La culturache vince » Moda » Come si può avere una barba di tre giorni?
Come si può avere una barba di tre giorni?

Come si può avere una barba di tre giorni?

  • Post author:
  • Post category:Moda

Apprezzata all’unanimità e già adottata da molte celebrità, la barba di tre giorni incarna l’eleganza maschile. Nonostante la sua apparente semplicità, tagliare la barba di tre giorni è un’abitudine che richiede un po’ di pratica. Scopri, in pochi passi, come fare una barba di 3 giorni.

Lascia crescere la barba per circa 5 giorni.

Come potete immaginare, i capelli non crescono alla stessa velocità per tutti. Poiché è lunga circa 4 mm, una barba di “tre giorni” non crescerà necessariamente in tre giorni. Pertanto, il primo passo è quello di lasciare crescere la barba per un periodo da 4 a 6 giorni, semplicemente per assicurarsi di avere abbastanza materiale da tagliare. Questo vi permetterà anche di scegliere l’assetto che più vi si addice.

Liscia le setole con una spazzola per barba.

Per cominciare, dovrai preparare la tua barba prima della rasatura. Per fare questo, è importante lisciare i capelli con una spazzola per la barba. Assicurati di scegliere una spazzola di qualità per non danneggiare la tua pelle: i migliori modelli sono fatti con setole naturali. Questo è precisamente il caso della spazzola per barba, che ti darà un effetto levigante ideale rispettando la tua pelle.

Tagliare la barba con un trimmer.

E arriviamo alla fase chiave: la rasatura per ottenere una barba di 3 giorni. Prima di tutto, sappiate che non esiste una regola precisa per definire le dimensioni di una barba di 3 giorni, anche se generalmente si considera che sia tra 2 e 4 mm. Ciò che conta davvero è che la barba deve essere ben visibile senza coprire completamente la pelle. Per mantenere un buon margine di manovra durante la rasatura, è meglio usare un trimmer elettrico, che è più conveniente di un rasoio manuale. Alcuni trimmer sono adatti anche per barbe di tre giorni. Poi, basta prendere lo zoccolo che meglio si adatta all’assetto desiderato.

Iniziare con la lunghezza più lunga e ridurla gradualmente

Se hai paura di sbagliare, la soluzione è quella di accorciare i capelli gradualmente fino a trovare la giusta tosatura. Per esempio, si può iniziare con lo zoccolo da 5 mm e finire, se necessario, con lo zoccolo da 2 mm. Quando troverai la tua barba sufficientemente discreta ed elegante, saprai quale lunghezza ti si addice meglio!

Per un risultato uniforme, ricordati di alternare la lunghezza della rasatura secondo lo spessore della tua barba.

Nessuno ha una piantagione di barba totalmente regolare. Quindi, per ottenere un risultato pulito, è meglio misurare voi stessi la tosatura dei vostri capelli secondo il loro spessore. Più parte della tua barba è prevista, più corta dovrà essere tagliata. Le parti più sottili della barba dovrebbero essere lasciate un po’ più lunghe per dare un’impressione di spessore. Per un look finale pulito, ricordati di tracciare i contorni della tua barba rimuovendo i peli antiestetici.

Mantenere regolarmente la barba per 3 giorni.

Uno dei vantaggi di questa barba è che non dovrai tagliarla ogni giorno. Una spuntatina ogni due o tre giorni sarà più che sufficiente. Ma anche se la barba è corta, non significa che non bisogna prendersene cura. Per conservare una barba in ottima salute, è consigliabile utilizzare un olio per la barba, i cui principi attivi nutriranno i tuoi capelli e gli daranno una perfetta lucentezza. Infine, per idratare la pelle ed evitare il prurito, niente è meglio che pulire la barba con il nostro shampoo barba. Oltre a proteggerli, questo shampoo vi permetterà di ottenere capelli più setosi.