione definitiva e irreversibile. Permette di distruggere direttamente le lampadine. I suoi risultati sono efficaci a condizione che il metodo sia effettuato su una pelle che presenta un certo livello di contrasto con il colore dei peli. Altrimenti, l’approccio promette di essere pericoloso.

Il depilatore elettrolitico

Questo tipo di epilatore è usato più o meno nello stesso modo dell’epilatore a luce pulsata e dell’epilatore laser, eccetto che invia un impulso elettrico attraverso un ago per distruggere i bulbi. Meno potente di questi due dispositivi, ferma definitivamente la ricrescita dei capelli dopo diversi mesi di applicazione.

Fattori da considerare quando si sceglie un epilatore per gambe

Prima di procedere all’acquisto di un depilatore per rendere le gambe sexy al 100%, è necessario prendere in considerazione diversi criteri. Tra questi, possiamo elencare i più importanti, tra cui il tipo di pelle, la natura dei capelli e la sensibilità al dolore.

Se vuoi evitare la sofferenza, puoi scegliere i metodi classici con cera, pinzette o filo. Questo è più economico, ecologico e anche pratico. Per le cozie, la depilazione elettrica è perfetta. Veloce, efficiente e più o meno durevole, il suo sistema rotante permette di strappare anche i peli più fini e corti. Il suo unico punto debole è la manutenzione. Questo dispositivo richiede una pulizia sistematica e rigorosa dopo ogni sessione di depilazione.

Per coloro che preferiscono un trattamento indolore, si può optare per l’elettrolisi, la luce pulsata o la depilazione laser. Siate consapevoli che questi metodi sono più costosi e richiedono l’intervento di un professionista del settore. Tuttavia, eliminano i follicoli piliferi alla loro base e dopo alcune sessioni garantiscono gambe sexy al 100% per molto tempo.

Tuttavia, dobbiamo stare attenti, perché ognuna di queste pratiche ha i suoi limiti e controindicazioni. Tra l’altro, questi approcci non sono compatibili con i trattamenti farmacologici. I lampi di luce per la depilazione a luce pulsata non sono adatti ai capelli troppo scuri.

Ci sono molte marche di epilatori sul mercato. Potete trovare un dettaglio di questi attraverso il seguente

Continua a leggere Scegliere l’epilatore giusto per gambe sexy al 100%

I look da principessa più belli per una bambina

  • Post author:
  • Post category:Moda

Molte bambine sognano di essere una principessa. Sono influenzati da favole famose come Biancaneve o Cenerentola. Gli piace vestirsi da principessa per qualsiasi occasione: compleanno, carnevale o semplicemente per giocare. Inoltre, il vestito da principessa è diventato un accessorio di gioco essenziale. E ogni volta che si presenta un’occasione, chiedono ai loro genitori di comprare loro un tale vestito. Se questo è il tuo caso, possiamo aiutarti a fare un bellissimo regalo per la tua bambina. Quindi questo articolo vi offre i look da principessa più belli di sempre.

La principessa delle fiabe o il look classico

Le principesse delle fiabe sono gli idoli di milioni di bambine finora. Sono belli e indossano un bel abito da ragazza. Ecco perché le bambine di tutte le generazioni vogliono essere come loro. Ed è anche il motivo per cui il look da principessa delle fiabe non passa mai di moda. I look delle due principesse classiche più famose sono i più belli:

  • Cenerentola: Il suo cappotto è velato, azzurro e piuttosto gonfio. Ha le maniche a sbuffo bianche. Come accessorio, Cenerentola indossa un nastro blu tra i capelli e lunghi guanti bianchi. Per quanto riguarda le sue famose scarpe, sono décolleté di cristallo con tacchi bassi.
  • Biancaneve: indossa un vestito con le maniche a sbuffo, blu in alto e giallo in basso. Come accessorio, indossa un fiocco rosso tra i capelli. Per quanto riguarda le sue scarpe, sono gialle e hanno i tacchi bassi.

Molti negozi specializzati vendono questi abiti. Potete anche farveli cucire se ne avete bisogno.

Il look da principessa moderna

Dopo le principesse classiche arrivano quelle moderne. Come per i primi, descriveremo anche i look più belli delle principesse moderne più famose. Queste sono le due sorelle della Regina delle Nevi:

  • Elsa: Indossa un vestito blu con paillettes. Ha un mantello e lunghe maniche velate. Per quanto riguarda le sue scarpe, sono anch’esse blu e hanno dei tacchi sottili ma non molto alti. Elsa non indossa alcun accessorio, ma la particolarità del suo look è la sua treccia laterale.
  • Anna : Il suo vestito è nero nella parte superiore con tratti viola e maniche lunghe in blu chiaro. In basso è blu scuro e ricamato. Anna indossa anche un mantello viola scuro e stivali neri a punta.

Il look da principessa medievale

Questo look è uno dei più belli per le bambine. Di solito indossano un abito lungo da ragazza abbastanza semplice in un colore uniforme. I colori scuri come il granato o il marrone sono molto popolari. Per quanto riguarda le maniche, sono lunghe e spesso allargate alla fine. È meglio fare una foto quando si compra il vestito o lo si fa cucire.

Il look da principessa delle fate

Il vestito si avvicina a quello delle principesse classiche. Ma oltre a questo, le bambine indossano ali abbinate.

Il look da principessa di Bollywood

Questo tipo di look è sempre più apprezzato dalle bambine. Le principesse orientali indossano sari di paillettes molto eleganti con una specie di mantello sul lato. Oltre a questo, indossano anche un velo sulla testa e orecchini abbinati.

Continua a leggere I look da principessa più belli per una bambina

Come scegliere i vestiti in un negozio per uomini plus size

  • Post author:
  • Post category:Moda

 

La sfida quotidiana per gli uomini alti è trovare un abbigliamento che corrisponda alle loro caratteristiche. Anche se è possibile trovare soddisfazione in un negozio per uomini plus size, bisogna considerare diversi parametri per sperare di trovare l’articolo giusto. Scopri, attraverso questo articolo, alcuni consigli che ti aiuteranno a scegliere i vestiti giusti in un negozio plus size.

Cerca nel negozio plus size i vestiti che corrispondono alla tua personalità

Quando vai in un negozio per taglie forti, il tuo obiettivo dovrebbe essere quello di comprare vestiti, pantaloni, scarpe, ecc. che si adattino davvero al tuo profilo.

Signori, dimenticate quei pantaloni snelli e saltellanti che fanno sembrare le vostre gambe più lunghe. Inoltre, smettila con le camicie “manches longues” che non si abbinano ai tuoi poignets; fanno sembrare il tuo lavoro incompiuto.

Quando scegliete i vostri pantaloni, per esempio, scegliete modelli come “coupe droite”; si adatteranno perfettamente ai movimenti delle vostre gambe e vi faranno sentire a vostro agio. Oltre ai pantaloni dal taglio dritto, puoi anche scegliere modelli con una vestibilità aderente. Vi terranno anche alla moda. Quando si sceglie una camicia, i tagli dritti o semi-aderenti sono una grande idea se si è un po’ in sovrappeso.

Anche se devi cercare il negozio di taglie forti da cima a fondo per trovare quello che stai cercando, non esitare un secondo. Prenditi il tuo tempo e seleziona solo i vestiti che si abbinano e valorizzano il tuo fisico.

Osare con colori e materiali

In contrasto con il colore nero, i colori e i materiali vivaci sono un modo efficace per “cassare” la vostra silhouette “allongée”. È quindi molto spesso consigliabile utilizzare un colore chiaro per la parte superiore e un colore più scuro per la parte inferiore. L’idea è quella di creare un contrasto tra la parte superiore e quella inferiore del corpo.

Inoltre, indossando materiale più voluminoso, si dà al busto più circonferenza. Si potrebbe, per esempio, optare per il lino. È un materiale fluido e molto piacevole da indossare. Non esitate a stratificare i vestiti da uomo plus size come una maglietta con una camicia corta.

Osa indossare top a fantasia

Optate per abiti a fantasia. I modelli vi permetteranno di ingrandire il vostro busto. Possono anche essere dei veri alleati se hai una forma A. Puoi anche permetterti delle strisce. Tuttavia, assicurati di scegliere solo vestiti con strisce orizzontali, a scapito delle strisce verticali, perché ancora una volta romperanno la tua figura. Le camicie con strisce verticali tendono ad accentuare la vita.

Tutto sommato, anche se dovreste considerare diversi parametri quando scegliete il vostro abbigliamento da uomo plus size, dovreste prima di tutto pensare alla comodità. Ecco perché dovreste scegliere un articolo che sia davvero adatto a voi.

Continua a leggere Come scegliere i vestiti in un negozio per uomini plus size

I nostri consigli essenziali per aiutarti ad affrontare il tuo periodo

  • Post author:
  • Post category:Moda

 

Fonte: Pixabay

Le mestruazioni segnano il ciclo mestruale di una donna dalla pubertà alla menopausa. Conosciuto anche come mestruazione, questo fenomeno risulta dall’evacuazione dello strato superficiale della mucosa uterina destinato a un’eventuale ovulazione. Si noti, tuttavia, che questo fenomeno fisiologico ciclico è vissuto in modo diverso nelle donne. A seconda di diversi fattori, le mestruazioni possono essere dolorose e regolari o meno. A parte il dolore, le mestruazioni possono anche essere una fonte di disagio e di inconvenienti. In questo articolo, scoprite alcuni consigli per aiutarvi a vivere bene questo momento.

Indossare biancheria intima comoda

Non appena senti arrivare le mestruazioni, devi adattare i tuoi vestiti, ma soprattutto la tua biancheria intima per il massimo comfort. Quindi, fate attenzione a non indossare pantaloni troppo stretti e ingombranti al momento del ciclo mestruale. Indossare biancheria intima come le mutandine del righello Intimo Rejeanne è anche un’opzione da considerare per essere completamente confortevole. Proveniente da un produttore francese, è più specificamente una mutandina mestruale che è tanto estetica quanto pratica. Molto ecologico ed economico, vi offre la possibilità di risparmiare sull’acquisto di assorbenti e tamponi igienici. Queste proprietà drenanti, assorbenti e impermeabili fanno anche di questo prodotto un alleato provato per sostenere meglio le mestruazioni. Soprattutto perché la natura impermeabile di queste mutandine vi impedirà di avere perdite per 12 ore.

Evita il tampone al momento di andare a letto!

Per mantenere il comfort durante le mestruazioni, si raccomanda di non indossare il tampone a letto la sera. Si tratta infatti di una pratica dannosa per la salute della vagina. Quindi dormi con un asciugamano per evitare di macchiare le tue lenzuola. Senza un tampone, potrai anche rilassarti e sentirti più a tuo agio. Inoltre, per avere un sonno piacevole anche durante le mestruazioni, puoi portare una piccola borsa dell’acqua calda che puoi mettere ai piedi del tuo letto. Un modo per stare al caldo e lontano dai dolori addominali.

Lavare le parti intime con acqua calda.

La vagina è quello che sembra essere l’organo più pulito del corpo femminile. Contrariamente alla credenza popolare, è anche durante il periodo mestruale che si pulisce da cima a fondo. In questo modo, non c’è più motivo di usare il sapone per pulirsi. L’uso di questi prodotti può effettivamente danneggiare la tua flora vaginale, che può causare altri problemi di salute. Insomma, tenete presente che per evitare qualsiasi forma di disagio durante le mestruazioni, l’acqua tiepida è più che sufficiente per pulire i vostri genitali. Tuttavia, puoi sempre usare un prodotto appositamente prescritto dal tuo ginecologo.

Continua a leggere I nostri consigli essenziali per aiutarti ad affrontare il tuo periodo

I tuoi gioielli se sei invitato a un matrimonio…

  • Post author:
  • Post category:Moda

 

Un matrimonio è un evento speciale che merita che tu presti più attenzione al tuo vestito, compresi i tuoi gioielli. Anche se non ami particolarmente indossare gioielli nella vita di tutti i giorni, che sia per andare al lavoro o per fare shopping con le tue amiche o anche per una cena romantica, un po’ di gioielli ad un matrimonio è una buona idea. È un modo di mostrare rispetto per questo importante evento e il vostro apprezzamento per essere stati invitati all’occasione. E poi, santo cielo, come donna, perché non fare un piccolo sforzo per valorizzare la propria bellezza naturale? Non c’è niente di male in questo.

Migliora la tua bellezza naturale

E che ci crediate o no, un gioiello ben scelto indossato sul vestito più sobrio può fare miracoli. D’altra parte, se sei già appassionato di gioielliUn matrimonio è probabilmente l’occasione perfetta per uscire e comprarne di nuovi da abbinare al vestito di tua scelta. Ma state molto attenti a non fare errori, perché gioielli extra, urlare o imprecare con il vostro vestito, il luogo o il tema possono attirare sguardi di traverso e commenti sgradevoli. È meglio rimanere sobri mentre si è eleganti. In ogni caso, sei solo un ospite a questo matrimonio, ricorda, non sei lì per concentrare l’attenzione su di te.

Quali gioielli sono consigliati per un matrimonio?

Come ospite, sei qui per onorare la sposa e lo sposo, non per competere con la sposa. Inoltre, fai attenzione a non essere scioccato da gioielli troppo appariscenti o che fanno girare la testa ad ogni tuo movimento perché fanno rumore. Così se, per esempio, porti uno chun alto sopra il cranio, allora puoi mettere degli orecchini lunghi o un bel girocollo o una collana, a seconda del colletto del tuo vestito. Se vuoi indossare entrambi, cioè orecchini e collana, sarebbe saggio scegliere gioielli discreti e fini per non appesantire troppo il tuo look e non attirare l’attenzione su di te. Perché in ogni caso, stai già andando a truccarti gli occhi, la bocca e le guance, quindi troppi gioielli daranno l’impressione di essere sovraccarichi.

Che ne dite di braccialetti Hipanema?

Non sei mai stato un drogato di gioielli? Forse perché non hai ancora conosciuto Braccialetti Hipanema. Ciò che li rende belli sono queste belle perle, questi nastri, queste pietre di quarzo, queste belle conchiglie, questi fili colorati così allegri. Nessuno può resistere a un braccialetto Hipanema non appena si posano gli occhi su di esso. In un matrimonio di campagna, hanno il loro posto portando un tocco di allegria al tuo outfit. Se ti piacciono i polsini, c’è anche un braccialetto Hipanema che puoi indossare in doppio o anche triplo.

Continua a leggere I tuoi gioielli se sei invitato a un matrimonio…

Louis Vuitton e il cinema, una mostra evento nella storia della moda

  • Post author:
  • Post category:Moda

Quest’inverno, andiamo in Italia! A Roma e Venezia, il grande couturier celebra il suo amore per il cinema con una mostra-evento di una ventina di abiti indossati da star della settima arte, e appositamente rinnovati dalla casa di Vuitton. Se ami la moda tanto quanto i film, e sogni un weekend romantico all’ombra di gondole e terrazze fiorite, hai tempo fino al 31 marzo per prenotare il tuo biglietto aereo!

Da Roma a Venezia, tra storia, cinema e alta moda

louis-vuitton-fait-son-cinemaVi starete chiedendo quale destinazione scegliere, tra Roma e Venezia, per vedere da vicino i mitici abiti scelti a mano da Louis Vuitton per far parte dei pezzi forti della sua mostra italiana? Se ami l’haute-couture tanto quanto la storia, corri a Venezia, dove potrai scoprire Adrienne, un abito del XVIII secolo restaurato, passo dopo passo, negli atelier di Louis Vuitton – ma anche due creazioni recenti di giovani prodigi del design artistico.

Il primo deve la sua realizzazione agli studenti del Centro Sperimentale di Cinematografia romano, sotto la direzione di Maurizio Millenotti, il cui nome forse non vi dice nulla ma probabilmente non avete dimenticato alcuni dei capolavori visti al cinema, come gli abiti di Monica Bellucci nel film Malena o i costumi d’epoca della Passione di Cristo, diretto da Mel Gibson. Il secondo, totalmente diverso ma forse ancora più mozzafiato, è stato realizzato interamente con fili di carta da Chen Movana, un prodigio cinese dalle dita di fata, di cui non avete finito di sentire parlare.
L’abito floreale di Monica Bellucci in Malena, dove l’attrice interpreta una prostituta del tempo di guerra:

Monica Bellucci Abito Malena - Louis Vuitton

Una storia di costumi

Ma se siete ancora abitati dalle immagini di certi film mitici girati in costumi d’epoca, come Il paziente inglese, Alice in Wonderland, La duchessa… è al Louis Spazio Etoile de Rome che dovete andare. Vi si potranno vedere, esposti e illustrati da brevi documentari audiovisivi, decine di abiti realizzati dalla ditta italiana Tirelli, che ha vinto, fino ad oggi, una buona quindicina di Oscar per i suoi costumi cinematografici. Genuino”. racconto nel racconto “Lo straordinario abito rosso indossato da Salma Hayek nel film Tales of Tales è uno dei pezzi forti della mostra:

Louis Vuitton Tale Of Tale Dress

Louis Vuitton: abito Tale Of Tale
Miles di broccato ricamato, che lo rendono uno dei costumi chiave della storia del cinema moderno.

Empressissimo

Chiunque abbia visto il Ludwig, il film di Luchino Visconti sulla vita di Ludovic in Baviera, non ha certo dimenticato il vestito che indossava Romy Schneider. Alcuni anni dopo il suo primo successo pubblico nel film, la Schneider interpretò nuovamente il ruolo dell’imperatrice Elisabetta d’Austria (Sissi). Al tempo stesso altera e misteriosa, Romy Schneider indossa la crinolina con la stessa disinvoltura degli esordi, ed è uno di quegli abiti vaporosi che si possono ammirare, tra l’altro, in una mostra per nulla banale.

Louis Vuitton: abito di Romy Schneider in Ludwig

Continua a leggere Louis Vuitton e il cinema, una mostra evento nella storia della moda

peso, altezza, BMI, misure dell’attrice americana

  • Post author:
  • Post category:Dieta

Mila Kunis è un’attrice americana e ucraina. Ha iniziato la sua carriera da adolescente come comparsa in film e anche in serie molto conosciute (Malibu Amber Alert, Walker Texas Ranger, Sept A La Maison). È unendosi al cast di That ’70s Show che la sua carriera decolla. Da allora, ha ottenuto bei ruoli in film come Black Swan (con Natalie Portman), Sex Between Friends (con Justin Timberlake), The Book Of Eli (con Denzel Washington), The Fantastic World of Oz (con Michelle Williams, Rachel Weisz e James Franco) o Ted (con Mark Wahlberg) che è il suo più grande successo commerciale.

Ritratto

    • Nome: ?????? ???????? ????? in ucraino o Milena Markovna Kounis

 

    • Data di nascita: 14 agosto 1983

 

    • Luogo di nascita: Chernivtsi (Ucraina)

 

    • Nazionalità: ucraina e americana

 

    • Occupazione: attrice

 

    • Capelli : Marrone

 

    • Occhi: verdi

 

Misure

    • Altezza: 1,63 metri

 

    • Peso: 52 kg

 

    • BMI: 19,6

 

    • Misure: 81-63.5-81 (EU) 32-25-32 (US)

 

    • Coppa: 32 B o 85 C

 

Mila Kunis non è magra. È piccola, alta solo 1,63 metri. Il suo peso corporeo è abbastanza normale, con 52 kg. Infatti, con un indice di massa corporea di 19,6, ha una corpulenza media. Bisogna sapere che si è messa a dieta per il film Black Swan dove doveva avere il fisico di una prima ballerina.

Quella che ha una relazione con Ashton Kutcher è considerata una delle donne più belle del mondo. Appare regolarmente nelle classifiche delle celebrità come Esquire, FHM, GQ, …

Foto : scatto GQ 2011

Continua a leggere peso, altezza, BMI, misure dell’attrice americana

Scopri i nuovi jeans Levi’s 505c.

  • Post author:
  • Post category:Moda

 

Ci sono modelli di jeans che hanno segnato epoche e goduto di un successo fenomenale, spesso raccontati da star della moda o della musica che li hanno resi capi iconici. Il più famoso di tutti è senza dubbio l’imperdibile Levi’s 501, che fu il primo modello di un produttore di denim che sarebbe diventato il re dei jeans. Tutti lo riconoscono a colpo d’occhio grazie alle sue cinque tasche, alla chiusura a bottone e alle cuciture arancioni. L’altra stella del catalogo del marchio americano da più di 50 anni è Levi’s 505. Quest’anno sta facendo un forte ritorno con un taglio modernizzato sotto il nome in codice Levi’s 505c.

Il Levi’s 505 ci arriva dagli anni ’70.

Levi's Jeans 505 CNel mezzo di un decennio movimentato, nacquero i jeans Levi’s 505, che ebbero subito un enorme successo, soprattutto perché furono i primi jeans Levi’s ad avere grandi strappi. I jeans Levi’s da uomo e da donna furono adottati dalla scena punk/rock e divennero i jeans di punta degli anni 70 per i giovani alla moda.

Chi meglio di Karyn Hillman, Product Department Manager di Levi’s per descrivere la 505 e spiegare perché il produttore la sta riportando in vita: ” Abbiamo notato una rinascita della popolarità del 505 vintage, soprattutto tra le donne, perché il 505 vintage presenta una chiusura a cerniera con un taglio anteriore piatto e fa un sedere rimbalzante e a palla di cannone a forma di cuore rovesciato, come solo i jeans vintage Levi’s sanno fare. Questo è quello che volevamo ricreare. “Un intero programma che dovrebbe piacere agli appassionati di moda di tutto il mondo!

Qual è la differenza tra il Levi’s 505 originale e il nuovo Levi’s 505c?

Non sto reinventando un mitico paio di jeans. Il Levi’s 505c è basato sulle basi del 505, ma offre una vestibilità leggermente più stretta. È così che si ottiene la perfetta combinazione di look vintage e stile moderno.

Non esitate a scoprire altri modelli di Jeans Levi’s per uomo

Continua a leggere Scopri i nuovi jeans Levi’s 505c.

Peso corporeo, BMI, altezza, misure delle stelle

  • Post author:
  • Post category:Dieta

Qual è il peso delle stelle? Trovate qui sotto i link ai file di personalità del mondo della musica, del cinema e della moda. Potrai scoprire informazioni su queste star e in particolare il loro peso corporeo, BMI, altezza..:

Questi file ti permettono di sapere tutto su queste persone con il loro indice di massa corporea, il loro peso corporeo, la loro altezza e altre informazioni come la loro data di nascita, la loro nazionalità, la loro vita sentimentale, … Ma l’asse è davvero la corpulenza con anche precisazioni sulle diete subite da questi individui. Madonna, Mila Kunis, Amanda Seyfried, Scarlett Johansson, Gwyneth Paltrow, Demi Moore, Miley Cyrus, Sharon Stone e molte altre personalità si sono messe a dieta per tornare in forma, per mantenere il loro peso o per perdere qualche chilo per un ruolo cinematografico.

Izabel Goulart dieta calda

Alessandra Ambrosio dieta calda

Foto: Instagram Miranda Kerr / Instagram Izabel Goulart / Victoria’s Secret (Alessandra Ambrosio)

 

Continua a leggere Peso corporeo, BMI, altezza, misure delle stelle

5 consigli per dare una svolta al tuo uomo

  • Post author:
  • Post category:Moda

 

Dopo essere stato a lungo prerogativa delle donne, il relooking è ora sempre più praticato tra gli uomini. Anche se la moda oggi cambia molto rapidamente, è importante aggiornare regolarmente il tuo guardaroba! Aiutare il tuo compagno a fare una trasformazione è una grande idea, sia che tu lo faccia di tua iniziativa o che lui o lei ti abbia chiesto un consiglio. Tuttavia, fare un makeover è anche una questione piuttosto complessa – anche se ne sai molto – quando aiuti qualcuno che non è appassionato di moda. Se vuoi dare al tuo uomo un rifacimento evitando i passi falsi, questo articolo è per te.

Cerca tra i vestiti del tuo uomo per vedere a che punto sei.

Per iniziare, dovreste ordinare tutti i vestiti che il vostro animale domestico ha già. Questo vi permetterà di sapere esattamente quali parti dovrete cambiare. Questo è anche il momento di sbarazzarsi dei vestiti logori, fuori misura o semplicemente fuori moda! Idealmente, prenditi almeno un’ora per rivedere con il tuo uomo quali vestiti tenere e quali mettere da parte.

Definisci con lui l’obiettivo di questo rifacimento e determina i diversi elementi da cambiare.

Una volta fatto lo smistamento, saprete quali vestiti mancano al vostro animale domestico, o semplicemente quelli che devono essere sostituiti. La cosa migliore da fare a questo punto è scrivere tutto su carta, in modo da non dimenticare nulla quando si passa alla parte più importante del rifacimento. E ci siamo appena arrivati!

Scegliete i vestiti del vostro uomo secondo il suo stile e la sua figura.

Per iniziare la trasformazione del tuo compagno, avrai due scelte: comprare online o in un negozio fisico. Anche se il negozio fisico rende facile provare i vestiti, il negozio online ha il vantaggio di farti risparmiare tempo, il che è particolarmente attraente per gli uomini!

Tuttavia, quando scegliete l’abbigliamento del vostro animale domestico, tenete presente che ogni pezzo dovrà adattarsi al suo stile, e soprattutto alla sua morfologia. Per esempio, se il tuo compagno è piuttosto forte, sarà molto importante tenerne conto nella sua trasformazione.

Fortunatamente, ci sono alcuni siti specializzati che selezionano le migliori marche e i pezzi più belli in base alla taglia e alla corporatura. Specialista dell’abbigliamento da uomo grande, Monsieur Max lavora dal 2005 per offrire la migliore moda per gli uomini forti. Scoprite ora le collezioni proposte da Monsieur Max cliccando sul seguente link: http://www.monsieur-max.com/

Prima di tutto, divertiti, e prendi questo rifacimento come un gioco…

Infine, dobbiamo tenere a mente che il rifacimento non è qualcosa di fondamentale. Al contrario, dovrebbe essere soprattutto un buon momento da passare con il vostro compagno. Quindi la regola di base per il rifacimento del tuo uomo è: divertiti!

Se necessario, non esitate a farvi accompagnare da un allenatore.

Per quanto riguarda il makeover per gli uomini, una domanda sorge spesso: si deve fare il makeover da soli o si deve essere accompagnati da un allenatore? Infatti, dipende dalla vostra complicità con il vostro compagno, ma anche dalla vostra conoscenza della moda maschile. Se ti senti molto a tuo agio con la moda in generale, sei perspicace e hai una grande complicità con il tuo uomo, dovresti essere in grado di farlo da sola senza molte difficoltà. Tuttavia, se vi sentite titubanti su certi punti e se il rifacimento significa molto per voi, può valere la pena di chiamare un professionista per aiutarvi. In questo modo, eviterete di fare i passi sbagliati!

Continua a leggere 5 consigli per dare una svolta al tuo uomo

Il bomber: la giacca è diventata un must del tuo outfit!

  • Post author:
  • Post category:Moda

Fiorito, a fantasia o semplice, il bomber è diventato una parte essenziale del guardaroba. Uomini o donne, c’è qualcosa per tutti!

Il bomber esiste da diversi anni, è ispirato alla giacca chiamata Giacca di volo MA-1 in nylon indossato dai piloti della US Air Force. Questo indumento non è invecchiato di un giorno e non ha smesso di evolversi. Oggi questa giacca, originariamente destinata a una clientela maschile, attira anche una clientela femminile. Infatti, le marche di prêt-à-porter offrono bomber per gli uomini ma anche per le donne. D’ora in poi, i bomber sono fatti con materiali diversi anche se la versione classica è fatta di nylon foderato di poliestere, per un effetto leggero e caldo allo stesso tempo.

Fonte: commeuncamion.com

Il bomber, la giacca che completa il tuo outfit…

Al giorno d’oggi, ci sono bombe in camoscio, cotone o pelle. Cachi o blu navy alla base, il bomber è ora disponibile in diversi colori, con motivi o anche metallici o oro, c’è qualcosa per tutti. Il bomber è il tocco finale al tuo outfit, il piccolo extra che cambia tutto e rende il tuo look.

Bomber uomo in pelle scamosciata

Fonte: lookastic.fr

Bomber in pelle scamosciata donna

Fonte: tendances-en-mode.com

Bomber cachi donna

Fonte: stradivarius.fr

Il bomber, uno stile popolare diventato di moda

Tom Cruise - Top Gun

Fonte: pinterest.com

Nel corso degli anni, il bomber ha lasciato il segno nel mondo della moda ma anche nella mente delle persone. Nei suoi primi tempi, era indossato dai giovani americani per esaltare il patriottismo e l’eroismo, dopo la guerra del Vietnam, poi il fenomeno ha attraversato l’Atlantico e ha raggiunto gli “skinheads” in Inghilterra. Questo avrebbe danneggiato la sua immagine per una ventina d’anni. Fu negli anni ’80 che il bomber divenne di nuovo un must-have apparendo sulle spalle di attori famosi in film cult, come Tom Cruise in Top Gun. Da allora in poi, gli stilisti hanno preso il sopravvento e il bomber è apparso sulle riviste, ha affollato le passerelle delle sfilate e ha invaso le vetrine e i negozi.

Le diverse varianti del bombardiere

Il tocco finale di un outfit, il bomber è disponibile in diversi stili a seconda del materiale. Indossato con i jeans, il “scuola americana” come il Teddy, è molto attraente per i giovani uomini e donne. Il modello in pelle si combina perfettamente con un look total black per dare un lato leggermente ribelle a un outfit di classe. Il modello da uomo in pelle scamosciata, indossato con jeans e una maglietta di cotone, è il perfetto look urbano, e con un berretto che tende verso uno stile leggermente hipster. C’è anche il modello floreale per le donne, perfetto per questa stagione dell’anno, per andare con un vestitino o una gonna, si ottiene il perfetto look primaverile.

Fiore bomber donna

Fonte: aufeminin.com

Bomber cachi da uomo

Fonte: med89.blog4ever.com

Bomber in pelle uomo

Fonte: shopsquare.fr

Con i diversi materiali disponibili oggi, il bomber può essere indossato in tutte le stagioni. Per esempio, il bomber in pelle può essere indossato in inverno per proteggersi dal freddo. Proprio come il bomber di nylon viene indossato in primavera per la sua leggerezza o la sera durante l’estate per proteggersi da una leggera brezza.

Dato il suo successo, il bomber offre una gamma di prezzi molto ampia. Il suo prezzo varia a seconda del materiale ma anche della marca.

Star di Hollywood, studenti o icone della moda, il bomber appare come il must-have nel suo camerino e sembra non esserci più per molti anni a venire.

Il bomber è già un classico dell’abbigliamento!

Continua a leggere Il bomber: la giacca è diventata un must del tuo outfit!

La dieta di Amel Bent. Come ha fatto il cantante a perdere peso? Solo Weight Watchers?

  • Post author:
  • Post category:Dieta

L’aspetto di Amel Bent è cambiato principalmente da quando è passata alla dieta Weight Watchers. È grazie a questa formula, di cui ora è la musa francese, che ha saputo mangiare bene e correggere i suoi menù.

Come funziona?

Affinché questa dieta abbia un effetto, è necessario solo scegliere le giuste regole alimentari come mangiare a orari prestabiliti, mangiare frutta, verdura e latticini nel cibo. Questa dieta richiede anche di mangiare cibi a basso contenuto di sale, riducendo poi i grassi, lo zucchero e ancora di più le fibre. La dieta Weight Watchers che Amel Bent ha adottato permette di risparmiare tempo senza fare alcuno sforzo. La prova, ha perso 12 chili in soli 3 mesi. Certo, le sue forme sono ancora lì, ma oggi le ha difese completamente.

Amel Bent © Facebook

Niente sport per Amel Bent

Dopo aver partecipato allo show “Ballando con le stelle”, Amel Bent ha ritrovato la fiducia in se stessa. Ha cambiato la sua vita ed è motivata a mantenere un equilibrio in ciò che mangia. Tuttavia, la danza è ora una delle sue passioni. Ballare aiuta anche a dare energia al corpo perché è costantemente in movimento, quindi non ha niente da perdere a sentirsi grassoccia e in forma.

Continua a leggere La dieta di Amel Bent. Come ha fatto il cantante a perdere peso? Solo Weight Watchers?

Come trasformare il tuo bagno in una mini-spa?

  • Post author:
  • Post category:Moda

Non avete né il tempo né i mezzi per permettervi la talassoterapia? Allora perché non trasformare il tuo bagno in una mini-spa dove puoi rilassarti e coccolarti a volontà? Segui questi 6 consigli di decorazione e presto ti godrai la tua area benessere a casa!

1. Gioca con la luce

Per creare un bozzolo dove ci si può momentaneamente isolare dal mondo esterno, iniziate a rivedere l’illuminazione del vostro bagno. Le spa sono generalmente caratterizzate dalla loro luminosità discreta, proveniente da diverse fonti come le luci a muro poste qua e là, che si possono completare con la fiamma delle candele. Scegliete lampadine a bassa potenza per un effetto sommesso che sarà un vero invito al relax fin dall’inizio. Se la stanza ha una finestra, copritela con una tenda oscurante per creare una barriera contro la luce del giorno, soprattutto in estate.

Il plus: la candela profumata, che fornisce un’illuminazione zen e un profumo rilassante (lavanda, sandalo, rosmarino…).

2. Scegliete i vostri materiali

Anche se non avete la possibilità di sostituire tutti i mobili del vostro bagno, sostituite, per quanto possibile, la plastica con il legno, un materiale nobile che si trova nelle spa e negli spazi di bellezza più lussuosi. Camuffare la vostra vecchia vasca da bagno con un grembiule di legno, fatto su misura da un amico fai da te, richiederà solo un investimento minimo e farà il suo piccolo effetto. Cogliete l’occasione di sostituire i vostri mobili da bagno in pvc con una bella mensola in legno o effetto legno, che arrederete con nuovi e morbidi asciugamani, piante verdi e prodotti di bellezza scelti a mano. Per il pavimento, se non potete permettervi un vero parquet, optate per un semplice pavimento di piastrelle o un rivestimento simile al legno.

Il plus: il grembiule da bagno in legno con cassetto incorporato, dove si possono nascondere gli articoli da toilette di tutta la famiglia!

spa in bagno

3. Scommettere sulle bolle

Non c’è bisogno di una jacuzzi per installare una spa in casa, e nemmeno di una nuova vasca da bagno con un sistema di balneoterapia (a meno che, naturalmente, non si voglia investire in tali attrezzature, il che è sempre possibile). Tuttavia, devi sapere che un materasso idromassaggio creerà tanti idromassaggi e getti d’acqua quanti sono necessari e diffonderà persino, a seconda del modello scelto, alcuni profumi di oli essenziali. Funzionante con un telecomando, questo tappeto da bagno gorgogliante farà miracoli per massaggiare la vostra schiena stanca, accompagnare i vostri momenti di relax e soprattutto darvi l’impressione di essere in un vero spazio di bellezza!

Il plus: l’apparecchio per il pediluvio, che completa l’azione del tappeto a bolle coccolando le vostre estremità quando uscite dal bagno.

4. Dimenticate il bianco

Contrariamente alla credenza popolare, il candore e il rilassamento del corpo e della mente non vanno bene insieme. In effetti, le pareti immacolate produrranno un effetto asettico, persino gelido, che è poco adatto ai momenti di cocooning che vi preparate a vivere nel vostro spazio personale di relax. Visto che hai deciso di ridipingere il tuo bagno, quindi, opta per colori sobri ma caldi, come un monocromo di beige e marrone, arricchito qua e là da qualche tocco di blu (per l’atmosfera marina) o di verde (per l’atmosfera naturale).

Il plus: limitati a un massimo di tre colori per la decorazione della tua mini-spa: un arredamento troppo fitto andrebbe contro l’atmosfera rilassante di uno spazio di relax.

spa interrata

5. Giocare con i colori

Visualizzare uno spettro di colori nella doccia o nel bagno vi aiuterà a superare lo stress e a far vagare la vostra immaginazione attraverso immagini che sono alternativamente calmanti e gioiose. Per godere dei benefici della cromoterapia a casa, niente di più semplice. Ci sono soffioni dotati di LED il cui colore cambia a seconda della temperatura dell’acqua, come se un arcobaleno si fosse invitato nel tuo box doccia! Si può anche investire in alcune lampadine a led colorate da fissare al soffitto, o in sfere d’acqua che si attaccano come ventose alle pareti della vasca da bagno.

In più: imparate a usare i colori secondo il loro effetto sulla vostra psiche: per esempio, il blu ha virtù energizzanti e rivitalizzanti, mentre il rosso stimola la circolazione del sangue ed è un vettore di buon umore.

6. Trucca i tuoi prodotti di bellezza

Per perfezionare l’arredamento del vostro bagno-spa, fate qualche ritocco alla vestizione dei vostri prodotti di bellezza. Anche se compri i tuoi prodotti per la spa al supermercato, puoi comunque trovarli in bottiglie ben fatte che puoi comprare a poco prezzo al negozio, e metterle sul bordo della vasca e sugli scaffali. Alcune bottiglie di plastica saranno bellissime una volta che avrete staccato con cura le etichette.

Il plus: per esporre i vostri saponi, usate un piatto di legno o di terracotta che decorerete con sassolini, conchiglie o fiori secchi, a seconda dello spirito che volete dare al vostro arredamento.

Toni caldi, un arredamento armonioso, una luminosità discreta, qualche bollicina, il dolce sciabordio dell’acqua… la vostra spa personale è pronta ad accogliervi! Tutto quello che devi fare è accendere un diffusore di oli essenziali, mettere un sottofondo di musica rilassante… e, soprattutto, prendere finalmente del tempo per te stesso!

Continua a leggere Come trasformare il tuo bagno in una mini-spa?

peso, altezza, BMI, misure della piccola attrice

  • Post author:
  • Post category:Dieta

Ellen Page è un’attrice nata in Canada che è apparsa nella serie ReGenesis e poi nei film Hard Candy, un crimine americanoe o Juno. Ha anche ottenuto una nomination per la sua performance in quest’ultimo film. Ha anche recitato nel film di successo… Inception con Leonardo DiCaprio, Marion Cotillard, Joseph Gordon-Levitt, e fa parte della nuova generazione. X-Men con Jennifer Lawrence (Hunger Games, American Bluff, Happiness Therapy)Anna Paquin (Il Sangue Vero) e alcuni altri giovani attori di talento. Ha anche partecipato al lungometraggio Super dove si è messa questo vestito da supereroe molto sexy:

Ritratto

    • Nome: Ellen Philpotts-Page

 

    • Data di nascita: 21 febbraio 1987

 

    • Luogo di nascita: Halifax, Canada

 

    • Nazionalità: canadese

 

    • Occupazione: attrice

 

    • Capelli: castano chiaro

 

    • Occhi: nocciola

 

Misure

    • Dimensioni: 1,55 metri – 5 ft 1

 

    • Peso: 48 kg

 

    • BMI: 20

 

    • Misure: 76-58-84 (EU), 31-23-33 (US)

 

    • Coppa: 30A o 80B

 

    • Taglia: 37.5 (FR) – 4.5 (UK) – 6 (US)

 

Ciò che distingue Ellen Page è la sua piccola statura. È alta solo un metro e mezzo. È molto più piccola di una Charlize Theron o di una Taylor Swift. Con un peso corporeo di 48 chilogrammi, ha un BMI di 20, che la colloca nella categoria di peso corporeo medio.

Ellen Page misure di peso

Ellen Page ha fatto il suo coming out il 14 febbraio 2014 durante un discorso ad una conferenza LGBT in America. Ecco il video:

Foto: Super film, cattura su Youtube

Continua a leggere peso, altezza, BMI, misure della piccola attrice

La tecnica di acconciatura Lace Wig per un look unico

  • Post author:
  • Post category:Moda

 

Cerchi una tecnica estetica e pratica per migliorare il tuo look? Il pizzo Wig è l’opzione che fa per voi. È un metodo di styling che ha il privilegio di non danneggiare i tuoi capelli naturali, oltre ad autenticare il tuo stile. Ma di cosa si tratta? E soprattutto, quali sono i suoi vantaggi? Scopri tutte le risposte alle tue domande in questo articolo.

Parrucca di pizzo: di cosa si tratta veramente?

È una tecnica di acconciatura direttamente dagli Stati Uniti. Chiamata anche “parrucca di pizzo”, la Lace Wig è considerata come una parrucca inseparabile dai capelli veri. In particolare, è costruito su una base di pizzo. Dà l’impressione che i capelli escano dal cuoio capelluto della persona che lo indossa. Inoltre, questo tipo di parrucca permette di cambiare l’acconciatura in modo discreto, senza alcun rischio di danneggiare né i capelli né il cuoio capelluto.

La tecnica di acconciatura Lace Wig è stata originariamente introdotta per soddisfare le esigenze delle star del cinema, della televisione e della musica. Particolarmente costoso nei suoi primi giorni, è ora disponibile al grande pubblico. È anche molto popolare nei circoli medici, specialmente tra i pazienti con alopecia o altre condizioni.

In principio, la parrucca di pizzo copre completamente i vostri capelli, è appositamente tenuta sulla testa per mezzo di colle e adesivi tipici e adattati. Si prega di notare che la base della Lace Wig è fatta di un tessuto di tulle. Ed è questo tulle trasparente o colorato che servirà come alternativa ai veri capelli umani. La Lace Wig vi offre anche la possibilità di fare tutte le acconciature come potete fare con i vostri capelli naturali. Puoi trovare facilmente l’acconciatura che ti serve su Lace Wig. Negozio di parrucche in pizzo.

Caratteristiche speciali della parrucca di pizzo

Come visto sopra, il pizzo Wig è disegnato su una base di tulle eccezionalmente fine e leggero. Questa parrucca è lavorata a mano ed è fatta di capelli naturali di ottima qualità. Inoltre, il tulle permette alla pelle e ai capelli di respirare liberamente. Il pizzo Wig non è anche in contatto diretto con i capelli e permette di indossare acconciature alte come la coda di cavallo.

La tecnica di styling Lace Wig può essere integrata sotto il cappuccio ed è anche rimovibile. Grazie al suo carattere impercettibile, una parrucca di pizzo non lascia trasparire nessuna demarcazione. Può essere indossato naturalmente con o senza colla, sempre con un effetto naturale e sublime. Le persone che soffrono di alopecia come risultato di trattamenti medici o condizioni mediche possono anche utilizzare questa alternativa discreta e pratica.

Il pizzo per parrucche è anche una tecnica affidabile, perché su questo pizzo, i fili sono legati uno per uno a mano. Un modo di rafforzare i nodi per ridurre perdita di capelli. Inoltre, puoi rinforzare i tuoi nodi ogni due mesi, dando alla tua Lace Wig una vita più lunga.

Continua a leggere La tecnica di acconciatura Lace Wig per un look unico

tutte le sue diete (Radiance, detox) per perdere peso

  • Post author:
  • Post category:Dieta

La top model Kate Moss ha guadagnato molto peso nell’estate del 2013. Peso difficile da perdere per Il ramoscello che non ha più 20 anni. Per tornare in forma, la bella bionda è andata in Turchia per disintossicarsi.

Una rigorosa dieta a base di liquidi

Al centro LifeCo di Bordum, la donna inglese ha smesso di mangiare cibi solidi e ha dovuto accontentarsi di verdure e frutta in forma liquida. Grazie a questi pochi giorni di trattamento, Kate Moss era al massimo della forma per una festa di Playboy nel dicembre 2013.

Leggi qui i nostri consigli su come perdere peso con la dieta.

Ma questa tecnica non è efficace per Kate Moss a lungo termine, perché riacquista il peso. Questo è spesso il caso delle diete rigide. Infatti, la ragazza britannica non era al suo primo soggiorno alla Life Co nel 2013. Purtroppo, non sembra essere in grado di trovare un modo più sostenibile per perdere peso.

Dieta Eclat

Kate Moss non è alla sua prima dieta – prova che sta trovando sempre più difficile mantenere la sua figura. Il partner di Jamie Hince ha testato la dieta “Radiance” prima. Il nutrizionista Joshi ha descritto il suo metodo nel libro Disintossicazione olistica. In particolare, sarebbe perfetto per le persone che abusano di feste, alcol, tabacco e privazione del sonno. Sembrava perfetto per Kate Moss, anche se oggi è più saggia di quando aveva una relazione con il rocker Pete Doherty. La base di questa tecnica è quella di mangiare cibi ipocalorici: pesce, frutta, verdura, carne bianca e pane integrale al mattino, …

Se ora sta provando delle cure in Turchia in uno stabilimento specializzato, è perché il regime Eclat non ha portato soddisfazione. Clicca qui per vedere il peso di Kate Moss sul foglio dedicato alla modella inglese.

Kate Moss abito sexy glamour Mango

Foto: Playboy / Mango

Continua a leggere tutte le sue diete (Radiance, detox) per perdere peso

Gioielli di moda: 4 cose da sapere

  • Post author:
  • Post category:Moda

 

In gioielleria, ci sono due categorie principali di gioielli: i classici e la bigiotteria. Molto alla moda, questi ultimi fanno appello all’immaginazione del produttore. La bigiotteria è disponibile in una grande varietà di design e può essere adatta a una grande varietà di situazioni. In questo articolo, scopri 4 cose che devi sapere sulla bigiotteria.

La bigiotteria si riconosce dalle sue forme e colori caratteristici.

Qualche decennio fa, il mercato dei gioielli era ancora altamente regolamentato. I libri erano codificati, e la minima deviazione era particolarmente difficile. Ma recentemente, su iniziativa di artisti e appassionati, è nata la bigiotteria.

Al contrario dei gioielli classici, questa nuova gamma di gioielli permette di rompere i codici e soprattutto di divertirsi. La bigiotteria non segue nessuna regola precisa: può essere declinata in forme molto varie e presentare colori originali.

Poiché la loro fabbricazione dipende solo dall’immaginazione del fabbricante, le possibilità di creazione sono infinite. Indossare la bigiotteria può quindi essere un’occasione per affermare pienamente il proprio stile e la propria personalità. Per esempio, se ti piacciono molto i gatti, non avrai problemi a trovare orecchini di gatto tra la bigiotteria.

La bigiotteria è generalmente più stravagante della bigiotteria classica.

Come sottolinea la rivista Marie Claire, il bigiotteria sta facendo un grande ritorno in Francia. Se questo è il caso, è in gran parte perché i produttori competono in creatività.

In effetti, per differenziarsi dai gioiellieri ordinari, i fabbricanti di bigiotteria apprezzano particolarmente il gioco degli effetti di colore. Di conseguenza, queste opere possono sembrare molto più stravaganti dei gioielli classici.

Mentre alcuni gioielli di bigiotteria mostreranno forme atipiche come nel caso dei gioielli di animali, altri possono riferirsi ad una moda dell’inizio del 20° secolo, come nel caso delle collane!

La bigiotteria è molto più accessibile della bigiotteria classica.

Infine, è importante sapere che nella grande maggioranza dei casi, la bigiotteria è più economica della bigiotteria classica. La ragione è semplice: dato che non ci sono codici da rispettare rigorosamente, i materiali utilizzati nella fabbricazione di questi accessori sono di solito meno scarsi. Per esempio, pietre semi-preziose o cristalli.

Tuttavia, il fatto che la bigiotteria sia più economica non significa che debba essere economica. Al contrario, ci sono produttori che offrono solo bigiotteria di altissima qualità. Per questo, per evitare spiacevoli sorprese, è importante scegliere il gioielliere da cui si acquista questo tipo di accessorio. Per esempio, sul boutiquedelilyTroverete una bella varietà di bigiotteria di qualità, disegnata con una cura speciale.

La bigiotteria può imitare le opere di marche famose.

Infine, è comune che la bigiotteria si riferisca a gioielli classici di lusso. Imitano perfettamente le forme e i colori delle opere delle marche più prestigiose, senza falsificarle. Così, diventa possibile per le donne cambiare i gioielli molto regolarmente secondo l’occasione, senza dover mettere troppi soldi nel loro acquisto.

Continua a leggere Gioielli di moda: 4 cose da sapere

come fa ad essere magra alla sua età?

  • Post author:
  • Post category:Dieta

Sharon Stone aveva la pelle, la struttura, la figura che le donne della sua età sognano di avere. Ricordiamoci che è nata nel 1958! Bisogna dire che ha trovato la formula giusta.

Dieta per rimanere giovani

Sharon Stone evita i carboidrati e i grassi, ma dà più importanza alle verdure e alla frutta e aumenta l’assunzione di proteine. Per quanto riguarda il cibo, cerca di variare ciò che mangia assicurandosi di ottenere tutti i nutrienti come vitamine, grassi, carboidrati, minerali. La stella ama le carni magre perché aiutano anche a mantenere l’energia e aggiunge a questo l’assunzione di 4 o 5 uova a settimana. Predilige anche i dolci con zucchero semplice con miele, marmellata o cioccolato. Beve molta acqua al giorno ed evita aperitivi, burro, salumi e cibi precotti.

Esercizi per perdere peso

Per mantenere la sua incredibile figura, Sharon Stone, insieme al suo personal trainer, fa esercizi dritti Power Plate due volte a settimana a casa.

Power plate consiste essenzialmente in tutti i tipi di esercizi che si basano sulla creazione di vibrazioni su e giù, causando contrazioni involontarie dei riflessi dei muscoli. Inoltre, a Sharon Stone piace passeggiare sulla spiaggia. Camminare aiuta a idratare la pelle, previene la formazione di vene varicose e fornisce un grande senso di benessere. Il sole aiuta a prevenire l’osteoporosi. Altri consigli per perdere peso con lo sport possono essere trovati qui.

Foto: Sharon Stone da Facebook

Continua a leggere come fa ad essere magra alla sua età?

Motivi floreali per un arredamento affascinante

  • Post author:
  • Post category:Moda

 

Anche se non amate lo stile country, i motivi floreali hanno il loro fascino e, contrariamente a quanto si possa pensare, si prestano a molti stili di arredamento. Country o grafica, colorata o in bianco e nero, sono fiori come se piovesse, da distribuire con giudizio nella vostra casa!

Per rompere un arredamento troppo rigido

Ai tuoi occhi, in una casa, niente batte le linee pulite, i toni neutri e le forme pulite. È così che avete progettato il vostro soggiorno in un’armonia di colori sobri e di mobili disadorni, dove tutto è al suo posto e dove mantenete un ordine scrupoloso. Tuttavia, attenzione: se l’arredamento è troppo rigido, può diventare rigido e ricordare più le pagine di una rivista di arredamento piuttosto che un luogo dove la vita è bella! Ma non ci vorrebbe molto per dare vita all’algida perfezione della stanza, come stendere alcuni di quei cuscini ricamati con motivi floreali sul divano:
cuscino a fiori

Per abbellire un bagno

Pensate che decorare un bagno con i classici motivi marini, come ciottoli o conchiglie, dimostri una certa mancanza di immaginazione? Per quanto vi riguarda, il rumore dell’acqua che scorre nella vasca da bagno vi ricorda più il corso di un fiume che quello del mare, e quando chiudete gli occhi, sdraiati nel muschio, immaginate campi coperti di fiori piuttosto che spiagge sabbiose… Per confortarvi nei vostri sogni e trasformare il vostro bagno in un piccolo angolo di campagna, diverse opzioni sono a vostra disposizione – purché vi limitiate a una di esse, per non sovraccaricare l’arredamento.

I mosaici fioriti sopra la vasca da bagno:
fiori da parete per il bagno

Il pavimento di piastrelle fiorite, che vi farà sentire come se camminaste su petali di rosa ogni volta che entrate nella vasca da bagno:
piastrella fiorita

La carta da parati floreale, posta su un’unica sezione di muro che, combinata con una vasca da bagno a piede di leone, darà al vostro bagno un delizioso look retrò:
carta da parati bagno fiori

Per dare un’aria di festa al vostro arredamento

I bouquet, come i petali sparsi per terra, sono un must per le celebrazioni popolari come i compleanni, i matrimoni e le cerimonie ufficiali. Infatti, i fiori, che in natura segnano il ritorno della primavera, sono un simbolo di rinnovamento, bellezza e gioia di vivere. Ecco perché non basterà qualche corolla in fiore nella vostra casa per darle un’aria di festa perpetua.

Per esempio, alcuni fiori autoadesivi applicati su una parete daranno immediatamente un tocco di allegria alla stanza:
muro di fiori

Una tenda a fiori davanti a una finestra vi darà l’illusione che fuori ci sia sempre il sole, anche se sta piovendo a dirotto!
carta da parati cucina fiori

Questo quadro, dove i papaveri si stagliano su uno sfondo di cielo blu, sarà una vera boccata d’aria fresca in una stanza un po’ buia:pittura di papaveri

Continua a leggere Motivi floreali per un arredamento affascinante

Storia di un pezzo cult: la tuta da lavoro

  • Post author:
  • Post category:Moda

 

All’epoca della sua preistoria, la salopette non era certo predestinata a diventare il pezzo di culto che conosciamo. Al contrario, sia da un punto di vista etimologico (“salopette” deriva dalla parola “sporco”) sia da un punto di vista pratico (l’unico motivo per cui si poteva indossare la salopette all’epoca era proprio quello di non sporcare i propri “bei” vestiti…), la salopette era decisamente poco glamour… Per fortuna, i tempi sono cambiati!

Dal cotone idrofilo alla tuta da lavoro

Una pettorina decorata con una pratica tasca per un metro o un libro di ordini, due bretelle e gambe larghe per una maggiore comodità, questo è il cappotto da lavoro che prese forma nel 1844 nelle mani dell’artigiano tessile Louis Lafont, che cercava un indumento che fosse comodo e facile da realizzare, che potesse essere indossato, come una camicetta, sopra i suoi abiti quotidiani, per sé e per i suoi operai. La salopette era nata, anche se non ancora destinata a invadere gli scaffali delle boutique di moda. Tuttavia, già nel 1904, l’azienda aveva una propria fabbrica di abbigliamento, riservata agli abiti da lavoro… per gli uomini, naturalmente!

Da Agnes B. a Levi’s

Affinché la salopette trovasse il suo posto naturale nei nostri guardaroba, è stato necessario un doppio colpo di forza, o meglio di genio: sia per assicurare il suo passaggio tra il mondo dei laboratori e quello della moda… sia tra l’universo tessile maschile e il pianeta moda femminile! Un’evoluzione che ha richiesto circa un secolo, visto che solo nel 1975, e con l’apertura della prima boutique di Agnès B. a Parigi, ha visto la salopette tra i pantaloni a pinocchietto, i cardigan e i maglioni da marinaio che avrebbero poi fatto la reputazione della stilista. L’ispirazione è contagiosa: a sua volta, Levi’s si appropria del capo, giocando con i codici colore: nei suoi laboratori, la salopette diventa naturalmente un denim che è ormai un must.

Come si indossa la tuta?

Inizialmente favorita nel mondo dello sport (ricordate la salopette imbottita che eravate costretti a indossare da piccoli per prendere la lezione di sci…), la salopette ha finito per conoscere un vero e proprio boom negli anni ’80 come indumento a sé stante (il film Il BoomE Sophie Marceau con la sua tuta di jeans, vi dice niente?) per diventare, alla fine del XX secolo, sempre più rara… Fino al suo ritorno, che sconvolge lo spazio degli ultimi anni!

Nel 2015, quindi, la femminilizziamo con un paio di tacchi alti:
tuta da lavoro indossata con tacchi alti

dove si coltiva il look da ragazzo in tuta, cappello e scarpe da ginnastica:
tuta casual

Quest’anno, le salopette sono anche indossate in toni stampati che aggiungono un tocco stravagante:
tuta stampata a fantasia

Chi sapeva che le salopette potessero essere sexy? Eppure, nella pelle, hanno questo piccolo effetto:

salopette in pelle

Anche in estate, non si può rinunciare alla salopette!
salopette

Continua a leggere Storia di un pezzo cult: la tuta da lavoro

Come si ottiene un interno feng shui?

  • Post author:
  • Post category:Moda

 

Fate largo alle energie positive! Siete sedotti da questa filosofia orientale, che sostiene un interno chiaro, pulito e armonioso? Segui la guida per creare un arredamento feng-shui che abbellirà la tua casa e cambierà la tua vita!

Leggerezza, luminosità e pulizia

Questi tre tee sono i principi di base del feng shui. Infatti, per aprire il tuo spazio vitale ai diversi flussi di energia che si suppone aumentino la tua carriera, la tua creatività e la tua vita sentimentale, dovresti evitare sia gli ambienti affollati che le stanze disordinate, poco ventilate e polverose. Anche le stanze buie, gli angoli appartati e le fessure o le aperture nascoste sono da evitare. La luce è giustamente considerata come un principio vitale, dinamico e fertile, inseparabile da un arredamento concepito come il luogo ideale per ricaricarsi.

Un tipico pezzo di spirito feng shui:

stanza luminosa

Bilanciare yin e yang

Nella tradizione cinese, yin e yang sono due principi naturali opposti ma complementari, vettori delle principali energie vitali, e il loro dosaggio equilibrato è la chiave del successo di un arredamento feng-shui! Tutto ciò che è freddo, morbido, scuro, umido è considerato yin, mentre lo yang è incarnato da oggetti caldi, duri, chiari, asciutti. Naturalmente, raramente troverete elementi decorativi che siano o yin o yang: la maggior parte di essi contiene caratteristiche di entrambi i bordi. Bilanciare yin e yang in una stanza non è necessariamente facile, ma quando si sa che i materiali tessili come tende e tappeti sono yin, mentre materiali come legno e metallo, così come gli specchi, sono yang, è già molto meglio!

Questo soggiorno offre una perfetta proporzione tra bianco e nero, mentre i tappeti e i cuscini, in gran numero, sono compensati dalla presenza dello specchio e dai tocchi di rosso:

salone yin-yang

In questo arredamento, l’impatto dello yang, rappresentato dal pavimento in legno, il nero degli schienali delle sedie e delle tovagliette e le foglie appuntite delle piante sulla terrazza, è attenuato dal bianco delle pareti, del tavolo, del divano e del radiatore:

Resta zen, ma sii intelligente!

Se lo zen è un must in ogni ambiente feng shui, gli oggetti di scena sono comunque necessari per compensare tutti gli effetti considerati dannosi per la circolazione delle energie, cioè angoli sporgenti e angoli bui. Preferite i tavoli ovali o rotondi a quelli quadrati o rettangolari, e mascherate gli angoli taglienti di una cassettiera o di un armadio con un paravento o una pianta. Assicuratevi di installare una lampada o uno specchio in ogni angolo delle vostre stanze per liberare l’energia che vi è nascosta.

Questa lampada di legno, doppio yang (per il suo materiale e la sua luminosità) è perfetta per bilanciare un angolo buio dove domina lo yin:

Lampada a stelo

Infine, non esitate a sbarazzarvi di tutti gli oggetti vecchi o, peggio ancora, rotti o danneggiati che ingombrano il vostro arredamento, così come delle piante secche o grigie! Non c’è niente come le cose vecchie senza interesse o vita per scoraggiare le energie positive dal venire a farti visita…

Continua a leggere Come si ottiene un interno feng shui?

Abiti da sera originali per creare una sensazione

  • Post author:
  • Post category:Moda

 

Scopri come essere… il modo più originale per andare a ballare, grazie a questi outfit da sera tanto eleganti quanto inaspettati!

L’arte di essere originali

Come avete spesso notato, che si tratti di un matrimonio, di una festa o di una serata, la monotonia tende a regnare. L’inevitabile trio giacca, cravatta e pantaloni per i signori, l’abito lungo, i tacchi alti e la scollatura per le signore… Pensate che sia giunto il momento di rendere più piccanti queste riunioni, e non vi sbagliate! Qual è il segreto? Si tratta di prendere la controparte sistematica di tutti i codici di abbigliamento in vigore, facendo attenzione a non esagerare (l’obiettivo è fare sensazione, non sembrare uno spaventapasseri…) Sì, l’originalità è un’arte! La dimostrazione di A più B.

Esempio numero uno: andare a un matrimonio

Sei invitata al matrimonio della tua migliore amica e non hai voglia di ripiegare sul tradizionale abito da cocktail? Nulla vi impedisce, tuttavia, di optare per un outfit dall’aspetto convenzionale, purché giochiate con i colori e gli accessori. Per esempio, sì al classico abito da cerimonia lungo o corto, ma sceglietelo in toni vivaci e abbinatelo a un paio di ballerine piuttosto che a delle décolleté, a gioielli artigianali piuttosto che a orecchini di diamanti, a una coda di cavallo piuttosto che a un’acconciatura complicata. Con questo sotterfugio, mostri la tua capacità di reinterpretare le convenzioni dell’abbigliamento, dimostrando al contempo inventiva ed eleganza.

Per esempio:

Più le scarpe da ballerina:
ballerine rosse

di più:
braccialetto alla moda

Esempio numero due: per una serata chic con gli amici

Stasera, con i tuoi amici, hai intenzione di uscire in uno dei club più in vista della regione, dove, a parte i VIP, saranno ammessi solo pochi eletti? Che ne dici di un look da ragazzo per l’occasione? Quanto scommetti che, in smoking, sarai il più elegante del gruppo, ragazzi e ragazze? Soprattutto se si osa un modello femminile come questo, decorandolo con accessori e trucco scelti con cura, e lasciando che i capelli fluttuino liberamente sulle spalle:
smoking da donna

Se hai caldo mentre balli, puoi sempre toglierti la giacca… Quindi, scegli una camicetta glamour e, in previsione della pista da ballo, scegli un modello senza maniche o a maniche corte, come questo:
top bianco

Esempio numero tre: per una cena romantica

Hai sognato quell’appuntamento a tu per tu con l’uomo dei tuoi sogni, è fatta: stasera, cena e serata romantica in vista! E non dappertutto: in uno dei ristoranti più esclusivi dei dintorni, naturalmente. È il momento perfetto per mostrare la tua personalità! Ti piace viaggiare? Scegli un abito esotico, come questo tipico abito da cocktail cinese:
abito da cocktail

Preferisci il culto della natura al culto della vita sociale, e sei un fervente difensore della causa degli animali? Osa indossare un abito con motivi animali, come questo, decorato con piume di pavone:
abito da sera con piume di pavone

Infine, avete una piccola tendenza alla nostalgia, e vorreste vivere meglio all’inizio del XX secolo che al presente? Un abito retrò è un must:
abito rosa vintage

Continua a leggere Abiti da sera originali per creare una sensazione

Stampe primaverili: sei più da pois, righe o fiori?

  • Post author:
  • Post category:Moda

Quest’anno, la primavera ha appena mostrato il suo naso quando le stampe sono già tornate! Pois, strisce e fiori sono sotto i riflettori nel 2015, per un look girly che ricorda l’euforia visiva degli anni ’70. Sei più un tipo da pois, strisce o fiori?

Piselli, eccone alcuni

I simboli degli anni sessanta, resi popolari dalla Pop Art e dai dipinti di Roy Lichtenstein, sono apparsi nel mondo della moda già negli anni trenta, dove venivano invitati sulle cravatte da uomo o sugli abiti da donna. Ma i piselli si trovano anche sulle grandi gonne a balze delle ballerine di flamenco, in una tradizione che è rimasta intatta dai suoi inizi nel XIX secolo. Simboli, per la loro spensieratezza e leggerezza, di una certa gioia di vivere, i piselli sono tornati questa primavera sui nostri pantaloni e giacche. Se hai il fisico di una creeper e non hai paura della fantasia, puoi osare una camicetta con grandi piselli, un cenno a Minnie Mouse, ma dovresti preferire i piselli se sei piuttosto rotonda. In ogni caso, evitate di mischiarvi e combinate la vostra stampa a pois con pezzi di colore scuro, che definiranno la vostra silhouette e metteranno in evidenza i pois.

Follia di strisce

Classico, le strisce? Questa primavera, gareggiano in audacia e colore, ricordando, ancora una volta, il movimento pop degli anni 70. Pensiamo anche alle strisce colorate nei dipinti di Mark Rothko, o agli abiti d’alta moda vintage. E più larghe e appariscenti sono le strisce, più ci piacciono! Monocromatiche e alternate a strisce bianche, o mescolando il giallo, l’arancione e il grigio, le strisce orizzontali sono perfette per riempire un busto un po’ piccolo, dare un tocco da cane a un outfit e sono altrettanto adatte per andare in ufficio come per andare a un matrimonio. Se sei un po’ replicato, opta invece per le strisce verticali, che ti faranno sembrare più snello. Non dimenticare di scegliere accessori di un solo colore da abbinare a un outfit a righe: per esempio, se indossi una gonna a righe verdi, blu e bianche, scegli una borsa con scarpe blu o verdi.

Fiori come se piovesse…

Ammettiamolo: anche quest’anno, non c’è primavera senza motivi floreali! Ricamate o stampate, le corolle fioriscono ovunque: su giacche, camicie e pantaloni, nessun pezzo può sfuggirgli e tutti guadagnano una freschezza country! Come i pois e le strisce, il ritorno dei fiori nella tendenza 2015 è un nuovo cenno agli anni 70, per un look romantico o gipsy, a seconda del tuo umore. Non sei particolarmente amante delle stampe floreali, ma non hai intenzione di rinunciare ai diktat della tendenza? Sii astuto infilando nel tuo look un singolo accessorio ornato di fiori, come le scarpe da tennis o una borsetta di tela con stampa floreale!

fiori alla moda sui vestiti smartphone unghie ecc.

scarpe da ginnastica con stampa a fiori

Continua a leggere Stampe primaverili: sei più da pois, righe o fiori?

Come indossare il costume da bagno intero?

  • Post author:
  • Post category:Moda

Dall’introduzione del bikini alla fine degli anni ’40, lo sfortunato costume da bagno intero ne ha sentite di tutti i colori, al punto che, negli ultimi decenni, è stato completamente buttato fuori dai nostri armadi. Eppure, nascondendo le piccole imperfezioni, definendo la silhouette e disponibile in una varietà di modelli, il costume da bagno intero avrebbe molti argomenti da presentare a suo favore, se solo potesse parlare… immaginiamo che lo faccia e prestiamogli, con l’estate alle porte, un orecchio attento!

Cifra da sogno che avrai

Hai un po’ di pancia, qualche chilo intorno alla vita, o i tuoi seni sono vittime di questa maledetta legge di gravità? O tutti e tre insieme? È fisiologico: il 99% delle donne normali di questo pianeta sono come te! Lo sopportate per tre quarti dell’anno, tranne in estate, sulla spiaggia, dove dareste qualsiasi cosa per avere una di quelle silhouette da sogno che vedete nelle riviste? Un costume da bagno intero e tutti i tuoi problemi sono risolti! Le garanzie fornite da quest’ultimo, infatti, sono molteplici: grazie alle sue proprietà inguainanti, cancella, come per bacchetta magica, le pance che hanno rimbalzato troppo, segna la vita e mette il busto a suo vantaggio. Marylin Monroe, ha detto? Giudicate voi stessi:
costume da bagno guaina un pezzo push up

Le sirene che suonerai

Ah! Giocare alle sirene sulla spiaggia, capelli sciolti, spalle abbronzate e uno sguardo sull’onda… La chiave del tuo look? Un costume da bagno intero, naturalmente, o, più esattamente… un costume da bagno bustier che, in un attimo, vi farà assomigliare un po’ a quelle teste di serie sulle navi del passato! Il vero vantaggio di questo modello di costume da bagno? Puoi indossarlo in città, con un paio di pantaloncini o una gonna di cotone, così come in spiaggia, dove puoi abbinarlo a un grande cappello di paglia. Non c’è bisogno di cambiare tra una nuotata in mare e un cocktail sulla terrazza di un caffè: in entrambi i casi, sei pronto a partire!
costume da bagno 1 pezzo senza spalline

Sei un fan del look retrò? Aggiungi un piccolo volant alla tua maglia bustier e il gioco è fatto:

costume da bagno intero vintage nero senza spalline bustier

Una variante del bustier: l’halter top!

costume da bagno da donna 1 pezzo cross trikini

Guarda l’abbigliamento sportivo che visualizzerai

Sei una sportiva nel cuore e ti piace mostrarlo? Allora, non c’è bisogno di discutere, per te la maglia monopezzo è una scelta ovvia! Nessuno meglio di lui può evidenziare le vostre braccia toniche, le vostre spalle ben disegnate, la vostra schiena muscolosa. Sceglietelo con tanta cura come se lo indossaste per una gara, perché sulla spiaggia la competizione è quasi altrettanto feroce! Sì al costume da bagno tradizionale, dal momento che è il pezzo che meglio vi rappresenta, ma dal momento che lo indosserete in spiaggia e non sul bordo di una piscina, optate per un tessuto fantasia, che si distinguerà dalla serietà e dal classicismo del modello, mentre aggiungerà un tocco femminile e glamour al vostro look sportivo.

Continua a leggere Come indossare il costume da bagno intero?

peso, altezza, BMI, misure del cantante

  • Post author:
  • Post category:Dieta

Jenifer conosciuta anche come Jenifer Bartoli ha vinto la prima edizione del Accademia delle stelle. Da allora ha pubblicato molti album tra cui Jenifer, The Passage, Moody, Call Me Jen, Love And Me e naturalmente La mia dichiarazione che è un album di cover di France Gall. È anche una delle allenatrici del televoto su TF1. La voce con Florent Pagny, Garou e Mika (prima era Louis Bertignac). Nel 2009 e nel 2010, Jenifer ha partecipato alla commedia I monologhi della vagina e sta girando nel 2013 il suo primo film Il Francesco.

Ritratto

    • Nome: Jenifer Yaël Dadouche-Bartoli

 

    • Data di nascita: 15 novembre 1982

 

    • Luogo di nascita: Nizza (Francia)

 

    • Nazionalità: francese

 

    • Professione: cantante e attrice

 

    • Capelli : Marrone

 

    • Occhi: nocciola

 

Misure

    • Altezza: 1,58 metri

 

    • Peso: 48 kg

 

    • BMI: 19,2

 

    • Misure: 85-60-85 (EU)

 

    • Cappello: 85D

 

    • Dimensione: ?

 

    • Taglia dell’abbigliamento: ?

 

Come l’attrice Ellen Page, Jenifer è una figura piccola. A differenza del canadese, Jenifer è un po’ più spessa e ha un grande petto. Il suo peso rimane basso, solo 48 kg. In precedenza, Jenifer pesava molto di più. Al momento del Accademia delle stelle“Stava solo mangiando”. Aveva messo su 7 chili durante questo programma trasmesso su TF1. Per raggiungere la sua attuale figura magra, Jenifer ha perso 10 chili. Vedi il nostro articolo sulla dieta di Jenifer.

Se sembra dimagrire, la sua curva dell’indice di massa corporea indica una corpulenza media. È quindi lontano dalla morfologia di alcune top model.

Jenifer seni chirurgia plastica

Chirurgia plastica?

Nonostante questa perdita di peso, Jenifer ha un bellissimo seno. Tutto sembra pensare che questo sia dovuto alla chirurgia estetica. I suoi seni si sono gonfiati enormemente dalle sue prime apparizioni pubbliche e anche se era giovane (18 anni) e aveva un reparto maternità, questo non spiega l’eccezionale mantenimento dei suoi grandi seni. Jenifer non ha confermato questo intervento al seno e la domanda sembra metterla molto a disagio.

La sua clip calda in lingerie babydolls molto sexy:

Foto: cattura Youtube / The Voice

Continua a leggere peso, altezza, BMI, misure del cantante

peso, altezza, BMI, misure dell’attrice che canta

  • Post author:
  • Post category:Dieta

Selena Gomez è un’attrice e cantante americana. Ha iniziato la sua carriera molto giovane con la Disney e ha avuto un grande successo. Fa molte tournée per la televisione e anche per il cinema. Nel 2009, ha pubblicato il suo primo album Kiss & Tell. La sua vita privata è anche scrutinata perché esce con celebrità come Taylor Lautner, Nick Jonas e Justin Bieber. La sua relazione con Justin Bieber è stata caotica e altamente mediatizzata. Le migliori amiche di Selena Gomez sono le star Taylor Swift e Demi Lovato.

Ritratto

    • Nome: Selena Marie Gomez

 

    • Data di nascita: 22 luglio 1992

 

    • Luogo di nascita: Grand Prairie (USA)

 

    • Nazionalità: americana

 

    • Professione: cantante e attrice

 

    • Capelli : Marrone

 

    • Occhi: nocciola

 

Misure

    • Dimensioni: 1,65 metri – 5 ft 5

 

    • Peso: 54 kg – 119 libbre

 

    • BMI: 19,8

 

    • Misure: 87-61-87 (EU) 34-24-34 in (US)

 

    • Coppa: 32B o 85C

 

    • Taglia: 38.5 (EU) 7 (US)

 

    • Taglia dell’abbigliamento: 34 (EU) – 2 (US) – 6 (UK)

 

Con un BMI di 19,8, Selena Gomez, come la sua collega Rihanna, ha una corporatura media. È lontana dalle morfologie magre delle top model Miranda Kerr o Cara Delevingne. Infatti, Selena Gomez pesa 54 chilogrammi e ha un’altezza di un metro e sessantacinque.

Foto: Instagram Selena Gomez

Continua a leggere peso, altezza, BMI, misure dell’attrice che canta

peso, altezza, BMI, misure del cantante-attrice

Rihanna è una cantante barbadiana. Questa bella signora ha pubblicato diversi album e i suoi successi SOS, Umbrella, Russian Roulette, We Found Love sono stati dei successi. Rihanna ha anche fatto un’apparizione cinematografica nel film Battleship e ha avuto un ruolo proprio nella serie Las Vegas e nei film. Rihanna è buona amica della modella inglese Cara Delevingne e vanno regolarmente in vacanza insieme.

Rihanna sexy bikini

Ritratto

    • Nome: Robyn Rihanna Fenty

 

    • Data di nascita: 20 febbraio 1988

 

    • Luogo di nascita: St. Michael’s, Barbados

 

    • Nazionalità: barbadiana

 

    • Occupazioni: cantante, attrice

 

    • Capelli : Marrone

 

    • Occhi: verdi

 

Misure

    • Dimensioni: 1,73 metri – 5 ft 8

 

    • Peso: 57 – 125 libbre

 

    • BMI: 19

 

    • Misure: 75-60-80 (EU) 34-24-36 (US)

 

    • Coppa: 34B o 90C

 

    • Taglia: 41 (EU) – 9 (US)

 

    • Taglia dell’abbigliamento: 34 (EU) – 2 (US) – 6 (UK)

 

Dieta del peso corporeo di Rihanna

Il vero peso della cantante Rihanna

Il peso di Rihanna è un mistero. Secondo le fonti, pesa tra i 57 e i 63 chilogrammi. Con i suoi 57 chili, ha un BMI di 19. Rihanna è considerata di corporatura normale. È infatti meno magra di Cara Delevingne che è classificata come “magra”, al limite della “fame”. Rihanna fa sport, tra cui cardio, corsa, esercizi di fitness e pilates. Naturalmente, balla molto sia in allenamento che sul palco. Oltre a tutto questo, Rihanna controlla anche la sua dieta.

Link interessanti

    • Il peso di altre persone (Jenifer, Cara Delevingne, Mila Kunis, Charlize Theron, Taylor Swift, Selena Gomez, …)

 

    • I video di Rihanna su Youtube

 

    • Il suo profilo Twitter

 

    • Diete da star (Kate Middleton, Kate Moss, Miranda Kerr, Jessica Alba, …)

 

Foto: Instagram Rihanna

Continua a leggere peso, altezza, BMI, misure del cantante-attrice

Tutto quello che devi sapere sulla settimana del cucito 2016

  • Post author:
  • Post category:Moda

 

Dal 20 al 24 gennaio, la settimana dell’alta moda torna a Parigi! Come ogni anno, il savoir-faire e l’haute-couture francese saranno sotto i riflettori, portati in particolare dalle nuove speranze del fashion design internazionale: Guo Pei, che rivisita i grandi classici della moda cinese, Iris van Herpen, già nota sulle passerelle, e Yacine Aouadi, che sta per rivoluzionare il mondo della moda.

Cos’è la settimana dell’alta moda?

Organizzata ogni anno dalla Chambre Syndicale de la Haute Couture, il cui direttore, Ralph Toledano, è anche il presidente della società Jean-Paul Gaultier, la settimana della Couture ci invita a fare il punto sulla tradizione dell’alta moda, di cui la capitale francese è stata la culla mondiale fin dal XVIII secolo. Per l’occasione, i più vip della moda mondiale si riuniranno intorno alle passerelle, alla ricerca delle novità che caratterizzeranno l’abbigliamento di lusso nel 2016. Quest’anno, una cinese, un’olandese e una francese sono sotto i riflettori: Guo Pei, Iris van Herpen e Yacine Aouadi.

Guo Pei, Chanel cinese

A prima vista, non c’è molto in comune tra i semplici abitini di Gabrielle Chanel e le creazioni di Guo Pei, che si caratterizzano per le loro sete luccicanti, le stampe ricamate a mano, floreali e colorate, nella più pura tradizione cinese. Tuttavia, nel mondo dell’alta moda, Guo Pei non è più chiamato altro che “Chanel cinese”. Forse perché, come Coco a suo tempo, ha saputo rivoluzionare il mondo dell’abbigliamento di lusso nel suo paese natale, diffondendo gradualmente la sua fama nel mondo, dando al design cinese le sue lettere di nobiltà e introducendo il glamour nella terra del Dragone, seducendo star della statura di Rihanna.

Sì… l’indimenticabile abito giallo di Rihanna all’ultimo Met gala era di Guo Pei:

Iris van Herpen significa qualcosa per lei?

Sì, certo. Nonostante la sua giovane età (nata nel 1984 nei Paesi Bassi), Iris van Herpen non è nuova alla Settimana della Couture, e sembra essere una delle stiliste preferite della Settimana della Couture, visto che è stata l’ospite d’onore dal 2011! Dopo un periodo di successo con Alexander Mac Queen e poi con Claudy Jongstra, Iris van Herpen ha lanciato la propria etichetta nel 2007. Da allora, il successo è stato inarrestabile: veste Björk e Lady Gaga, e le sue collaborazioni con artisti di ogni genere (ballerini e coreografi, designer di gioielli, registi…) sono all’origine del suo stile in costante evoluzione, che illustra il suo obiettivo di scolpire il capo piuttosto che tagliarlo.

Con questi abiti sorprendenti, dove la forma e il colore sono inseparabili dalla materia, si è tentati di pensare a certi quadri surrealisti, e in particolare all’universo di Dalì:Bjork in abito Iris Van Herpen

Yacine Aouadi, il giovane creatore che sale, che sale

Questa è la vera sorpresa di questa prossima settimana della Couture: Yacine Aouadi, trentacinquenne ed ex designer di Belmain, e le sue creazioni grafiche, tagliate e sofisticate, che rivisitano il guardaroba della donna contemporanea. Nemico dei cliché romantici degli abiti da favola ma anche dei diktat del marketing, Aouadi si destreggia meravigliosamente tra sobrietà e inventiva, cubismo e glamour:
Abito Yacine Aouadi

Continua a leggere Tutto quello che devi sapere sulla settimana del cucito 2016

peso, altezza, BMI, misure del manichino

  • Post author:
  • Post category:Dieta

Kate Moss è una modella iconica. È ancora in attività e festeggia nel 2014 il suo 40° compleanno con foto sexy a Playboy (vedi foto sotto). Kate Moss è l’ultima top model degli anni d’oro della moda ad essere ancora in piena attività. Posa ancora per marche come Mango nel 2012 (altre foto sotto) ed è il volto di varie marche: Kerastase, Versace, Saint-Tropez, Liu Jo, Rimmel, … Inoltre, fa sempre delle sfilate, anche se è raro. Era alla settimana della moda di Parigi per la sfilata di Louis Vuitton alla fine del 2013. Sposata con Jamie Hince, il cantante dei The Kills, Kate Moss è madre di una piccola Lila nata nel 2002 da una precedente relazione.

Ritratto

    • Nome: Katherine Ann Moss

 

    • Data di nascita: 16 gennaio 1974

 

    • Luogo di nascita: Londra, Inghilterra

 

    • Nazionalità: britannica

 

    • Occupazione: modello

 

    • Capelli: castano chiaro

 

    • Occhi: nocciola

 

Misure

    • Dimensioni: 1,70 metri – 5 ft 7

 

    • Peso: 55 kg – 121 libbre

 

    • BMI: 19

 

    • Misure: 86-66-90 (EU) o 34-23-35 (US)

 

    • Coppa del petto: 34A o 90A

 

    • Taglia: 37 (EU) – 4.5 (UK) – 7 (US)

 

    • Taglia dell’abbigliamento: 34 (EU) – 4 (US)

 

Kate Moss non è più un fuscello. Ha messo su un sacco di peso da quando ha iniziato. C’era da aspettarselo. Con un BMI di 19, ha una forma del corpo che è considerata media secondo le scale dell’indice di massa corporea. Come la sua collega Cara Delevingne, Kate Moss misura poco per una modella. Ciononostante, è alta 1,70 metri, il che è sufficiente per far ingelosire la giovane attrice Ellen Page e l’attrice francese Jenifer. L’attrice inglese ha guadagnato peso negli ultimi anni e ha alcune curve nello stomaco. Il suo peso corporeo dovrebbe essere di 55 kg in generale, ma quando si lascia andare, come ha fatto quest’estate, dovrebbe essere più vicino ai 60 kg! Quando ha un evento, va in cura per fare una dieta espressa e ritrovare rapidamente una figura più snella. Tuttavia, questo metodo non è sostenibile.

Kate Moss sexy abito rosso glamour Mango

Kate Moss abito sexy glamour Mango

Il peso di Miranda Kerr, Alessandra Ambrosio e altre modelle da vedere qui su JVM. Trovate le schede personali di altre top model e vedrete che Kate Moss non ha più la morfologia classica delle sue sorelle.

Immagini: Playboy / Mango

Continua a leggere peso, altezza, BMI, misure del manichino

Idea di decorazione: una cantina in casa

  • Post author:
  • Post category:Moda

 

Se il vino rappresenta, ai vostri occhi, molto di più del semplice accompagnamento di un buon pasto, sicuramente avrete in casa qualche buona bottiglia che si accumula nella vostra cantina o nella vostra cucina, a seconda di quanto spazio avete per conservarle. Ecco alcune idee per creare la propria cantina.

Progetta il tuo seminterrato

Tra la lavanderia e il locale tecnico, c’è uno spazio abbandonato, illuminato a malapena dal debole bagliore di un sospiro? Rallegratevi: è il posto perfetto per installare una cantina! Puoi anche decorarlo, se ne hai voglia, con un angolo riservato alla degustazione dei vini. Iniziate isolando i vostri muri di cemento e ridipingendoli in una tonalità più scura (il vino non ama la luce, è risaputo). Poi foderateli con scaffali adatti a conservare le bottiglie (troverete quello che vi serve in qualsiasi grande negozio di bricolage, ma potete anche farli costruire su misura). Controllate la temperatura nella vostra cantina: se la caldaia è dall’altra parte del muro, avrete bisogno di un sistema di condizionamento per mantenere un’atmosfera favorevole alla conservazione dei vostri preziosi grands crus.

La ciliegina sulla torta: l’angolo della degustazione

Attrezza la tua cucina

Sfortunatamente, non tutti sono gli orgogliosi proprietari di un seminterrato convertibile, quindi potresti non avere altra scelta che fare un po’ di spazio nella tua cucina per conservare il tuo vino. Ci sono varie soluzioni a vostra disposizione, la più ovvia delle quali è l’acquisto di una cantina elettrica. Ne troverete di più o meno grandi sul mercato, per 24, 36 o 72 bottiglie. I più avanzati permettono di modulare la temperatura interna a seconda del tipo di vino che vi si conserva (come tutti sanno, i vini bianchi e rosati amano i climi freddi, mentre i vini rossi preferiscono atmosfere più temperate).

Una cantina elettrica non è un mobile particolarmente estetico (si potrebbe definire a metà strada tra un armadio e un frigorifero), ma ci sono diversi modi per integrarla in un arredamento.

Scegliendo un design che si abbini ai mobili esistenti nella stanza:
armadietto per il vino

Camuffandolo in un autentico barile di legno:
cantina in una botte di legno

Dedicandogli una sezione della vostra isola della cucina:
cantina di vino nell'isola della cucina

Optare per una soluzione intermedia

Ma se hai uno spazio limitato, o la tua collezione di bottiglie è troppo piccola per giustificare l’investimento di una cantina professionale, puoi optare per una soluzione di stoccaggio intermedia, come questo tipo di scaffale, in metallo o legno, che può essere facilmente infilato su uno scaffale esistente:
portabottiglie per vino

Il trucco per chi vive in un piccolo spazio: armadietti a muro, per una cucina che sembra una cantina:
portabottiglie per vino

Infine, se è tutta una questione di budget, in attesa di potervi offrire una vera cantina climatizzata, potete ripiegare su un mobile su misura, da far scivolare nell’angolo più secco, al riparo dalla luce e dalle fonti di calore.

Questo scaffale è perfetto per un soggiorno:
cassa di legno per 25 bottiglie di vino

Continua a leggere Idea di decorazione: una cantina in casa

Come organizzi il tuo ufficio a casa?

  • Post author:
  • Post category:Moda

 

Sia che tu goda delle comodità del telelavoro o che tu abbia appena avviato la tua attività, essere in grado di lavorare da casa ha molti vantaggi. È anche importante avere uno spazio adeguato per svolgere le proprie attività professionali quotidiane, con un ufficio su misura che sia chiaramente separato dal resto dell’appartamento o della casa.

Segna il tuo territorio

La principale insidia quando si decide di lavorare a casa? È confondere la vita professionale con quella privata, confondere i conti personali con i preventivi di lavoro, e lasciare che i figli o il partner invadano lo spazio che avete dedicato alle vostre attività. Pertanto, se decidete di allestire il vostro ufficio in casa, che sia un angolo nel soggiorno o una stanza separata, è essenziale che segniate il vostro territorio. Quindi iniziate facendo installare una linea telefonica separata da quella della casa, e vietando agli altri membri della vostra famiglia di rispondere per voi quando il telefono squilla!

Scegliendo un modello di telefono retrò per il vostro ufficio, sarete in grado di differenziarlo facilmente dagli altri telefoni della casa, mentre aggiungete un tocco stravagante al vostro arredamento:
telefono nero retrò

Trova il tuo stile

Quando avete installato i mobili della vostra casa e scelto il colore delle pareti e delle tende, avete certamente dovuto trovare un compromesso tra i vostri desideri e quelli del vostro partner. Per la disposizione del tuo ufficio in casa, invece, potrai far parlare i tuoi gusti più intimi! Non esitate a scegliere, inoltre, per la vostra nuova sede aziendale, uno stile di design totalmente opposto al resto della casa, in modo che le cose siano chiare fin dall’inizio: questo spazio è vostro, e solo vostro… ed è riservato al lavoro! Quindi non c’è modo per i vostri bambini di lasciare i loro giocattoli in giro, o di disturbarvi per qualsiasi motivo.

Vivi in un posto piuttosto trafficato? Per il tuo ufficio, opta per uno stile zen:
ufficio domestico contemporaneo

Per la disposizione dei vostri interni, avete privilegiato lo stile moderno? Decora il tuo ufficio con lavori in legno e mobili antichi:
casa ufficio legno

L’angolo dell’ufficio

La vostra casa o appartamento non è abbastanza grande per offrirvi la disposizione di un’intera stanza? Troverete un angolo nel vostro salotto o anche nella vostra camera da letto per allestire il vostro ufficio. Delimitate la vostra zona di lavoro con scaffali o armadi che serviranno anche come scaffali per riporre le vostre cose. Se non avete abbastanza spazio per ospitare altri mobili, le piante verdi o i paraventi pieghevoli faranno la loro parte.

scrivania del soggiorno

Organizzati

Per il tuo ufficio in casa, non esitare a investire in forniture che ti permetteranno di organizzare e archiviare facilmente i tuoi file, per evitare la tentazione del disordine personalizzato che nessuno vede dal momento che sei a casa. Il tuo lavoro guadagnerà in efficienza e produttività. Non lesinare nemmeno sul materiale informatico (stampante, fax, fotocopiatrice, computer…), in modo da avere tutte le comodità, e non essere tentato di stampare o scrivere le tue e-mail dal computer di famiglia. Infatti, ripetiamolo un’ultima volta, se c’è una regola d’oro quando si lavora a casa, è quella di segnare un confine chiaro e determinato tra il mondo della casa e quello dell’ufficio!

Continua a leggere Come organizzi il tuo ufficio a casa?

Mademoiselle Chanel a Londra – Blog di moda femminile e maschile

  • Post author:
  • Post category:Moda

 

Fino al primo novembre, la Saatchi Gallery di Londra ospita una mostra riservata a Coco Chanel. Un’occasione eccezionale per tutti gli appassionati del little black dress per scoprire le nuove collezioni di haute couture, una mostra mozzafiato dei più bei gioielli della stilista, indossati dalle più grandi star di oggi. La mostra dà anche l’opportunità, attraverso vari laboratori, di imparare i segreti della fabbricazione del profumo più famoso del mondo.

Un po’ di storia

Quasi tutti conoscono la storia di Gabrielle Chanel, ovvero la piccola sarta nata in un ospizio alla fine del XIX secolo, destinata a diventare una delle più grandi stiliste di tutti i tempi. Avrai voluto imitare, un giorno o l’altro, la sua allure senza tempo, che raggiungeva la meraviglia di essere allo stesso tempo chic, classica e… unica. Le sue scarpe da marinaio in jersey a righe, il suo vestitino nero in crêpe de Chine, i suoi abiti da sera fluidi e leggeri liberano gradualmente le donne da tutte le catene dell’epoca, a cominciare dal corsetto. Sempre più influente, la donna conosciuta come Mademoiselle ridefinì tutti i codici della bellezza femminile man mano che aumentava il suo successo: sotto il suo regno, la pelle abbronzata divenne di moda (incitando le donne, allora convinte che il sole avrebbe rovinato la loro carnagione, a rinunciare agli ombrelli), il nero, un tempo riservato agli abiti da lutto, divenne un colore chic ed elegante.

Negozio Noel Chanel

Il lato inferiore della mostra

Oggi, Karl Lagerfeld è al timone di Chanel, le cui attività in declino è stato in grado di far rivivere nei primi anni ’80. È anche all’origine della mostra Mademoiselle Privé, riunendo per l’occasione una dozzina di attrici che hanno prestato il loro volto alla marca: tra le altre, Vanessa Paradis, Keira Knightley, Kristen Stewart e Julianne Moore. Infatti, chi meglio di loro potrà presentare la collezione di gioielli Chanel presentata alla Saatch Gallery, riconoscibili per le loro linee pure che conferiscono ancora un’innegabile modernità, il loro bagliore di diamanti e, da lontano, le due C intrecciate che sono la firma facilmente identificabile del loro creatore?

Kristen Stewart si mette in posa, con la mano destra ornata da due anelli della collezione “Diamond Jewellery”:

Kristen Stewart posa per Chanel

Julianne Moore indossa la collana Swing Fringes:

Julianne-Moore e Chanel

Workshops

Profumo Chanel n°5Il vero plus di questa mostra, alla quale hanno partecipato star di ogni genere, degni eredi dello spirito Chanel? I laboratori durante i quali adulti e bambini, a seconda della formula scelta, saranno introdotti ai segreti di fabbricazione dei più grandi artisti e couturier che ruotano intorno a Mademoiselle, rappresentata dalle case Lesage (specializzata in ricami d’arte) e Lemarié (idraulici che realizzano anche le camicie e le pieghe degli abiti Chanel). Ma non è tutto: viene proposto un tour iniziatico per scoprire il famoso numero 5 di Chanel, un profumo mitico e uno dei più grandi simboli della casa, attraverso l’analisi dei suoi componenti e le fasi della sua creazione. Un corso sull’arte del profumo completerà i festeggiamenti. Abbastanza da far venire voglia di dormire, come Marylin Monroe, in Chanel numero 5, o di seguire il precetto della stessa grande Coco che, nella sua grande semplicità, consigliava alle donne di profumarsi nei punti in cui volevano essere baciate!

Continua a leggere Mademoiselle Chanel a Londra – Blog di moda femminile e maschile

Un’isola nella tua cucina

  • Post author:
  • Post category:Moda

 

Con un’isola nella tua cucina, non ti sentirai necessariamente in vacanza tutto l’anno, ma guadagnerai uno spazio funzionale, pratico e accogliente per tutta la famiglia. In effetti, un’isola di cucina progettata in modo intelligente permette di organizzare tutto: preparazioni gastronomiche così come un tavolo per i tuoi ospiti, e anche sessioni di lavoro!

Un’isola per cucinare

Ogni volta che preparate la cena, o quasi, vi lamentate della mancanza di superfici per esporre i vostri piatti, pentole e utensili vari? Installare un’isola nella vostra cucina risolverà tutti i vostri problemi. Lì, avrai tutto lo spazio necessario per stendere la tua pasta per torte, tenere i tuoi ingredienti a portata di mano, collegare il tuo robot da cucina multifunzione e stendere il tuo mattarello, il tagliere e tutto il contenuto dei tuoi armadi se ne hai voglia!

Un’isola per il vostro stoccaggio

È noto che anche le cucine meglio attrezzate non hanno mai abbastanza armadi per soddisfare le esigenze di una famiglia. A casa, i piatti sono ammucchiati, i bicchieri sono schiacciati come sardine e le scatole di pasta, riso e cibo in scatola sono ammucchiate l’una sull’altra, su scaffali che sembrano restringersi come una pelle di dolore man mano che li riempi? Con un’isola da cucina che offre cassetti e scomparti extra per il tuo cibo e i tuoi piatti, tutti i tuoi problemi di stoccaggio avranno una fine felice!

isola della cucina

Alcune delle isole più funzionali includono anche un forno o un lavandino, liberando spazio sul lato della cucina e permettendo di installare una credenza o una credenza supplementare nella stanza:

isola della cucina

Un’isola per i vostri pasti

Per i vostri pasti in famiglia e per quelli condivisi con gli ospiti, un’isola in cucina offre un’alternativa ideale, accogliente e rilassante, al tradizionale tavolo da pranzo. La maggior parte delle isole della cucina, come questa, sono progettate – parzialmente o completamente – per servire anche come tavolo:

isola della cucina

Alcune isole sono addirittura dotate di un’estensione per accogliere ulteriori ospiti; altre, adatte ai bambini, prevedono la possibilità di modulare l’altezza di parte della superficie utilizzata come tavolo.

Altre isole, di dimensioni più strette, riproducono la forma di un bar e si trasformano in un angolo conviviale per la colazione o l’aperitivo:

isola della cucina

Un’isola per la vita familiare

Infine, puoi anche fare dell’isola della cucina il centro della tua casa, dove puoi passare i mercoledì pomeriggio con i tuoi figli a fare i compiti, a dipingere e disegnare, e anche a riporre alcuni dei loro giocattoli e materiali da colorare (puoi riservare loro un cassetto):

isola della cucina

Tutto quello che devi fare è trasformare la tua isola in un tavolo da lavoro, con il tuo computer portatile e una comoda sedia da ufficio, in modo da poter svolgere le tue attività professionali senza dover smettere di badare ai tuoi cuccioli. Con l’avvicinarsi della sera, puoi anche continuare a preparare la cena, senza doverti muovere dalla tua sedia… o quasi!

Continua a leggere Un’isola nella tua cucina

peso, altezza, BMI, misure del manichino

  • Post author:
  • Post category:Dieta

La top model Cara Delevingne sta cominciando a farsi un nome nell’industria della moda. Ha posato per grandi marche come Zara, Chanel o Burberry, di cui è la musa. La donna britannica ha sfilato per marchi prestigiosi come Chanel, Louis Vuitton durante la settimana della moda o Victoria’s Secret per la sfilata annuale di questo marchio di lingerie. Amica di Rita Ora, Rihanna o Sienna Miller, esce molto e fa spesso notizia nelle riviste di celebrità.

Ritratto

    • Nome: Cara Delevingne

 

    • Data di nascita: 12 agosto 1992

 

    • Luogo di nascita: Londra, Inghilterra

 

    • Nazionalità: britannica

 

    • Occupazione: modello

 

    • Capelli: castano chiaro

 

    • Occhi: verdi

 

Misure

    • Altezza: 1,76 metri

 

    • Peso: 51 kg

 

    • BMI: 16,5

 

    • Misure: 79-61-86 (EU), 31-24-34 (US)

 

    • Coppa: 31A o 85A

 

    • Taglia : 39

 

La ragazza inglese ha la morfologia di un manichino. Di buona altezza, Cara Delevingne pesa 51 chilogrammi. Il suo indice di massa corporea è di 16,5, il che la mette in una situazione di “magrezza” al limite della “fame”. Tuttavia, questo deve essere messo in prospettiva in relazione alla sua altezza reale.

Se il sito ufficiale della sua agenzia di modelle annuncia che è un metro e settanta, mi sembra generoso. Deve essere molto più bassa di così. Nella foto seguente, sta posando accanto a Karlie Kloss, una modella alta 1,83m, e sembra essere molto più di 7 centimetri diversa da lei.

Cara Delevingne taglia Karlie Kloss

Foto: Laperla / Instagram Cara Delevingne

Continua a leggere peso, altezza, BMI, misure del manichino

peso, altezza, BMI, misure del cantante-attrice

  • Post author:
  • Post category:Dieta

Taylor Swift è una cantante molto famosa. Ha raggiunto le classifiche con Love Story, Our Song, Today Was a Fairytale, Teardrops on My Guitar. È anche apparsa in diverse serie e film tra cui la commedia romantica Valentine’s Day dove ha condiviso il conto con molte star: Jessica Alba, Jessica Biel, Patrick Dempsey, Bradley Cooper, Ashton Kutcher, Eric Dane, Jennifer Garner, Topher Grace, Jamie Foxx, Anne Hathaway, Taylor Lautner, Emma e Julia Roberts. Negli ultimi anni ha guadagnato, secondo Forbes, circa 50 milioni di dollari ogni anno!

Biografia

    • Nome: Taylor Alison Swift

 

    • Data di nascita: 13 dicembre 1989

 

    • Luogo di nascita: Reading (USA)

 

    • Nazionalità: americana

 

    • Professione: cantante e attrice

 

    • Capelli : Biondo

 

    • Occhi: blu

 

Biografia

    • Dimensioni: 1.80m – 5 ft 11

 

    • Peso: 58 kg – 128 libbre

 

    • BMI: 17,9

 

    • Misure: 75-62-77 (EU) 34-25-35 (US)

 

    • Coppa: 34A o 90A

 

    • Taglia: 40.5 (EU) 5 o 8.5 (US)

 

    • Taglia dell’abbigliamento: 34 (EU) – 2 (US) – 6 (UK)

 

Taylor Swift è una donna alta, circa un metro e ottanta. Secondo le fonti, pesa tra i 58 e i 62 kg. Con un peso di 58 kg, il suo BMI è di 17,9 ed è considerata sottopeso. Una morfologia degna di un modello! Tuttavia, Taylor non è molto spesso con una coppa A. È quindi molto più magra della sua amica alta Selena Gomez.

Taylor Swift Cara Delevingne taglia

Anche amica di Cara Delevingne, ha posato con lei davanti al ritratto di George Washington. Taylor è molto più alto di quello inglese. Eppure Cara Delevingne dice di essere alta 176 cm. Sembra che Taylor Swift sia alta 1,80 metri, ma Cara Delevingne deve essere un po’ più piccola di quanto dice.

Foto: Instagram Taylor Swift

Continua a leggere peso, altezza, BMI, misure del cantante-attrice

la sua dieta dopo Star Academy e consigli per dimagrire

  • Post author:
  • Post category:Dieta

Dopo Star Academy, Jenifer ha perso peso. Durante quel reality show, ha mangiato molto e ha guadagnato 7 chilogrammi di grasso. Ne ha parlato nello show Bambini in TV presentato da Arthur:

 

Non mi ero reso conto di quanto peso avessi messo su, ma mi è stato fatto notare. Eppure mi sentivo bene con me stesso. Ho avuto un periodo ingrato, è stato questo…

 

Jenifer ha messo su 15 chili alla Star Academy!

Se si sentiva bene nel suo corpo durante il suo periodo all’Accademia delle Stelle, oggi non le piace la sua morfologia di allora. L’ha detto nello stesso programma:

 

C’è stato un tentativo di rimettermi un po’ in pista. È vero che tra una lezione e l’altra non facevo altro che mangiare… solo mangiare… Ho preso 7 chili allo Star Ac’! Ero molto, molto magra di natura fino a quando sono arrivata a Parigi a 17 anni!

 

Jenifer Bartoli grande stella Academy mangia

Quale dieta?

La domanda è: come ha fatto a perdere peso? Può essere stata molto severa un tempo, ma confessa che attualmente è solo sull’autocontrollo. Jenifer Bartoli (sito ufficiale) si diverte ma cerca di evitare gli eccessi e gli spuntini. Dice anche che risparmia le uscite nei ristoranti fast-food. Se le piace questo tipo di cibo, sta attenta a mantenere la sua linea. Leggi di più sulla dieta di Jenifer qui.

I suoi piccoli trucchi personali sono tutti incentrati sulla disintossicazione. Beve un grande bicchiere d’acqua quando si sveglia e assorbe una tisana drenante la sera. E per la sua pelle, è in debito di succo di limone. Questi consigli di bellezza devono ispirare più di una persona, tanto che la trasformazione di Jenifer è stata un successo!

Jenifer non è un appassionato di sport come abbiamo visto in Star Academy. Si è iscritta a una palestra ma ci è andata solo una volta. Quindi il palcoscenico è la sua attività preferita per bruciare calorie.

Jenifer seni chirurgia plastica

Un look molto più snello

Oggi tutto è cambiato e Jenifer è piuttosto magra. Lei è molto più sexy e in particolare abusa dei suoi grandi seni che mostra durante gli spettacoli di prima serata di The Voice, sempre su TF1.

Per sapere tutto su peso, BMI e misure di Jenifer, clicca qui. Puoi anche vedere qui il peso e le misure di altre celebrità come Taylor Swift, Izabel Goulart, Cara Delevingne, o anche Mila Kunis. E per vedere le diete delle star, bisogna andare a questa pagina che presenta le tecniche di Kate Middleton, Jessica Alba o anche Charlize Theron.

Video

Il suo passaggio in Bambini in TV :

Per saperne di più su questa cantante, guarda l’articolo sul sito So-Trendy con il ritratto di Jenifer (peso, dieta, chirurgia, biografia) completato da video e foto della sua evoluzione, comprese le fotografie del suo periodo alla Star Academy.

Continua a leggere la sua dieta dopo Star Academy e consigli per dimagrire

Idea di decorazione: il grande ritorno della carta da parati

  • Post author:
  • Post category:Moda

 

Molto di moda negli anni 80, poi praticamente dichiarata in pericolo dagli autoritari appassionati di pittura murale, la carta da parati sta tornando in auge nelle nostre case. Per la più grande gioia dei nostri interni, che guadagnano in fantasia e creatività. Ecco tre tipi di carta da parati e tre modi per creare l’atmosfera che fa per voi.

Sfondi retrò

Lo sapevi? La carta da parati era uno dei tesori che Marco Polo mise nella sua valigia quando lasciò la Cina nel XIII secolo.e secolo. Ma è soprattutto durante l’Illuminismo, con l’invenzione della stampa, che si è diffuso nelle nostre case. Oggi, molti tappezzieri hanno avuto l’idea di riproporre carte da parati di ispirazione antica, sia per i motivi che per le tecniche di stampa utilizzate. Per dare alla vostra camera da letto un fascino d’altri tempi, o una nota deliziosamente nostalgica alla vostra biblioteca, non esitate: procuratevi una carta da parati retrò, combinatela con un pavimento in parquet, mobili antichi e luci soffuse, e sarete proiettati diversi secoli indietro nel tempo!

Alcuni esempi di carta da parati all’antica:

Per un bagno retrò:

Per una stanza Belle Epoque:
carta da parati belle époque

Il nostro consiglio di decorazione: per dare un po’ di anima in più a una stanza senza sovraccaricare l’arredamento, l’ideale è tappezzare solo una sezione di muro su quattro, e dipingere le altre tre in una tonalità che evochi il colore principale della carta da parati.

Sfondi trompe-l’oeil

Le carte da parati trompe-l’oeil, che stanno diventando sempre più sofisticate, sono un modo originale e veloce per trasformare la decorazione di una stanza, aumentandone le proporzioni. Sognate un muro di pietra nella vostra cucina, nel più puro stile rustico? Foderatelo con la carta da parati. Sei ispirato dallo stile scandinavo delle case di legno? Qualche striscia di carta da parati e il gioco è fatto! Trovi che il tuo soggiorno sia un po’ buio? Che ne dite di una finestra finta con un cielo luminoso come sfondo? Tye and die, shagreen, mattoni, pannelli… Con la carta da parati trompe l’oeil, la tua fantasia non conosce limiti!

A Hong Kong come se tu fossi… sotto i riflettori della città!
Carta da parati di Hong Kong

Una casa di campagna in città:
carta da parati-trofeo muro pietre tavolo e sedie

Scaffali carichi di libri come sfondo, dando volume a una piccola stanza:
carta da parati della biblioteca piena di libri

Modelli grafici

La carta da parati a motivi grafici, posata su più sezioni di muro, è la chiave per un arredamento moderno, rendendo omaggio allo stile dei più grandi pittori astratti del XX secolo: Piet Mondrian, Fernand Léger, Sonia Delaunay… Non c’è niente come una stanza rivestita con carta da parati a motivi grafici per dare una ventata di energia all’arredamento, creando movimento e portando allegria agli interni più neutri. Rose, zigzag, strisce verticali o orizzontali sono disponibili in bianco e nero o in tutti i colori dell’arcobaleno, per il piacere degli occhi e dell’arredamento.

Ricordando il costume tradizionale degli Arlecchini, questo motivo aggiungerà un tocco giocoso a qualsiasi arredamento, a patto che vi accontentiate di una striscia qua e là:
carta da parati triangoli modelli 60's

Per un’atmosfera anni ’60:
carta da parati garantita con effetto kitsch

 

Continua a leggere Idea di decorazione: il grande ritorno della carta da parati

Invita i tuoi amici canini nel tuo arredamento!

  • Post author:
  • Post category:Moda

 

Ami così tanto i cani che vuoi creare un mondo dog-friendly nel tuo nuovo appartamento? Beh, questo è un bene, perché le ultime tendenze nella decorazione degli animali danno un posto d’onore ai nostri amati compagni a quattro zampe ! Queste poche idee, facili da attuare, vi permetteranno di invitare tutti i vostri cani preferiti – e molti altri – nel vostro arredamento.

Cani come se piovesse.

Troverete molti cani che possono essere introdotti nella decorazione del vostro appartamento, sotto forma di… modelli. Così non avrete nessuna difficoltà a installare dei bei cagnolini sul vostro divano o anche sul vostro letto, prendendo alcuni cuscini con il stampa del cane. Allo stesso modo, il ritratti di cani sono abbondanti presso gli specialisti della decorazione d’interni e non avrete problemi a ottenere piatti, tende o vasi decorati con cagnolini. Sta a voi scegliere se volete puntare su una sola razza, o se tutti i cani del mondo sono i benvenuti nel vostro salotto, compresi quelli del fumetti come Snowy, Bill o Dogmatix. E se davvero, davvero amate i cani, siete liberi di foderare le vostre pareti con carta da parati testa di cane

murale husky

Un cane, una fonte di felicità e… luce

L’ultimo giorno del cane, tutti gli esperti erano d’accordo che avere un cane in casa era una vera garanzia di felicità. Per andare oltre, fate di questi animali, noti per la loro gioia di vivere, una fonte di luce: procuratevi un Lampada per cani WaafQuesto darà un tocco giocoso e caldo alla vostra casa. Frutto dell’immaginazione di un designer innamorato del signore canino, questa creazione in legno, sormontata da un paralume in alluminio, si siede, si sdraia e si alza in piedi. Questo non solo vi permetterà di divertirvi variando gli effetti di decorazione, ma anche di formare interessanti giochi di luce, a seconda della posizione data alla lampada.

lampada per cani waaf

Per giocare, ma anche per avere un bell’aspetto

Cosa piace di più al tuo cane nel mondo, giocare o mostrarsi? CuccioloLui, il cagnolino creato dal designer finlandese Eero Aarnio, fa entrambe le cose. Questo animale, ben accampato sulle quattro zampe e con una coda allenata, esiste davvero, un seggiolino ideale per i bambini piccoli…che possono cavalcarlo e imbarcarsi in selvagge epopee immaginarie. Ma mentre reinterpreta la tradizione del cavallo a dondolo, Puppy delizierà anche tutti gli appassionati di decorazione che troveranno, nella sua persona, un modo eccellente per abbellire i loro interni, dove l’animale porterà una nota contemporanea e insolita. Disponibile in verde, arancione e bianco e in tre misure, Puppy è un modo unico per portare un cane nel tuo salotto!

cucciolo eero aarnio

Libri, biblioteche e cani

Volete rompere il lato rigido e tradizionale di un ufficio o di una camera da letto? A scaffale di legno a forma di cane – con la schiena dell’animale che funge da superficie di stoccaggio e la sua testa e la coda come tavole laterali – non solo il supporto perfetto per sistemare libri, candele, vasi o foto nelle loro cornici, ma creerà anche un nota calda che trasformerà per sempre l’atmosfera della stanza. Un po’ rustiche, le rastrelliere per cani possono essere collocate sul pavimento sulle loro quattro gambe o fissate al muro. È anche possibile creare un intero muro composto da queste rastrelliere per animali e appaiono, a vostra scelta, cani che si dirigono tutti nella stessa direzione, che si voltano le spalle, che si disperdono da tutte le parti… Nella decorazione, come nel mondo canino, l’immaginazione non ha limiti!

Inoltre, se hai la fortuna di avere uno spazio esterno – giardino, balcone o terrazza – non dimenticare di decorare le tue aiuole con una o due statue di cani, o di mettere due cani di pietra come guardie davanti alla tua porta d’ingresso! Se ne hai voglia, puoi anche scolpire le tue aiuole ispirandoti alla silhouette o al muso di un cane… Puoi ispirarti a qualsiasi razza secondo la tua affinità con essa (ecco alcune idee per scegliere le razze su Canine Blog) e non dimenticate, già che ci siete, di piantare qualche ciuffo di denti di cane, un bellissimo fiore selvatico viola con una corolla curva che ricorda la forma di un dente di cane!

arbusto dalla testa di cane

Continua a leggere Invita i tuoi amici canini nel tuo arredamento!

consigli per una perdita di peso sostenibile, dieta stellare

  • Post author:
  • Post category:Dieta

Come posso perdere peso? Jeveuxmaigrir è la tua guida per trovare le tecniche e i consigli che funzionano per te. Lungi dal volerti indottrinare in questa o quella dieta, Jeveuxmaigrir ti porta le informazioni per capire come perdere peso ma anche come tonificare il tuo corpo.

Ricette per una migliore alimentazione

Prima di parlarvi di diete rigide, Jeveuxmaigrir vi incoraggia a capire meglio le basi della dieta. È importante sapere che tutti gli alimenti sono buoni da mangiare, ma che alcuni devono essere mangiati in piccole quantità. Non raccomandiamo diete rigide che, oltre a disgustarvi e a spingervi oltre il limite portandovi a ingrassare per l’effetto yo-yo, avranno l’effetto di indebolire la vostra salute a causa delle carenze.

Sapevi, per esempio, che è possibile perdere peso senza fare una dieta? Se ovviamente è possibile. Per questo devi fare attenzione a come mangi e soprattutto devi fare esercizio.

Bruciare calorie attraverso lo sport

Oltre alla dieta, l’attività fisica è un modo per perdere peso. Tutta l’attività fisica è positiva. Si va dalle passeggiate per comprare la bacchetta agli sport intensivi. È importante sapere che ogni caloria bruciata attraverso l’attività fisica è una caloria in meno che sarà immagazzinata in grasso dal corpo. Inoltre, lo sport tonifica il corpo e lo rende più bello. La modella Ireland Baldwin (figlia di Kim Basinger e Alec Bladwin) e il suo amico Slater Trout corrono per mantenere la loro figura in forma e scolpire i loro corpi.

Irlanda Baldwin sexy jogging

Regimi conosciuti

Il regime Dukan è uno dei più noti. Creata dal nutrizionista Pierre Dukan, questa dieta si basa su un alto apporto di proteine e basso contenuto di grassi e carboidrati. Il dottor Jean-Michel Cohen ha ideato un’altra dieta e potete leggere qui una recensione di questo metodo chiamato “Savoir Maigrir”. Altre diete popolari sono da scoprire in questa pagina.

Altrimenti qui stiamo esponendo i segreti della crononutrizione. Jeveuxmaigrir apprezza questo metodo che sembra essere il modo migliore per perdere peso e poi mantenerlo nel tempo. Inoltre, la crononutrizione è molto buona per mantenere la salute, cosa che non è il caso delle diete drastiche, alcune delle quali mostrano carenze.

Diete delle celebrità

Vuoi sapere come le icone che ami sono riuscite a perdere peso? Guarda la nostra guida alle diete delle celebrità. Scoprirai come Kate Middleton, Charlize Theron, Cara Delevingne, Jenifer, Jessica Alba, Miranda Kerr (foto sotto) e altre celebrità hanno usato per perdere peso.

Miranda Kerr dieta calda

Miranda Kerr dieta calda

Foto: Fotolia / Instagram Ireland Baldwin / Instagram Miranda Kerr

Continua a leggere consigli per una perdita di peso sostenibile, dieta stellare

un pezzo di moda imperdibile!

  • Post author:
  • Post category:Moda

 

Capo mitico, i jeans hanno attraversato il tempo e le generazioni con un successo senza pari. Grazie al suo carattere unisex, è onnipresente nelle strade così come sulle passerelle delle case di moda. Il fatto è che in quest’epoca in cui viviamo, ne esistono di tutte le forme e colori. Ma da dove vengono effettivamente questi jeans? In questo articolo, troverai tutto quello che devi sapere sui jeans che amiamo così tanto.

Nascita di un materiale senza tempo

Il jeans è un materiale apparso nel XVI secolo. Si tratta di una miscela di cotone e tela di lino che veniva utilizzata per fare le vele delle navi della marina genovese, oltre a vestire i suoi marinai. A Nîmes, nel dipartimento del Gard, i tessitori hanno cercato di riprodurre questo materiale, ma senza successo. Non fu che intorno al 17° secolo che i loro sforzi furono ripagati con la nascita di un tessuto di cotone a trama Serge chiamato “denim”.

Anche i jeans che indossiamo oggi devono il loro successo mondiale a Levi’s Strauss e Jacob Davis. Il primo, un ebreo bavarese emigrato negli Stati Uniti nel 1853, sviluppò la tuta di jeans per i minatori d’oro in California. Poi Levi’s Strauss incontrò Jacob Davis e gli vendette alcuni quadri di jeans. Davis iniziò allora a tagliare pantaloni di diversi modelli che i lavoratori non esitarono ad adottare per la loro robustezza.

Negli anni ’60, Levi’s Strauss decise di sostituire i jeans con il denim blu indaco. Questo è un tessuto più leggero da indossare e più facile da lavorare. Sono nati i blue jeans, un pezzo intramontabile e senza tempo da cui è impossibile separarsi. Poi, qualche anno dopo, è nato il mitico 501 che è diventato un bestseller in tutto il mondo.

I grandi marchi iconici

Il jeans Levis da uomo è uno dei pionieri dei jeans da uomo, probabilmente la marca più famosa in questo campo. Dal famoso Levi’s 501, che ha segnato un’intera generazione, il marchio non ha infatti mai smesso di distinguersi e continua a parlare a tutte le generazioni.

Teddy Smith è anche uno dei marchi iconici del denim. È una marca francese conosciuta per i suoi jeans di tutte le forme e dimensioni. Ci sono slim per gli uomini snelli e bootcut per quelli che preferiscono i tagli classici. Sobri e versatili, i jeans Teddy Smith sono progettati per piacere a tutti gli uomini!

Jack & Jones è, per così dire, un marchio giovane e moderno. Questa marca offre jeans in diversi tagli e totalmente nell’era del tempo. Dai tagli dritti, slim e skinny. Per non parlare di marchi famosi come G-star, Freeman T.Porter e molti altri.

Un futuro già assicurato

Come potete vedere, i jeans sono uno dei vestiti da uomo più versatili. Al lavoro o alla sera, hanno così tanti tagli e colori che ci sarà sicuramente uno per comporre l’outfit perfetto e il look giusto. In altre parole, i jeans sono un must della moda di cui non vi stancherete mai. In breve, questo capo, presente in ogni guardaroba, affascinerà sempre i suoi seguaci. Rendendolo un pezzo di tendenza che durerà perfettamente nel tempo.

Continua a leggere un pezzo di moda imperdibile!

Zuppa di cavolo per perdere peso

  • Post author:
  • Post category:Dieta

Se hai un’occasione speciale o semplicemente hai bisogno di perdere peso velocemente, la dieta della zuppa di cavolo può essere proprio quello che ti serve.

Perché la zuppa di cavolo può far perdere peso?

La zuppa di cavolo è povera di grassi ma ricca di fibre. Vi aiuterà a mettervi in forma rapidamente. Può aiutare a perdere fino a 15 chili in una settimana. Per perdere peso con questa zuppa, bisogna mangiarla per 7 giorni, anche se alcune persone la trovano insipida. La zuppa di cavolo può essere mangiata in qualsiasi momento, specialmente quando si ha fame, e si può mangiare quanto si vuole, tutte le volte che si vuole.

750 Gram Youtube Capture

Le chiavi del successo per la zuppa di cavoli

La zuppa di cavolo dovrebbe essere la vostra dieta di base per la settimana, quindi siete autorizzati a combinarla con altre verdure di stagione. Se vuoi davvero perdere peso, segui alla lettera la dieta della zuppa di cavolo. Dovresti passare una settimana mangiando quantità illimitate di zuppa di cavoli, che ovviamente dovresti cucinare a casa. Mangia molta zuppa perché più ne mangi, più peso perderai! Bere almeno 4 bicchieri d’acqua al giorno. Non cercate di morire di fame perché probabilmente imbroglierete. Aggiungete diverse spezie per rendere la vostra zuppa gustosa e piacevole da deglutire.

La ricetta per la dieta di molte stelle

Gwyneth Paltrow, Shakira sono alcune delle celebrità che hanno adottato la zuppa di cavolo. Per saperne di più sulle diete delle celebrità, controlla questa pagina.

Continua a leggere Zuppa di cavolo per perdere peso

La dieta di Jennifer Love Hewitt. I suoi consigli per la perdita di peso?

  • Post author:
  • Post category:Dieta

L’attrice americana, Jennifer Love Hewitt, ha deciso di perdere peso a causa di una pubblicazione su internet che la descrive come sovrappeso. Oggi ha perso 18 chili.

Una dieta ideale

Jennifer Love Hewitt segue una dieta ideale per mantenere il suo corpo in forma. Il suo personal trainer si assicura che non assuma più di 1500 calorie al giorno. Mangia molta frutta come pompelmo, fragole, arance e mirtilli. Anche le verdure e gli alimenti ricchi di proteine come i frutti di mare. Mangia yogurt e ricotta al mattino. Per pranzo, mangia un panino di tacchino con verdure come lattuga e pomodori spalmati con maionese e senape e completa il suo pasto con una mela con burro di arachidi naturale. Per cena mangia pollo arrosto o pesce con verdure e funghi.

© Jennifer Love Hewitt via Instagram

La sua routine di esercizi

Jennifer Love Hewitt si allena almeno tre volte alla settimana, con un allenamento che dura più di un’ora. Dopo un riscaldamento ben fatto, prende 10 minuti per i suoi esercizi cardiovascolari che aiutano a sciogliere i muscoli tesi e a sviluppare i polmoni. Fa molti esercizi sul tapis roulant per far lavorare i gruppi muscolari delle sue gambe. Fa anche squat. Non si è concentrata solo sulla parte superiore del corpo, ma fa anche molti esercizi per la parte inferiore del busto.

Continua a leggere La dieta di Jennifer Love Hewitt. I suoi consigli per la perdita di peso?

Per una perfetta decorazione esterna, la lavatrice a pressione…

  • Post author:
  • Post category:Moda

Siccome anche i tuoi muri e la tua terrazza devono essere perfetti, hai deciso di acquistare un’idropulitrice per i tuoi esterni. Quale scegliere? Quali criteri dovrebbero essere presi in considerazione? E soprattutto… A che prezzo? I comparatori e le guide all’acquisto sono lì per aiutarvi nella vostra ricerca!

Una soluzione ideale contro la sporcizia radicata

L’acquisto di un’idropulitrice rende la vita più facile. Infatti, se coloro che hanno terrazze e altre superfici all’esterno della casa non vi passano la maggior parte del loro tempo – a differenza degli interni che si sporcano rapidamente a causa dei numerosi passaggi – non bisogna dimenticare che questi elementi esterni sono costantemente sottoposti alle intemperie. Così, l’umidità, la luce del sole e altri fenomeni naturali possono contribuire all’accumulo di sporco negli angoli esterni. Ed è proprio qui che sta il problema: cosa c’è di più estenuante, quando si tratta di pulire, che cercare di sbarazzarsi dello sporco incorporato? Questo tipo di inconveniente promette lunghe ore di pulizia con una scopa-spazzola… O un nuovo look in pochi minuti con un’idropulitrice!

Pulizia ad alta pressione rapida ed efficace

rondella di pressione del patioGrazie al suo motore integrato e a un sistema di pompe, l’idropulitrice scarica acqua mescolata a un prodotto di pulizia attraverso una pistola ad alta pressione. Così, con la vostra macchina per la pulizia, dovete solo premere il grilletto per pulire efficacemente i vostri esterni. In meno di venti minuti – per una superficie di circa trenta metri quadrati – vi libererete di una delle faccende domestiche. E per di più, se questa operazione si rivela faticosa con l’attrezzatura cosiddetta “classica” – una scopa-spazzola o una spugna metallica – potrebbe anche diventare piacevole perché è così efficace con un’idropulitrice. Per gli ambientalisti che già sentono il grido di acqua sprecata, sappiate che i nuovi dispositivi sono fabbricati secondo standard ecologici. Per esempio, sono progettati per scaricare molta meno acqua di un tubo da giardino. La pressione è così alta che lo sporco non resisterà a lungo. La sessione di pulizia dura quindi poco tempo rispetto ad altri sistemi di pulizia.

Varie caratteristiche da considerare seriamente

idropulitrice strumenti di giardinaggioMentre tutti i modelli sono d’accordo sul sistema di “alta pressione”, ci sono diversi tipi di pulitori: termici ed elettrici. Mentre il primo è più comunemente usato in un ambiente professionale, è anche molto più costoso del secondo. D’altra parte, l’idropulitrice elettrica, anche se un po’ meno potente, sembra molto più adatta all’utente comune che la userebbe strettamente per uso personale. Per fare una scelta ancora più adatta, è allora necessario definire con precisione i suoi bisogni. Di quale portata e pressione dell’acqua avete bisogno? Secondo la frequenza d’uso, quale potere vi soddisferebbe di più? Altri fattori sono ovviamente da prendere in considerazione per alcuni clienti, come il rumore dell’apparecchio quando è in funzione o il suo peso.

Anche se la gamma di prezzi è abbastanza ampia – da circa 50 euro a diverse centinaia – molte promozioni sono offerte durante tutto l’anno sul web. Quindi, non esitate a consultare i siti specializzati in guide all’acquisto e confronti di prezzi per sperare di trovare la perla che cambierà la vostra vita quotidiana. Ora siete attrezzati per abbellire la vostra casa!

 

Continua a leggere Per una perfetta decorazione esterna, la lavatrice a pressione…

Le star che sono in cura per la disintossicazione

  • Post author:
  • Post category:Dieta

Dato che il detox è la dieta principale del momento, anche le star l’hanno iniziato. Da Kate Moss che è andata in Turchia per la sua cura disintossicante a Beyonce, Gwyneth Paltrow e Anne Hathaway, molte di loro sono così preoccupate della loro immagine che fanno diversi giorni di sacrifici alimentari.

Gwyneth Paltrow e il programma pulito…

È una delle ambasciatrici di questa cura disintossicante. Sostiene soprattutto il programma pulito. Per questo tipo di dieta, sarà necessario utilizzare integratori alimentari che porteranno fuori le tossine. Si tratta di integratori alimentari abbastanza costosi, ma i risultati ci sono.

La dieta di Gwyneth Paltrow

Anne Hathaway e i due giorni di disintossicazione.

In questa cura di disintossicazione, la persona viene privata di tutti i nutrienti per 48 ore. Si beve solo acqua per evacuare tutte le tossine immagazzinate nel corpo. Generalmente, è richiesto dopo serate di festa in cui il cibo e le bevande erano tutt’altro che dietetici.

Beyonce e il master cleanse

È una versione un po’ più “hardcore” di quella usata da Anne Hathaway. La dieta dura 10 giorni, quindi dovrai privarti di tutti i nutrienti. Tuttavia, la vera debolezza del master cleanse è la facilità di ricaduta.

Beyonce Knowles dieta

Salma Hayek e la cura del succo

In questa cura, si consumano principalmente alimenti pressati: frutta e verdura. La dieta di Salma Hayek limita sia il tipo di prodotti che la quantità. Richiede anche altri integratori come il latte di anacardi per esempio.

Salma Hayek dieta

Attenzione per queste cure draconiane, un follow-up è essenziale da parte di un medico e di un nutrizionista. A Je Veux Maigrir ti consigliamo piuttosto di seguire diete non restrittive che ti permettono di perdere peso senza mettere in pericolo la tua salute e senza effetto yo-yo.

Foto: St Tropez, Hugo Boss, Beyonce / Instagram, Savages

Continua a leggere Le star che sono in cura per la disintossicazione

Riscaldamento esterno: il sole nelle vostre serate

  • Post author:
  • Post category:Moda

 

Le belle giornate stanno tornando eppure, proprio la sera dei festeggiamenti con gli amici previsti sulla terrazza all’aperto, le temperature calano bruscamente? Niente panico. Non c’è bisogno di cambiare i piani e rimandare la tua serata sotto le stelle, la soluzione è in due sole parole: riscaldamento esterno.

Una vasta gamma di riscaldatori adatti a tutte le esigenze

Che siano utilizzati per scopi professionali o personali, i riscaldatori da esterno fanno una grande differenza: un semplice dispositivo di riscaldamento può garantire una serata calda pur rimanendo all’aperto. Così in estate e in autunno – e anche in inverno a seconda della posizione geografica – godetevi una fonte di calore nei vostri angoli esterni. Tuttavia, ci sono diversi tipi di riscaldamento che saranno in grado di soddisfare tutte le vostre esigenze. Infatti, dal riscaldamento autonomo ai radiatori elettrici, molti fattori devono essere presi in considerazione per scegliere il dispositivo più adatto.

Criteri di selezione decisivi per il vostro sistema di riscaldamento esterno

ombrello riscaldatore esternoÈ importante determinare le dimensioni del riscaldamento esterno che si desidera. A seconda delle dimensioni dell’area esterna che avete intenzione di riscaldare, avete diverse scelte. Per un patio o una terrazza con uno o più tavoli, si può optare per il riscaldatore da tavolo. In questo modo, il riscaldamento sarà meno potente ma meglio localizzato. Inoltre, il prezzo sarà anche inferiore a quello di un dispositivo più imponente.

Oltre alle sue dimensioni, la potenza del dispositivo è anche uno dei criteri determinanti. A seconda del numero di watt che il prodotto è in grado di emettere, il calore distribuito sarà diverso. Più alti sono i watt, più estesa è la distribuzione e più la stanza sarà riscaldata. Quindi, per conoscere la potenza necessaria per la zona interessata, è importante misurarne le dimensioni.

La fonte di energia da cui il riscaldamento esterno attinge è un ulteriore elemento da considerare attentamente. Avete prese elettriche o prolunghe vicino all’area che volete riscaldare? State pensando di cambiare la posizione? Ci sono attualmente disponibili riscaldatori portatili che non richiedono elettricità, ma usano il gas come principale fonte di energia. Autonomi e mobili, questi riscaldatori sono molto potenti. Lo svantaggio principale sta nel suo prezzo d’acquisto, che è più alto di quello dei riscaldatori elettrici. I riscaldatori elettrici sono generalmente più piccoli e meno potenti. Tuttavia, la temperatura sale più velocemente che con i riscaldatori a gas. Questo significa che richiedono un budget minore e sono ancora abbastanza pratici.

Vari prezzi secondo le esigenze

riscaldatore esterno sospesoI riscaldatori a gas, che si trovano spesso sulle terrazze in luoghi dove si consumano tutti i tipi di bevande, rappresentano un vero investimento a causa del loro costo. Tuttavia, se l’attrezzatura è ben mantenuta, può essere mantenuta per molti anni, il che rende possibile un ritorno a lungo termine dell’investimento. I riscaldatori da esterno alimentati elettricamente, d’altra parte, sono ideali per i clienti che vogliono una piccola fonte di calore localizzata o uno che è abbastanza potente per piccoli spazi esterni. I riscaldatori elettrici sono più semplici da avviare e più veloci nella loro distribuzione del calore, sono meno potenti ma allo stesso tempo molto più economici.

Cosa scegliere, la semplicità a basso costo o il comfort ottimale per un budget più alto? A ciascuno il suo sole artificiale!

 

Continua a leggere Riscaldamento esterno: il sole nelle vostre serate

Dieta della cantante Adèle. I suoi consigli e suggerimenti per perdere peso

  • Post author:
  • Post category:Dieta

La cantante Adele ha mantenuto un basso profilo dalla nascita di suo figlio Angelo nell’ottobre 2012, ma ha rivelato una perdita di peso. Sembra che avere un figlio abbia stimolato il desiderio di una migliore salute e forma fisica per Adele negli ultimi 18 mesi.

La dieta di Adele

Adele ha riferito di aver perso 30 chili grazie a una dieta vegetariana e a un intenso sforzo per essere più attiva. Ha detto senza preoccupazioni: “Se il mio peso mi desse fastidio, potrei facilmente perdere un po’ adesso. “Non si preoccupa nemmeno della dieta se non per i suoi problemi di salute. La sua dichiarazione lo convalida di nuovo: “Ho abbastanza soldi per un personal trainer o un nutrizionista, ma non ho intenzione di smettere di mangiare il cibo che mi piace solo a causa del mio peso…. La mia vita è piena di drammi e non ho tempo per preoccuparmi di qualcosa di così piccolo come il mio aspetto”. Infatti, ha appena iniziato una dieta vegetariana!

adele – Hometown Glory © Capture via Youtube

Un piccolo sforzo comunque.

Adele non è una fanatica dell’allenamento, ma ha fatto uno sforzo. Ha anche iniziato a correre e ad allenarsi regolarmente per essere più sana per il suo ragazzo e il suo bambino.

Continua a leggere Dieta della cantante Adèle. I suoi consigli e suggerimenti per perdere peso

Sandali, tropezi o infradito, quali scarpe per le belle giornate?

  • Post author:
  • Post category:Moda

 

Ci sono molte scarpe sul mercato per i giorni di sole. Infatti, che si tratti di sandali, tropezi o infradito, la scelta non è sempre facile da fare. In questo articolo, vi proponiamo di scoprire quali sono le scarpe più apprezzate per questa estate.

Sandali, un’opzione senza tempo

I sandali sono stati di tendenza e senza tempo per molti anni. Probabilmente hai indossato i sandali da bambino e sicuramente li indossi ancora oggi nella tua vita di donna.

Il sandalo è perfetto per le giornate di sole se volete godervi una scarpa comoda che vi permetterà di ventilare il piede, pur mantenendo la caviglia.

Piatto o con i tacchi, ci sono numerosi modelli di sandali nei negozi. In città o in spiaggia, i sandali sono ovunque. Uno dei vantaggi dei sandali è che si adattano a tutte le forme di piedi, quindi chiunque può indossarli.

Focus sui famosi tropeziennes

Originari della piccola città di Saint-Tropez, come indica il suo nome, i tropeani sono scarpe anche alla moda. Queste scarpe sono sinonimo di spiaggia, sole e ozio. Sono una versione più moderna delle scarpe spartane che venivano indossate dai guerrieri nell’antica Grecia. Ogni anno, le donne tropeane fanno il loro grande ritorno, sempre più moderne o chic.

Questa scarpa permette di vestire il piede in modo più leggero. Infatti, le tropezienne sono perfette per tutte le vostre uscite durante le belle giornate portandovi un lato molto elegante.

Infradito per un relax totale

Le infradito sono fondamentalmente scarpe da spiaggia. Infatti, possono essere rimossi molto rapidamente. Tuttavia, con il tempo, le flip-flop si sono evolute.

Così ci sono attualmente molti modelli di infradito, alcuni più casual mentre altri sono versioni molto eleganti dell’infradito. Mentre protegge il tuo piede, l’infradito è perfetto per tutti i tuoi momenti di relax. In particolare, vi offre un comfort e un relax ottimali. In particolare, i vostri piedi possono respirare e sono molto facili da usare.

A differenza dei sandali o degli spartani, non devi legare nulla per usarli. Basta infilare i piedi e sarai pronto a partire in pochi secondi. Le infradito sono anche molto popolari per il loro prezzo. Infatti, si possono trovare infradito ovunque e a volte per pochi euro.

Allora, che tipo di scarpe sceglierete per sfruttare al meglio le prossime belle giornate?

Continua a leggere Sandali, tropezi o infradito, quali scarpe per le belle giornate?

i suoi segreti per perdere e mantenere il peso

  • Post author:
  • Post category:Dieta

La conduttrice dello show D&Co, Valérie Damidot, racconta come è riuscita a perdere 16 kg. Ha ridotto il suo apporto calorico facendo una varietà di scelte alimentari nutrienti che sono sia intelligenti che bruciano più calorie possibili.

La sua nutrizione

Dopo aver provato diverse diete, ha finalmente consultato un nutrizionista, tra cui il dottor Jean-Michel Cohen. Ha quindi seguito una dieta ipocalorica. Per proteggere la sua forma, nessun criterio alimentare è vietato. L’obiettivo è quello di diversificare ciò che mangiamo, come l’assunzione di proteine come carne, pesce e latticini magri e uova, e fibre come frutta e verdura. Tuttavia, i carboidrati e i grassi dovrebbero essere limitati. Con il consiglio della sua nutrizionista, Valérie Damidot, prende solo 1200 calorie al giorno per una settimana. Il 2il settimana, ha dovuto lavorare molto per assimilare solo 500-600kcal/giorno. Il 3il settimana, è tornata a 1200kcal/giorno per sostenere i guadagni.

Altri suggerimenti

Valérie Damidot ammette di essersi sottoposta a sedute di pressoterapia tre volte alla settimana. Queste sessioni l’hanno aiutata ad avere una circolazione eccellente. La dieta di Valérie Damidot le ha permesso di perdere meno di 5 kg in un mese. Bisogna dire che la sua dieta può essere adattata ai gusti e allo stile di vita di chiunque!

 

Continua a leggere i suoi segreti per perdere e mantenere il peso

Come scegliere i mobili da parrucchiere per il tuo salone?

  • Post author:
  • Post category:Moda

 

L’arredamento è essenziale per l’estetica del tuo salone da parrucchiere. Ma come si fa a scegliere tra diversi stili di mobili? Vi diciamo tutto in questo articolo.

Scegliere i mobili per parrucchieri adatti alla vostra immagine

La scelta dei mobili per parrucchieri è molto importante per lo stile e la decorazione del tuo salone. Dovrebbe anche mettere i vostri clienti a proprio agio! Per quanto riguarda il design, si può scegliere tra diversi concetti, come i mobili new-look o i mobili eco-sostenibili, ecc.

Per esempio, se vuoi creare un’atmosfera di design nel tuo salone da parrucchiere, dovresti scegliere mobili con linee pulite e forme arrotondate… e perché no, alcune caratteristiche estetiche o funzionali specifiche come effetti scolpiti o cornici Gel Coat curve.

Se volete dare un tocco classico al vostro soggiorno, è consigliabile optare per un mobili per parrucchieri con pochi elementi lineari e minimalisti. Il tuo arredamento dovrebbe essere più rassicurante per i tuoi clienti. Per fare questo, bisogna scegliere dei tocchi familiari e privilegiare dei colori sobri (toni marroni, toni neri, toni scuri…) e delle forme arrotondate per le poltrone e i cestini.

Se preferite avere un’atmosfera moderna nel vostro soggiorno, dovreste ovviamente optare per un mobili per parrucchieri moderno. I colori brillanti e nitidi sono più appropriati per questo stile. Per quanto riguarda le forme dei vostri mobili, potete permettervi di scegliere forme meno convenzionali. Sul sito web : www.mobiliercoiffure.comTroverete modelli di mobili per saloni di parrucchiere ma anche accessori pronti all’uso.

Oltre a questi pochi esempi, bisogna notare che ci sono ancora un buon numero di stili di decorazione. La cosa più importante per decorare il tuo soggiorno è scegliere i mobili che si adattano al tuo stile e immagine enseigne! Per esempio, se il tuo salone di parrucchiere è più raffinato, devi scegliere mobili dal design molto curato con caratteristiche e opzioni eccezionali, degne dei tuoi clienti.

Mobili per parrucchieri: alcuni consigli per allestire correttamente il tuo salone

L’acquisto del vostro mobili per parrucchieri è un investimento significativo per il vostro salone. A parte il suo aspetto decorativo, il mobili per parrucchieri deve essere funzionale e contribuire al vostro business. Dovete quindi disporre i vostri mobili in modo semplice e comodo. Non esitate a valorizzarli mettendoli al posto giusto con buona illuminazione. Attenzione, l’arredamento da solo non basta a trattenere la vostra clientela! L’intera decorazione del vostro soggiorno deve essere in armonia.

Continua a leggere Come scegliere i mobili da parrucchiere per il tuo salone?

Perdere peso facendo esercizio per meno di 40-45 minuti, è efficace?

  • Post author:
  • Post category:Dieta

 

Possiamo perdere peso senza superare i 40-45 minuti di sforzo? Si dice che non è possibile perdere peso se lo sforzo fisico non supera questa durata. Questo non è vero! Tuttavia, è importante capire come perdere peso e come è più efficace. Vedi anche il nostro dossier completo sullo sport.

Tonifica il tuo corpo in poco tempo

Lo sport avrà l’effetto di tonificare la sua silhouette. Anche se l’esercizio fisico dura poco, è benefico per il corpo. La prima ragione è che durante questa pratica le calorie vengono bruciate e non finiscono immagazzinate come grasso. Inoltre, i muscoli si svilupperanno e ciò avrà due effetti. Il primo è che il corpo sarà rimodellato, più estetico. Il secondo è che questi muscoli avranno bisogno di più energia. Quindi una donna leggermente muscolosa brucerà più calorie ogni giorno di una donna senza tono muscolare. Grazie a questi 3 punti, qualsiasi donna e qualsiasi uomo può dimagrire grazie a una pratica fisica di pochi minuti. Ecco perché i circuiti di fitness di 30 minuti (Lady Fit;FormaI nuovi prodotti (per esempio, Lady Fitness, Curves, Lady Moving) sono efficaci.

Info: Attenzione a non concentrarsi sulla bilancia, il peso corporeo può talvolta aumentare perché i muscoli pesano più del grasso. Nonostante questo, il corpo sarà più in forma! Prendete le vostre misure per controllarlo!

Perdita di peso più efficace

Tuttavia, se si vuole scavare direttamente nel grasso, è consigliabile mantenere l’attività fisica per un periodo di tempo più lungo. Per questo motivo, a coloro che vogliono perdere peso si consiglia di praticare un’attività sportiva per più di 40 minuti alla volta. Le attività cardio come il ciclismo, la corsa, lo step (vedi la foto con la top model brasiliana Izabel Goulart), il nuoto sono ottimi modi per raggiungere il tuo obiettivo.

Info: ricordate che è meglio fare sport 30 minuti 3 volte a settimana per tutta la vita grazie a un circuito di allenamento in una palestra dove l’allenatore si allena, piuttosto che fare jogging per 1 ora 3 volte a settimana per 15 giorni e poi fermarsi per mancanza di motivazione.

Foto: Instagram Izabel Goulart

Continua a leggere Perdere peso facendo esercizio per meno di 40-45 minuti, è efficace?

Come scegliere la tua bigiotteria di tendenza

  • Post author:
  • Post category:Moda

 

Alle donne piace indossare gioielli per distinguersi dalla folla. Infatti, vari ornamenti sono tra gli accessori di moda per le donne più popolari sugli scaffali della gioielleria. Gli accessori del costume sono disponibili in diversi modelli affinché tutti possano goderne e scegliere secondo i loro gusti e preferenze. Il punto di questo articolo!

Perché indossare gli accessori di lusso?

Per tutte le donne che amano mostrare i loro abiti, gli accessori sono davvero essenziali per un bell’assortimento. In effetti, indossare gioielli è un modo per esprimere e mettere in evidenza la propria femminilità. Il accessori di lusso sono gioielli da donna che portano un tocco moderno e di tendenza a qualsiasi abbigliamento. Tuttavia, ogni gioiello deve essere ben indossato per non essere ridicolizzato.

Inoltre, la bigiotteria appare sul mercato in tutte le forme e disegni. Di conseguenza, possono accompagnare le donne ovunque vadano. Per una semplice uscita con gli amici, si consiglia di indossare orecchini per un outfit perfetto. Inoltre, durante una festa, se una persona indossa un bel vestito, associarlo con una bella collana e un braccialetto di fantasia è consigliato per catturare gli sguardi. Questi ornamenti sono gioielli eleganti che valorizzano colui che li approva. Inoltre, portano un tocco di femminilità a tutta la persona.

Come indossare la bigiotteria?

Ci sono alcuni trucchi da conoscere affinché ogni donna possa indossare un buon paio di accessori alla moda. Prima di tutto, su collane e collane, bisogna scegliere il modello che si abbina meglio con ogni linea. Se la persona ha un viso rotondo, la collana a forma di V è suggerita. Tuttavia, se il viso è quadrato, a forma di cuore o rettangolare, sono meglio le collane o i collier rotondi.

Parlando di braccialetti, per quelli con manici piccoli, sono fatti per lei accessori meno discreti. D’altra parte, quelli con mani grandi dovrebbero scegliere accessori leggermente più grandi. Poi, per gli anelli, la selezione dovrebbe rivolgersi al tipo di morfologia. Quindi, più alta è la persona, più imponente può essere la dimensione della corsa. Quindi, per le ragazze magre, si dovrebbe optare per un articolo leggermente più piccolo.

E infine, gli orecchini di fantasia sono disponibili in tutte le forme e dimensioni. A tal fine, è costretto a scegliere bene questi ultimi accessori. Gli orecchini dovranno essere gli opposti della testa. Cioè, per una figura leggermente rotonda, dimenticare i modelli circolari è molto suggerito. E prendere quelli che sono più pendenti. Per coloro che hanno un viso rettangolare, i punti tondi si adattano perfettamente e così via. Per trovare la perla rara, si raccomanda di visitare i negozi dedicati a questo scopo. Internet abbonda anche di siti web di gioielli che presentano le ultime tendenze.

Continua a leggere Come scegliere la tua bigiotteria di tendenza

Kate Moss è sempre più grassa, sta aumentando di peso…

  • Post author:
  • Post category:Dieta

 

Kate Moss è soprannominata The Twig eppure non ha più la linea di una modella. La ragazza inglese ha una corpulenza normale, come dimostra il suo BMI. Gli ultimi anni sono stati crudeli per la top model che ha festeggiato i suoi 40 anni nel gennaio 2014. Nell’estate del 2013, è apparsa in un bikini in spiaggia con le curve.

La donna inglese era rotonda, soprattutto nel ventre. Aveva persino le maniglie dell’amore. Durante la sua vacanza sull’isola spagnola di Formentera, Kate Moss è stata paparazzata e il giornale Dailymail ha svelato queste foto. Queste foto hanno mostrato che non è più magra ma ha una morfologia classica con un po’ di rotondità. Non possiamo dire che sia grassa e che sia lontana dall’essere obesa, ma Kate Moss sta dando la colpa! Nonostante tutto, non sembra voler fermare la sua carriera e avrà sempre più difficoltà a perdere i chili che il suo corpo accoglie ormai con facilità. Per farlo, Kate Moss fa delle cure detox e funziona, almeno a breve termine.

Kate Moss nuda peso photoshop

Kate Moss ha guadagnato peso e come è indicato su So-Trendy sarebbe davvero bello che lei lo assuma e che le sue foto da rivista non siano ritoccate come quella sopra per Saint Tropez che ha dovuto essere trasformata da un grafico.

Foto : Playboy / Saint Tropez

Continua a leggere Kate Moss è sempre più grassa, sta aumentando di peso…

Quello che devi sapere sul percorso di vita del braccialetto di pietra

  • Post author:
  • Post category:Moda

 

Il percorso del braccialetto della vita è diventato il nuova tendenza attuale. Eppure alcune persone ancora non sanno che esiste. È possibile trovarlo su internet visitando un negozio online che offre articoli di moda, per esempio. È preferibile scegliere questo accessorio secondo le pietre che lo compongono. È anche possibile personalizzarlo.

Quello che devi sapere sul percorso del braccialetto della vita

La vita è piena di misteri, e tutti cercano di risolverli, per non parlare dei vari ostacoli che possono frapporsi a tutti. Il modo migliore per sbarazzarsi di loro è indossare un bracciale in pietra percorso della vita. Gli adepti della litoterapia sanno molto bene che le pietre semi-preziose e i cristalli hanno poteri terapeutici. Permettono loro di costruire una vita serena e pacifica e di liberarsi da vari blocchi. Si noti che un braccialetto percorso della vita è fatto di 8 pietre semi-preziose. Combina i benefici della litoterapia con l’arte della numerologia.

Questo tipo di accessorio può aiutare chiunque a trovare il senso della propria vita. Ma dà loro anche l’opportunità di migliorare la loro vita emotiva e spirituale. La scelta delle pietre semi-preziose che compongono questo braccialetto può essere fatta solo da un esperto in litoterapia. Ognuno di essi ha un potere specifico e benefico per chi lo indossa. C’è, per esempio, la pietra di famiglia che rappresenta le radici e il legame con i propri antenati. La pietra della personalità o dell’acquiescenza, invece, aiuta a superare le difficoltà della vita. C’è anche la pietra delle emozioni, la pietra della missione, la pietra dell’evoluzione, la pietra dell’espressione, la pietra della realizzazione e la pietra dei desideri.

Il braccialetto path of life: un accessorio di moda essenziale

Le 8 pietre semi-preziose che costituiscono un bracciale di vita agiscono sullo stato di salute spirituale ed emozionale di chi lo indossa. E non è tutto, perché chi lo indossa può anche personalizzarlo. Basta visitare un sito web di un esperto in litoterapia, mineralogia e numerologia. L’individuo sarà in grado di abbinare il suo percorso di braccialetto di vita con il suo tenuto. Scegliendo l’abbigliamento appropriato, sarà in grado di creare un stile originale. Naturalmente, chiunque può indossare questo accessorio di moda senza tempo, specialmente le donne. La scelta dei colori delle pietre non è molto importante. Sono i loro poteri terapeutici che contano di più.

Il braccialetto chemin de vie è quindi un accessorio di moda indispensabile per guardare grande. È perfettamente possibile indossarlo al lavoro, tranne durante gli eventi professionali. Più concretamente, è preferibile non indossare questo articolo con un abito classico. È meglio optare per un outfit stracciato composto da jeans o jogging. Una cosa è certa, questo tipo di braccialetto è uno dei più importanti accessori alla moda le tendenze più calde del momento. Lo stesso vale per il braccialetto dell’energia. È facile trovare un negozio online che li offre.

 

Continua a leggere Quello che devi sapere sul percorso di vita del braccialetto di pietra

Mila Kunis ha fatto una dieta spettacolare per Black Swan…

  • Post author:
  • Post category:Dieta

Per essere credibile in Black Swan, Mila Kunis è stata costretta dalla produzione del film a perdere 9 kg! Infatti, hanno scoperto che non era abbastanza magra per interpretare una ballerina professionista. L’attrice ha accettato anche se è stato difficile per lei.

Perdere 20 chili per questa piccola donna non è facile. L’obiettivo fissato dalla produzione era di raggiungere 45 kg o meno. Per il suo 1,63m, passare a questo peso corporeo la mette in una situazione di magrezza con un BMI di 16,9.

Un sacco di balli

Per ottenere questo e soprattutto per essere credibile nel lungometraggio, la brunetta ha ballato molto. Aveva 5 ore di lezioni di danza al giorno! Abbastanza per bruciare calorie. Questa formazione è durata 6 mesi. Ma non si è allenata solo fisicamente, ha anche ridotto la sua dieta.

Dieta controllata

Per raggiungere l’obiettivo dei 45 chili, Mila Kunis ha seguito una dieta rigorosa. Poteva ingerire solo 1200 calorie al giorno, che non è molto per una donna ed è particolarmente basso per qualcuno che balla per ore al giorno. Su questo argomento, la ragazza di Ashton Kutcher ha detto:

 

Bisogna volerlo fare. Credo nel duro lavoro, nell’autodisciplina e nel lavorare su se stessi.

 

Mila Kunis pensa che non porterà mai più fuori le sue ballerine e non è sicura di avere la volontà di farlo di nuovo. Una dieta molto difficile e sicuramente molto più della dieta di Charlize Theron dopo il film Monster.

Foto: film Black Swan

Continua a leggere Mila Kunis ha fatto una dieta spettacolare per Black Swan…